top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


Home Area Lavoro Elaborazione paghe CONTRIBUTI ORARI INPS PER COLF E BADANTI A PARTIRE DAL 2011
CONTRIBUTI ORARI INPS PER COLF E BADANTI A PARTIRE DAL 2011 PDF Stampa E-mail
Area Lavoro - Elaborazione paghe
Venerdì 04 Febbraio 2011 11:47

L'INPS, con la Circolare n. 23 del 1° febbraio 2011, ha fornito gli importi dei contributi dovuti, dal 1° gennaio 2011, per i lavoratori domestici.
Dal 1 Gennaio quindi gli importi da prendere in considerazione per i rapporti di lavoro con orario inferiore alle 24 ore settimanali sono:
Fino ad una retribuzione effettiva di  €  7,34 corrispondente ad una paga convenzionale di € 6,50 i contributi orari ammontano ad € 1,37 di cui € 0,33 a carico dipendente
Da  € 7,35 ad € 8,95 (retribuzione oraria effettiva) corrispondente ad una paga convenzionale massima di € 7,34 i contributi orari ammontano ad € 1,54 di cui € 0,37 a carico dipendente 
Oltre ad € 8,95 (retribuzione oraria effettiva) corrispondente ad una paga convenzionale uguale e maggiore ad € 8,95 i contributi orari ammontano ad € 1,88 di cui € 0,45 a carico dipendente.
Per i rapporti di lavoro con orario superiore a 25 ore settimanali il contributo orario si attesta ad € 0,99 centesimi per ora di cui € 0.24 a carico dipendente.

Commenti (80)
  • elisa  - pagamento contributi inps e cassa colf
    gentile consulente,
    a seguito dell'introduzione del pagamento mediante mav dei contributi inps, come è possibile ora pagare la parte relativa alla cassa colf? Ho ricevuto i bollettini mav riportante solo l'ammontare relativo ai contributi inps del primo trimestre.
    grazie infinite, elisa
  • anita fico  - moduli per pagare contributi
    l'assistente sociale di zona torino sud mi dice che è possibile scaricare dal sito i bollettini per pagare contributi all'assistente di mia mamma.
    Non riesco a trovarli dove cerco?
    grazie
  • Il Consulente  - link per il pagamento dei contributi inps
    Se si collega a questa pagina, inserendo il codice fiscale del datore di lavoro e il numero di rapporto di lavoro0, può compilare il bollettino trimestrale che una volta stamato potrà pagare in banca o alle poste.

    https://serviziweb.inps.it/PagamentiBollettiniLD/accessoRapportoLavoro .do
  • Davide  - Contributi per periodo di maternità
    Egregio Sig Consulente
    buongiorno :D
    La mia colf è a casa dal 13 luglio scorso per maternità anticipata.
    A breve (entro il 10/10) dovrò pagare i contributi per il terzo trimestre.
    Su quale base devo calcolare i contributi per il periodo in cui la colf è stata assente per maternità? Cioè, quanti giorni, di ciascun mese, devo considerare come "lavorati" ai fini del calcolo dei contributi ? tutti i giorni lavorativi del mese ? Solo una parte e, in tal caso, quale ?
    grazie fin d'ora e buona giornata !
    cordiali saluti
    Davide
  • Consulente  - Contributi nel periodo della maternità
    Salve Davide,
    i contributi Inps vengono versati sulle ore retribuite alla colf o badante.
    Nel caso della maternità, il datore di lavoro, non retribuendo la colf (lo fa l'inps) non paga i contributi.
    In questo periodo la colf continua a maturare i ratei al fine del calcolo delle ferie, della tredicesima e del TFR.
  • Davide
    Mille grazie per la velocissima risposta e ... per la buona notizia :)
    cordiali saluti e buon weekend !
    Davide
  • Davide  - Calcolo 13ma - congedo per maternità
    Egregio Sig. Consulente
    buongiorno !
