top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


Home Area Lavoro Elaborazione paghe IL PROSPETTO PAGA ED IL CUD DELLE COLF/BADANTI
IL PROSPETTO PAGA ED IL CUD DELLE COLF/BADANTI PDF Stampa E-mail
Area Lavoro - Elaborazione paghe
Mercoledì 09 Marzo 2011 07:58

Il C.C.N.L. "Lavoro Domestico" prevede, all'art. 32 del contratto stesso che il datore di lavoro corrisponda al collaboratore/collaboratrice domestica una retribuzione periodica attraverso la predisposizione di un  prospetto paga da redigere in duplice copia. Non vi è pertanto l'obbligo di far elaborare un cedolino paga come avviene per le aziende, ma  solo l'obbligo o dovere di redigere un prospetto, scritto anche a penna nel quale siano riportate le seguenti voci:
- la retribuzione del lavoratore distinta per paga minima prevista dal C.C.N.L. di riferimento;
- gli scatti di anzianità che maturano ogni 2 anni dalla data di assunzione per un massimo di 7 volte il cui valore viene determinato moltiplicando la retribuzione minima contrattuale in vigore al momento del calcolo dello scatto per una percentuale pari al 4% ;
- l'eventuale quota sostitutiva del vitto e dell'alloggio;
- l'eventuale superminimo se corrisposto.
Oltre all'elaborazione del prospetto, il datore di lavoro è tenuto a redigere anche la certificazione dei compensi erogati nel corso dell'anno precedente al proprio lavoratore,  se quest'ultimo ne fa espressa richiesta. La  certificazione deve essere rilasciata entro la fine del mese di febbraio dell'anno successivo alla prestazione di lavoro subordinato della colf/badante.
Un fac simile su file excel del prospetto paga può essere scaricato gratuitamente dalla sezione modulistica di questo sito.

Commenti (198)
  • Giulia
    cortesemente è possibile avere un esempio della busta paga e del cud da elaborare per la colf?
    Grazie
  • Il Consulente  - Prospetto paga colf e certificazioni
    Salve Giulia,
    può trovare i prospetti nella sezione modulistica di questo sito
  • evergreen  - tfr badante
    Buongiorno, avevo bisogno un chiarimento.Alla badante erogo lo stipendio decurtato della quota di sua competenza dei contributi. Volevo sapere se secondo voi per il conteggio del TFR devo prendere in considerazione l'importo netto erogato+vitto ed alloggio (5,02x26) oppure l'importo al lordo dei contributi. grazie
  • Il Consulente  - TFR
    Salve evvergreen
    l'importo va erogato tenendo conto dell'importo mensile al loro dei contributi a carico del dipendente
  • evergreen  - tfr
    buongiorno, innanzitutto grazie per la risposta.Volevo chiedere due ultime cose con la liquidazione devo anche pagarle 4 giorni di ferie su queste calcolerò vitto ed alloggio, ma penso che non debbano essere sommate alle retribuzione percepite per il calcolo del tfr corretto? Ultima richiesta dal 1 aprile non bisogna più consegnare il cold var. Io ho assunto la persona il 1 febbraio di quest'anno e non ho ancora ricevuto alcun Mav o bollettino. L'ho licenziata il 12 aprile quindi in teoria dovrei liquidare i contributi tutti in una volta.La legge dice che entro 10gg dalla dimissione bisogna saldare tutto con l'INps come devo comportarmi?Il sindacato mi ha detto di aspettare i bollettini dall'INPS e poi pagare(secondo loro io sono in regola così), il call center mi ha detto che devo pagare on line o nei centri preposti.grazie e scusate per le richieste, ma è sempre più complicato.
  • Il Consulente  - Vitto e alloggio da considerare nel calcolo tfr
    Salve evergreen,
    le ferie il vitto e l'alloggio vanno considerate nel calcolo del TFR.