    Ritorno sull'argomento già trattato in precedenza perchè è arrivato il momento di calcolare la 13ma che spetta alla mia colf (che è a casa da metà luglio per maternità).
    Se non sbaglio, l'importo della 13ma dipende dai giorni lavorati nel corso dell'anno; quindi, quanti giorni considero come "lavorati" durante l'assenza per maternità? Si "finge" che siano stati lavorati tutti i giorni di ciascun mese? Oppure esiste una regola diversa ? :!:
    Mille grazie fin d'ora e molti cordiali saluti !
    Davide
  • Consulente  - Calcolo Tredicesima in maternità
    Salve Davide,
    il calcolo della tredicesima deve essere eseguito per tutti i 5 mesi della maternità obbligatoria
  • sdiammi  - chiedo aiuto
    salve
    prima di tutto grazie mille per il servizio e l'aiuto che ci da
    io vorrei sapere quale la retribuzione mensile lorda per un colf con un contratto tempo indeterminato 25 ore settimanale livello A non convivente.
    grazie
    un saluto
  • Anonimo  - conversione pds da studio a colf
    Salve,
    vi chiedo cortesemente un chiarimento
    io ho fatto la domanda alla prefettura per la conversione del mio pds da studio a lavoro subordinato colf mi hanno convocato tutto ok
    ho mandato il kit in posta e mia hanno dato un appuntamento in questura per essere sotto posto ai rilievi fotodattiloscopici
    la mia domanda è : la denuncia o la registrazione a l'INPS da parte del datore del lavoro deve essere fatta prima o dopo la convocatione in questura.
    grazie
    un saluto
  • Consulente  - Conversione del permesso di soggiorno
    Salve Anonimo,
    si deve presentare presso la questura con una proposta di contratto per lavoro subordinato dove siano indicati dati quali mansione, orario di lavoro, retribuzione, luogo di svolgimento del lavoro e via dicendo. Se ottiene l'effettiva conversione poi dovrà essere effettuata la relativa comunicazione all'INPS entro i termini indicati dalla questura.
  • sdiammi  - conversione pds a colf
    salve
    grazie la risposta
    se non ho capito male deve aspettare dopo i relievi fotodattiloscopici e dopo il mio datore di lavoro potrà fare la denuncia a l'INPS.
    grazie di nouvo
    un saluto
  • Consulente  - Conversione pds
    Salve sdiammi,
    il suo datore di lavoro deve portare alla questura una proposta di contratto. Una volta usciti da lì, potrà poi fare la comunicazione di assunzione all'Inps
  • sdiammi  - conversione pds a colf
    salve
    grazie la risposta
    se non ho capito male deve aspettare dopo i relievi fotodattiloscopici e dopo il mio datore di lavoro potrà fare la denuncia a l'INPS.
    grazie di nouvo
    un saluto
  • Il Consulente  - Risposta corretta
    Salve Sdiammi,
    la sua risposta è corretta.
  • adriana
    ho lavorato 9 mesi mi spette la liquidazione e la tredicesima
  • Consulente  - Spettanze retributive
    Salve Adriana,
    la retribuzione delle spettanze, ferie maturate e non godute, tredicesima e TFR spettano a qualunque persona che abbia lavorato almeno un mese.
  • adriana
    Cosa devo fare se il mio datore di lavoro alla mia insaputa non a ha pagato i miei contributi da 4ani?a chi mi posso rivolgere,grazie in anticipo
  • Il Consulente  - Contributi Inps non versati
    Salve Adriana,
    ma il suo datore non ha versato i contributi INPS, oppure non l'ha proprio assunta regolarmente?
  • adriana
    salve allora il mio datore di lavoro mi ha assunta regolarmente nel 2007 fino ad oggi non ho mai chiesto di vedere il contratto,e quindi oggi lo visto e tutto regolare,i contributi sono stati pagati fino a metta del 2009,poi niente pagamenti perche al inizio ci siamo messi dacordo che il datore di lavoro mi paga i contributi come io prendo 800euro di stipendio il datore di lavoro vorrebe pagarmi 650 e pagare i contributi ma fino ad oggi non mi ha fatto sapere nulla cosa devo fare?chi deve pagare i contributi che non sono stati pagati questi ani?a chi mi devo rivolgere,il mio datore di lavoro puo ridurmi il stipendio?per poter pagare di meno i contributi,e giusto o no?grazie.
  • Il Consulente  - Pagamento contributi
    Salve Adriana,
    i contributi INPS sono in parte a carico del datore di lavoro ed in parte a carico del dipendente.
    In generale ogni mese il datore di lavoro prima di dare lo stipendio alla collaboratrice, le trattiene la parte dei contributi a carico. Se la colf lavora ad esempio più di 24 ore a settimana il datore di lavoro dovrà trattenere € 0.24 per ciascuna ora di lavoro effettuata.
    Comunque se si rivolge all'INPS le diranno che provvederanno a far pagare i contributi al suo datore di lavoro.
  • elisa
    salve vorrei sapere se lavoro un giorno a settimana senza essere in regola ma gia da 4 ani mi aspetta la tredicesima ho ?grazie tanto
  • Il Consulente  - Tredicesima mensilità
    Salve Elisa,
    la tredicesima mensilità spetta anche se si lavora 1 ora a settimana. Certo non sarà una grande cifra, ma le spetta di diitto
  • adriana
    Grazie mille per avermi risposto.Ma io dovrei andare personalmente all INPS,ho dovrei chiamare per telefono.?grazie e buon natale...
  • Il Consulente  - Contatto Inps
    Salve Adriana,
    telefonicamente nessuno le risolve nulla.
  • Adele
    Salve vorrei sapere se dopo quasi 5ani di lavoro il datore di lavoro po farmi il contratto indeterminato ho no?da chi dipende?ho il datore di lavoro non a nessun obligo..grazie
  • Consulente  - Assunzione
    Salve Adele,
    se lei ha il permesso di soggiorno può essere assunta in qualsiasi momento.
  • gianna  - tredicesima e ferie per colf ad ore
    ho una colf che mi lavora per tre ore la settimana con una paga di € 8 ora che sto mettendo in regola, volevo sapere se la tredicesima e le ferie vanno calcolate in base alle ore che lavora ? premesso che che lei lavora in altri posti? Ringrazio anticipatamente.
  • Consulente  - calcolo ratei
    Salve Gianna,
    La tredicesima e le ferie si pagano sulle ore retribuite a prescindere dalla presenza di altri rapporti di lavoro
  • Anonimo  - calcolo retribuzione oraria effettiva
    salve
    mi occorre sapere qual'è la mia "retribuzione oraria effettiva" da apporre dal mio datore nel bollettino da pagare. il contratto è stipulato per 820 lordi/mese, lavoro 25 ore settimanali, 5 ore al giorno dal lunedì al venerdì. grazie
  • Consulente  - Calcolo retribuzione effettiva
    Salve Anonimo,
    la retribuzione effettiva si ottiene suddividendo la paga mensile per le ore di lavoro previste in un mese. In questo modo individua la paga oraria.
    Dopodichè divide la paga oraria per 12 e quello che ottiene la aggiunge alla paga oraria.
    Il risultato è la paga effettiva
  • Anonimo  - calcolo retribuzione effettiva
    salve
    è possibile che in fin dei conti io percepisca 530euro netti al mese (x 13 mensilità, almeno nel 2011) con un lordo (non convivente) di 820, sul contratto 2° livello (non so qual'è la differenza tra 1° e 2°)?
    grazie di nuovo
  • Il Consulente  - Conteggi
    Salve Anonimo,
    come ripetuto più volte i conteggi costituiscono un servizio a pagamento.
    Non so se la sua paga sia corretta o meno. Non si possono fare i conteggi sulla base di 2 numeri.
    Si rivolga ad un consulente o ad un sindacato e si faccia controllare la documentazione in suo possesso.