    PEr quanto riguarda i pagamenti dei bollettini postali, provi a chiamare il call center o direttamente la sede inps di appartenenza per vedere se la pratica è chiusa. Dopodichè può versare i contributi anche nelle tabaccherie aderenti a "rete amica" fornendo il codice di rapporto di lavoro, le ore lavorate ecc. ecc.
    Si ricordi di comunicare la fine del rapport di lavoro. Dovrà chiamare il call center entro 5 giorni dalla data di cessazione.
  • evergreen  - tfr
    grazie per la risposta.Allora se ho capito correttamente per conteggiare il TFR sommo l'importo lordo mensile (900 euro)al vitto/alloggio conv.(26x5,02)il tutto moltiplicato per i mesi lavorati.Aggiungo i dodicesimi di 13°(senza vitto/alloggio).Sommo 4giorni di ferie+2ore+vitto ed alloggio e divido per 13,5....lavorerà sino al 12 aprile e quindi sui 12gg.non matura nè 13° e Tfr...corretto? certo che ci costano veramente un sacco di soldi...per due mesi siamo già a 170 euro...il minimo mi sembra farle pagare la sua quota di contributi....mi confermi per cortesia se ho ragionato correttamente...le badanti sono molto attente...una vertenza è un attimo....
  • Il Consulente  - calcolo tfr
    Salve Evergreen,
    purtroppo per rispetto degli altri utenti, non posso rispondere, in quanto trattasi di un servizio a pagamento e non si risponde ad una domanda di interesse generale.
  • evergreen  - tfr
    scusate non avevo pensato a questo...penso però di essere sulla strada giusta.grazie per la risposta e scusatemi ancora
  • evergreen  - cud
    buonasera, volevo anche chiedere una cosa la dichiarazione sost.cud che dovrò rilasciare alla badante a mio avviso dovrebbe contenere anche il vitto/alloggio quantificato in 5,02 al dì per tutto il periodo per il quale la badante ne ha usufruito in natura. Infatti mi chiedo:"se debbo inserirlo per il conteggio del TFR e quindi aumento il suo TFR devo anche dichiarlo nel CUD in fondo è una prestazione avuta e monetizzabile almeno in 5,02 al giorno. In fondo anche i dipendenti pagano le tasse sui cosidetti "BENEFITS"...grazie
  • sonia marcandalli  - cud colf
    buon giorno vi chiedo cortesemente una precisazione riguardante il cud che solo ora la Colf che lavora per me mi ha chiesto.
    Ho provato a cercare nella Vs. modulistica ma ho trovato solo il prospetto della busta paga, in ogni caso chiedo per quanto riguarda gli importi devo indicare quanto ho pagato settimanalmente alla colf moltiplicato per le settimane lavorate in un anno + le ferie pagate e il TFR che abbiamo insieme convenuto che glielo pago ogni anno.
    La colf lavora per 8 ore settimanali a 8 E. non detratto i contributi inps che pago interamente io. La ringrazio molto per la risposta e inoltre può dirmi che titolo esatto devo cercare nella modulistica ? cordiali saluti. Sonia
  • Il Consulente  - La certificazione
    Salve Sonia,
    la certificazione dei compensi colf, datata massimo 28 febbraio, deve indicare tutti i compensi erogati alla colf nel corso dell'anno.
    Poi sottrae la parte dei contributi a carico colf, anche se pagati da lei, ed infine quello che rimane è la parte netta.
    Anche se il TFR potrebbe essere erogato annualmente in una soluzione al massimo pari al 70% dell'importo maturato, tale voce andrà indicata a parte.
  • alessandra  - cud collaboratrice domestica
    Buonasera sono alle prese con il cud della collaboratrice domestica (livello Bs 20 h la settimana lu-ve). Nel Cud la voce trattenute per contributi previdenziali si intende la quota Inps a carico del lavoratore? Grazie per la cortese risposta
  • alessandra  - conteggio ferie collaboratrice domestica
    Buonasera la collaboratrice domestica lavora 4 h al giorno dal lunedi' al venerdi'. I giorni di ferie sono 26 lavorativi. Come li devo calcolare? Dal lunedi' al sabato, festivi esclusi anche se lei il sabato non lavora presso di me?
  • enrica  - orario colf
    buongiorno,
    la colf lavora 3 ore al giorno -dal lunedi al venerdi
    per un totale di 15 ore settimanali,
    devo rilasciare la busta paga ?
    con 15 ore settimanali ci sono delle esenzioni da parte del datore di lavoro ?
    grazie per il chiarimento
  • Consulente  - Prospetto paga
    salve Enrica,
    il contratto "Lavoro Domestico" prevede la consegna alla colf di un prospetto paga a prescidere dalle ore di lavoro effettuate dalla collaboratrice domestica
  • barbara  - ferie colf
    colf che lavora: 3 gg settimana per 3 ore con un totale di 9 ore alla settimana. Paga oraria 6.83. come devo determinare la retribuzione media giornaliera per il calcolo delle ferie? mi hanno detto di fare: 6,83*4.33(numero settimane mese)/6giorni settumana= RMG 4,93: importo da moltiplicare per i giorni di ferie dal lunedì al sabato.
    E' corretto? grazie
  • Anonimo
    Salve Barbara
    la retribuzione giornaliera è uguale a
    (retribuzione oraria x ore settimanali x 52 :12) : 26
    oppure uguale a
    (retribuzione oraria x numero delle ore settimanali x 4,33):26
    Il risultato non cambia.
  • Alessandro Cipriano  - Paga settimanale - busta paga
    Salve, io pago la COLF settimanalmente ma la busta paga è mensile.

    Ho notato che non torna sempre esattamente quanto corrisposto (sia perchè il mese non finisce quasi mai di venerdì, sia che anche considerando i singoli giorni i contributi vengono detratti solo a fine settimana)

    Per salvaguardarmi devo comportarmi in qualche maniera particolare, vale a dire nella busta paga devo indicare qualcosa di specifico?
  • Il Consulente  - Compilazione prospetto paga
    Salve Sig. Cipriano,
    il prospetto paga dovrebbe corrispondere alle ore retribuite. L'ultima settimana dovrebbe quindi considerarla come una settimana nella quale operare i conteggi di fine mese e pagare il effettivamente il dovuto.
  • francesca  - 13ma
    Buongiorno,
    volevo sapere se per una colf che effettua in totale 4 ore settimanali devo calcolare a fine rapporto la 13ma calcolando che ha lavorato da aprile prendendosi subito le ferie per 3 settimane e poi ancora altre due settimane prima di natale e non e' venuta un giorno e finira' di lavorare per me dal 31 dicembre . In piu' nel mio giorno sono capitate delle festivita' come il prossimo 8 dicembre e lei e' stata regolarmente pagata anche se non e' venuta.
    Mi chiedevo e' giusto pagarla per quelle festivita' e le spetta anche la 13ma? oltre al tfr che paghero' e alle ferie naturamente. in piu' mi ha detto che non doveva pagare nulla e che il bollettino dell'inps e' tutto a carico mio perche' anche le altre persone dove lavora non le chiedono soldi o non glieli tolgono dal pagamento . sa le chiedo questo perche' io se non vado a lavorare festa o non festa non mi pagano.
  • Consulente  - Competenze e trattenute di Fine Rapporto.
    Salve Francesca,
    considerato che da aprile 2011 compreso fino a dicembre maturano 19,44 giorni di ferie, lei dovrà fare tutti i conteggi relativi a tredicesima e TFR e poi se come presumo, le 5 settimane di assenza sono state retribuite come ferie, dovrà sottrarre dalle competenze i giorni di ferie pagati in più rispetto a quelli maturati.
    E' corretto pagare le festività.
    Non è corretto che la collaboratrice non paghi la sua parte di contributi. Per legge è tenuta a farlo, poi se il datore di lavoro non trattiene i contributi, questo è un ulteriore regalo che viene fatto alla lavoratrice.
  • giulia
    buonasera,ma se a badande no i si paga niente:13,ferie,feste i lavora 24 /24 ore?se si prende cura da 3 pers?questo come lo vede?