  • Anonimo  - conteggi
    mi scusi, volevo solo capire se è possibile un tale gap tra lordo e netto.
    e grazie per l'indicazione, mi informerò sicuramente
  • jacky
    salve Dottore
    mia mama pensa fare la richiesta della cittadinanaza, ma questo anno pensa andare di viaggio alla sua nazione di origine (Perù), la domanda è quanto è il tempo massimo di viaggio per non perdere la residenza abituale in italia che è un requisito per la cittadinanza.

    grazzie :-)
  • Consulente  - Permesso di soggiorno
    Salve Jacky,
    ma sua madre è in possesso del permesso di soggiorno?
  • jacky  - cittadinanza
    Buon giorno

    -Certo mia mamma ha la carta di soggiorno
    -Ha reditto minimo perche è ha carico di mio babbo.
    Mia mamma pensa andare di viaggio alla sua nazione di origine ma non sa ancora fino a quanto tempo puo andarsene.

    Lo ringrazio anticipadamente per l'aiuto
  • Consulente  - Rientro nel proprio paese senza perdere il permess
    Salve Jacky,
    da ricerche su internet sembrerebbe che con la carta di soggiorno si può soggiornare all'estero da 3 a 6 mesi.
    Tuttavia ti consiglio di rivolgerti al consolato e all'ufficio immigrazione perchè questi sono casi particolari.
    Generalemente, chi si reca all'estero lo fa al massimo per un periodo di 60 giorni. Per periodi più lunghi onestamente non mi è mai capitato
  • Giuseppe  - contributi inps colf
    Buon giorno,ecco il mio problema.Nel settembre 2009 per la regolarizzazione dei clendestini ho assunto una signora tunisina.Ho versato euro 500 con F24 e fatto tutta la trafila per far ottenere il permesso di soggiorno alla signora.Mi è stato recapitato un bollettino premarcato dall'inps con i mporto di euro 345,80 con scritto 4 trimestre 2009,ore di lavoro 260 retrib.oraria euro 4,48 che ho pagato.All'arrivo del permessso di soggiorno ho comunicato all'inps la cessazione del rapporto.Mi è stato detto che mandavano loro i bollettini di pagamento,ma finore non ho ricevuto niente.Sono preoccupato perchè se si finisce nelle fauci di Equitalia sono fritto.Cosa posso fare?.Cordialmente la saluto.
  • Consulente  - Mancato arrivo bollettini INPS
    Salve Sig. Giuseppe,
    come prima cosa con il numero di rapporto lavoro e numero della comunicazione di cessazione del rapporto di lavoro chiami il call center al numero 803162 e chieda direttamente cosa sia successo ai suoi bollettini dichiarando che non li ha ricevuti.
    Al massimo potrebbero mandarlo alla sede Inps di riferimento per chiedere informazioni, ma prima che la possa arrivare la cartella di Equitalia deve prima ricevere un sollecito dall'INPS.
  • gabriela  - ho diritto alla maternita con contr determinato
    ho un contratto determ da 1 decembre che scade adesso a maggio 31 come colf con 40 ore a sett ,adesso sono in maternita anticipata dal 21 di maggio ,dovrei partorire a 30 settembre.ii miei datori di lavoro non vogliono rinovarmi il contratto perque sono incinta.la mia domanda e
    -chi paga la maternita anticipata
    -chi paga la maternita obligatoria
    -avrei diritto alla maternita si ho solo questo contratto con contributti pagati.grazie mille
  • Consulente  - Pagamento della materinità
    Salve Gabriela,
    se ha diritto alla maternità, questa le viene pagata direttamente dall'INPS che le pagherà circa l'80% della retribuzione media giornaliera calcolato sul periodo precedente l'inizio dell'assenza per maternità.
    Il datore di lavoro continuerà a pagare nel periodo di spettanza le ferie, la tredicesima ed il TFR.
  • gabriela  - ho dirritto alla maternita
    ho dirito alla maternita si ho solo un cotrato determinato come colf da 1dec a 31 maggio e io dovrei partorire al 30 sett?
  • Consulente  - Diritto alla maternità
    Salve gabriela
    ha diritto alla maternità solo se prima della sua assenza avrà maturato 52 settimane di contributi nei 24 mesi precedenti l'assenza stessa oppure se avrà versato almeno 26 settimane contributive nei 12 mese precedenti l'assenza per maternità
  • Halyna  - non mi anno pagatto dli contributi.
    Salve io ho lavorato a Napoli per un anno.mi anno fatto il contratto per 25 ore a settiana e stipendio 550 euro.mi anno asunto a meta marzo del 2011 e lizenziato ad fine aprile 2012.voglevo sapere quanta buona uscita mi spetta.al 2011 mi anno pagato le ferie e anche la tredicesima....pero all 2012 non mi anno pagatto niente(ne tredocesima e neanche le ferie.)in piu mi anno detto che mi licenziano e dopo 5 giorno anno detto di andare via..sensa darmi 15 giorni di preaviso.con tutto questo voglevo sapere piu eno quanto mi spetta la buona uscita tutto compreso.


    e un altro problema che adeso ho visto che non mi anno pagato le contributti.che devo fare a chi rivolgermi.ho limps mi ha fatto estratto conto contributivo e risuta solo un mese nel 2011 pagato di contributi i niente piu.e limps non sa niente vado da sindacalista e mi dice che non si po fare niente.noloso achi chiamare...questo dovrebe vedere lo stato perche sono i soldi che non anno versato a loro(sarebbe truffa allo stato) ...
  • Consulente  - Contributi Inps non versati dal datore di lavoro v
    Salve Halyna,
    i conteggi non li possiamo fare perchè rientrano nei servizi a pagamento.
    Per i contributi INPS il datore di lavoro è tenuto a versare i contributi per tutta la durata del rapporto di lavoro.
    Se le risulta che in quell'anno lei era in regola, vedrà che l'inps richiederà al datore di lavoro i versamenti dell'inps. Comunque lei può sempre richiedere all'INPS di pagare la sua parte di contributi per il periodo lavorato.
  • gabry  - un consiglio
    puoi andare al ministero del lavoro fare la denuncia per recupero contributi ,poi vai al inps con la denuncia e dinuovo un altra denuncia inps per recupero contributi .devi informarti di un sindacato che faccia il calcolo di fine raporto per esssere informata e per ultimo poi ti prendi un avocato sindacalista per recupero soldi
  • Halyna  - la ringrazio.
    e in regione campagnia in prov.di Avellino dove trovo il ministero di lavoro?
  • Francesco  - Retribuzione e contributi colf.
    Buonasera, desiderei conoscere l'importo mensile, da versare ad una colf, inquadrata con livello BS del CCNL, assunta per un totale di 25 ore settimanali e non convivente.
    Possibilmente, vorrei conoscere l'importo dei contributi da versare all'INPS, sia dal datore di lavoro, sia dalla colf.
    Per ultimo vorrei sapere, chi si deve fare carico delle spese del commercialista, per la compilazione della busta paga.
    Se vorrà darmi una risposta, La ringrazio molto per la gentilezza.
  • Consulente  - Conteggi a pagamento
    Salve sig. Francesco,
    forniamo questo servizio esclusivamente a pagamento. Si tratta di uno studio che richiede tempo.
  • Daniela  - maternità colf pagamento contributi
    Buonasera, mi piacerebbe sapere se devo pagare i contributi alla colf durante il periodo di maternità anticipata e se durante questo periodo maturano le ferie, il TFR e la tredicesima. Inoltre, quando andrà in congedo per maternità (2+3 mesi) dovrò pagare i contributi?
    grazie per la risposta
  • Consulente  - Spettanze alla colf nel periodo di maternità
    Salve Daniela,
    nel periodo della maternità non deve pagare i contributi, ma deve continuare a mettere da parte il rateo ferie, tredicesima e TFR.