  • Consulente  - Mancato pagamento ferie contributi e festività
    Salve Giulia,
    considero questo rapporto di lavoro come lavoro nero dove probabilmente tra le parti è stato definito un comenso più alto.
  • santicchi emanuela  - ricerca data licenziamento badante anno 2006
    devo comunicare all'inps la data del licenziamento della badante avvenuta nel 2006, dove posso trovare questa informazione?
  • Anonimo
    ho lavorato dieci anni come lavoratore domestico guadagnando 240 euro mensile -vorrei sapere quanto mi spetta per il tempo di servizio
  • Consulente  - Calcolo TFR
    Salve Anonimo,
    le spetta all'anno una retribuzine all'incirca pari alla paga mensile.
  • manlio gallizia  - fac simile d ricevuta fiscaled
    Ho una colf alla quale verso settimanalmente 108
    Euro. Gradirei ricevere fac simile della ricevuta.
    Grazie e distinti saluti.
    manlio gallizia
  • Il Consulente  - Prospetto paga colf
    Salve Manlio,
    trova un prospetto paga colf nella sezione modulistica di questo sito.
  • Enrico  - CUD COLF
    Mi è stato richiesto il CUD. E' sufficiente che sommo i netti pagati in ciascuna busta paga dell'anno o è necessario effettuare calcoli più complessi? Se si, offrite un servizio di consulenza limitato alla predisposizione del CUD?
  • Consulente  - Certificazione Compensi
    Salve Enrico,
    se ha dato la copia del bollettini INPS pagati del 2011, può dare rilasciare una certificazione dove indica il netto dei compensi pagati alla collaboratrice ed aggiunge una frase del tipo "i contributi del 2011 sono stati versati secondo le normative vigenti".
  • mariantonietta
    ho assicurato una badante per mia madre per un importo di euro 2.860,00 annuali ( contributo legge 162 erogato dal comune ) . vorrei sapere se la badante e' obbligata a dichiarare questo importo facendo il modello unico o c'è un limite per non dichiararlo?
  • Consulente  - Contratto colf
    Salve sig.ra Mariantonietta,
    la colf deve fare la dichiarazione quando raggiunge l'importo di € 8.000,00 anche se con diversi contratti di lavoro. In ogni caso lei entro il 28, e per quest'anno 29 febbraio 2012 è tenuta a consegnare, su richiesta della sua collaboratrice, la certificazione dei redditi erogati nel 2011.
  • Anonimo
    :D
  • Anonimo  - cud collaboratrice domestica
    Quale è il reddito complessivo da indicare sull unico? Il netto percepito oppure deve comprendere anche il totale annuo dei contributi versati trimestralmente dal datore di lavoro?
  • Anonimo  - cud collaboratrice domestica e sua dichiarazione r
    Quale è il reddito complessivo da indicare sull unico della lavoratrice? Il netto percepito oppure deve comprendere anche il totale annuo dei contributi versati trimestralmente dal datore di lavoro? stefania
  • Anonimo  - cud collaboratrice domestica e sua dichiarazione r
    Quale è il reddito complessivo da indicare sull unico della lavoratrice? Il netto percepito oppure deve comprendere anche il totale annuo dei contributi versati trimestralmente dal datore di lavoro? stefania
  • Anonimo
    GRAZIE
  • LAURA  - CONSEGNA CUD
    Buongiorno, vorrei sapere se la consegna del CUD alla colf è obbligatoria e, se si, entro quale termine.
    Grazie
  • Consulente  - Consegna cud
    Salve Laura,
    la consegna del CUD, o riepilogo delle retribuzioni erogate nell'anno è obbligatorio. L'ultimo termine utile per la consegna è il 29 febbraio 2012
  • LAURA
    Grazie.
  • nadia.tantucci  - vorrei saperne di piu'.
    vorrei saperne di pui'
  • Consulente
    Di cosa?