  • salam  - festività aprile
    salve
    grazie per questo magnifico servizio e vostro aiuto
    vorrei chiedere una cosa per il mese di aprile ci sono due festività del 25 aprile e del lunedì di pasqua
    per una colf che lavoro 25 ore settimana
    la retribuzione dei giorni festivi sara :
    25/6 * 2 g di festività* la paga oraria
    sbaglio o no? grazie anticipatamente
  • Consulente  - Paga delle festività
    Salve Salam,
    se lavora il sabato ha diritto al pagamento di 19 giorni + 2 giorni di festività.
  • milli  - CUD
    Entro che data dovrò rilasciare il CUD a una colf che ha lavorato per me da gennaio ad aprile 2012? Dovrò conteggiare anche la cifra attribuitale come liquidazione? Grazie, Milli
  • Consulente  - Certificazione compensi 2012
    Salve milli,
    la data ultima per la consegna della certificazione dei compensi 2012 è il 28 febbraio 2013.
    Il TFR può essere indicato a parte.
  • milli
    Grazie tante,non ne ero completamente sicura.
  • nena  - urgente info
    Chiedo se esista un tetto minimo di stipendio per una badante straniera che risulta avere a carico il marito e il figlio. Lei ha paura di essere rispedita a casa, pur con il permesso di soggiorno, se non guadagna almeno 1000 euro al mese. E' una brava persona, vorrei aiutarla.grazie tante.
  • Consulente  - Permesso di soggiorno
    Salve nena,
    per ottenere o comunque mantenere il permesso di soggiorno, un cittadino extra-comunitario deve conseguire un reddito minimo pari all'assegno sociale annuo che verte intorno agli € 5.000,00
  • nena  - ancora un piccolo aiuto
    Quindi ricevendo 750 euro al mese netti più i contributi relativi a 25 ore di lavoro settimanali, la signora sarebbe in grado di dimostrare alle autorità che è la capofamiglia, cioè che ha la famiglia a carico, senza temere di non avere il permesso di soggiorno rinnovato? Mi hanno detto che con famiglia a carico, la colf deve dimostrare di guadagnare almeno 950 euro.Scusate, ma le informazioni latitano e voi siete preziosi.
  • Consulente  - Reddito minimo
    Salve Nena,
    visti i continui cambiamenti delle normative nel 2012 potrebbe essere cambiata anche questa. Per sicurezza andrò a controllare. Mi dia qualche minuto e le confermo o smentisco la mia risposta.
  • Cnsulente  - Aumento del reddito minimo in presenza di figlio e
    Salve Sig.ra Nena
    purtroppo le hanno detto bene.
    In presenza di un coniuge e figlio a carico, il nucleo familiare deve dimostrare di possedere un reddito pari a 2 volte l'assegno sociale ovvero per il2012 pari a 2 volte € 5.577,00.
    Il reddito totale di tutto il nucleo familiare quindi deve essere di € 11.154,00.
    Mi chiedo, ma il marito non fa nulla? Non fa nemmeno piccoli lavoretti per i quali può raggiungere redditi occasionali annui fino ad € 2500,00 cos' da rimanere a carico della moglie?
  • nena  - grazie davvero
    intanto la ringrazio di cuore, non mi era mai capitato, in questi contesti, di trovare una disponibilita e una gentilezza simili. Purtroppo la crisi è devastante, il marito è un muratore e non riesce a trovare perchè nessuno lo vuole regolarizzare...In Italia oggi è dura per noi, figuriamoci per loro...ancora complimenti per come siete.
  • Anonimo
    non notificare
  • Debora  - :) Grazie in anticipo.
    Salve,mi chiamo Debora e lavoro come badante in un vecchietto da settembre 2010 e sto per essere "sganciata" adesso.Esattamente il 20 ottobre.Faccio dalle 14 di pomeriggio fino le 8.30 del mattino dopo.600 euro mensili. Vorrei sapere delle informazioni.Mi spetta la buona uscita?In base a cosa viene calcolata?E ho del tempo per cercarmi un altro lavoro e alloggio o il proprietario ha il diritto di buttarmi fuori il giorno stesso? Grazie in anticipo per la vostra risposta. :)
  • Consulente  - Buonauscita = TFR
    Salve Debora,
    dopo un anno di lavoro ed un mese le spetta una TFR pari ad una retribuzione mensile.
  • Anonimo
    per una badante licenziata il 06 ottobre con
    un residuo di ferie di 111 ore come faccio a pagare i contributi che l' INPS mi segnala superamento massimo 60 ore ??? grazie PAT
  • Consulente  - Pagamento contributi INPS
    Salve Anonimo,
    chiami il call center e faccia risolvere l'operazione in modo manuale.
  • Angela  - informazioni
    Gent.le Consulente, l'11 giugno ho assunto una badante (liv. CS) per 17 ore la settimana. Dal 17 luglio (un mese dopo) è in maternità anticipata fino al 29 novembre, data in cui inizia il congedo ordinario. Ha fatto le pratiche all'INPS ma io continuo a pagare i contributi (MAV 3° trim. 145,86) mentre la paga mensile è zero. C'è un errore? Io sapevo che i contributi erano tutti a carico dell'INPS..
    Inoltre chiedo: mi posso avvalere della norma contenuta nel suo contratto che prevede all'art.24 c. 3 la possibilità di licenziarla se la gravidanza non è intervenuta nel corso del rapporto di lavoro ma sicuramente in questo caso almeno 2 mesi prima? Grazie
  • Consulente  - Contributi INPS non in maternità
    Salve Angela, durante il periodo di maternità i contributi INPS vengono sospesi.
    Il licenziamento può avvenire solo se lei dimostra che era all'oscuro dello stato della colf al momento dell'assunzione. Ma questo lo doveva fare appena saputa la notizia.
  • LUISA  - INFORMAZIONI
    SALVE VORREI SAPERE PER FAVORE IO VADO A LAVORARE AD ORE PRESSO VARIE FAMIGLIE SE UNA DI QUESTE DOVESSE LICENZIARMI POSSO CHIEDERE LA LIQUIDAZIONE?GRAZIE
  • Consulente  - Licenziamento da un solo posto di lavoro
    Salve Luisa,
    la disoccupazione può essere richiesta solo in assenza di lavoro.
  • Anonimo
    e asumido un lavoratore domestico,en esta sanatoria y me a arribado los boletines del insp, pero se me ha extraviado, como puedo solicitar un duplicado
  • Consulente  - Telefonare al centralino INPS
    Salve
    deve chiamare 803164
  • iconaru carmen nicoleta
    io lavoro da 3 giugnio 2011 come colaboratrice domestica livello A, 2 ore oggni giorno da lunedi a sabato con un contratto di lavoro a tempo indeterminato con un pagamento d 5 euro all' ora mi tocca qualche tredicesima qualche giorni di ferie?che devo fare??grazie mille aspetto la risposta
  • Consulente  - Tredicesima, ferie e tfr a tutti i livelli
    Salve iconaru
    la tredicesima, le ferie, il TFR viene pagato a tutti coloro che sono assunto con contratto lavoro domestico.
    Se non le sono stati mai pagati deve chiedere il perchè al suo datore di lavoro.
  • Mayra Munoz  - domanda
    vorrei sapere ci sono in regola al insp del anno 2012 a fine queste mese
  • Consulente  - Dituazione di regolarità all'NPS
    Salve Mayra
    chiami l'INPS. Noi non siamo ne l'NPS ne patronato.
  • remo
    salve, devo pagare i contributi della colf, perchè non riesco ad entrare come prima tramite il codice fiscale e il numero del rapporto di lavoro per stampare il mav?
  • Consulente  - Chiamare il numero verde
    Salve Remo in questi casi deve chiamare il numero verde 803164
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.