  • giusy  - badante
    dovrei iniziare a lavorare come badante x persona anziana e nn autosufficiente, dovrei stare con lei giorno e notte e avrei di libertà la domenica e mezza giornata alla settimana, l'anziana nn si può mai lasciare da sola. La famiglia mi hanno presentato dei calcoli x qnt riguarda il mio stipendio ma a me nn sembra giusto,qst conti parlano di alloggio e vitto(il cibo xrò me lo pago io)e di 30 ore lavorativi settimanali x una somma netta di 870 euro ma le ore che farò nn sono 30 ma+ di 60 senza contare la notte. Vorrei sapere e giusto il conto che mi è stato presentato e quale dovrebbe essere più o meno il mio salario. GRAZIE

  • Il Consulente  - Conteggi paghe
    Salve Giusy, come sottolineato per gli altri utenti non si fanno conteggi.
    Però se si lavora 60 ore settimanali si ha diritto al pagamento di 60 ore non di 30. Inoltre se si lavora anche la notte deve essere pagato anche il lavoro notturo a meno che fai solo la presenza allora potresti prendere in considerazione un livello tipo CSN.
    Sul sito c'è un articolo con i minimi retributivi 2012 dove puoi trovare gli importi mensili. Considera che il tuo livello parte almeno da un CS (assistenza a persone non autosufficenti) e le ore massime per un contratto per badanti conviventi sono 54 con un pomeriggio settimanale e la domenica libera.
  • Monica  - il cud
    Buongiorno, sono una badante rumena.Lavoro in Italia di 3 anni.Nessuno non mi ha detto fino di adesso che devo fare la dichiarazione di reddito , il C.U.D Cosa devo fare, chi mi deve dire queste cose, non il datore di lavoro?
  • Consulente  - Dichiarazione dei redditi
    Salve Monica,
    le persone fisiche sono obbligate a fare la dichiarazione dei redditi qualora il reddoti complessivo ottenuto in un anno sia superiore ad € 8.000,00.
    Forse lei non li ha mai superati.
    Il CUD è una certificazione fatta dal suo datore di lavoro dove dichiara l'importo che le ha pagato in un hanno e che i contributi inps sono stati tutti regolarmente versati.
  • ANTONIA  - CUD 2011
    Buongiorno, fino a mazo 2011 ho avuto una colf a 4 ore settimanali. Per elaborare il cud 2011 devo segnare anche l'importo della liquidazione? Negli anni precedenti (dal 2007) non mi è mai stato chiesto il cud ma ho comunque consegnato buste paga e bollettini contributi pagati sono obbligata a dover dare i cud arretrati? Grazie infinite!
  • Consulente  - Cud 2011
    Salve Antonia,
    il CUD costituisce un diritto del lavoratore.
    La liquidazione può essere indicata come un di cui dell'importo totale retriuito nel 2011.
  • Enrico  - Grazie
    Grazie per la risposta
  • laura
    ho bisogno di conoscere come calcolare la mia liquidazione doppo un anno e mezzo di lavoro con 55ore settimanale.graziek
  • Consulente  - Calcolo TFR
    Salve Laura
    non facciamo conteggi del TFR.
    Sul sito c'è un articolo che spiega come avviene il calcolo.
  • enza de marco
    p.f. potreste indicarmi come fare per iscrivere dopo 17 mesi la colf (15 h settimana) alla CASSA COLF? Grazie
  • Consulente  - Iscrizione cassa colf
    Salve Enza,
    purtroppo la Cassa Colf non accetta versamenti retroattivi.
    Inizi a versare da questo trimestre ovvero dal 1° gennaio 2012.
  • mary
    buongiorno,io lavoro da due ani e 7 messe per una signiora disabile,quando ho chiesto di pagare dopo 2 anni 4% per a mio stipendio,loro comincia di urlare perche dicono che non e giusto,sono pagata per 54 ore setimanale con un stipendio di 950 euro,voglio sapere se io sono in grado di ricevere questi 4%al mese.grazie
  • Consulente  - Aumento del 4%
    Salve mary l'aumento del 4% sulla paga convenzionale rappresenta lo scatto di anzianeità dovuto a tutti i collaboratori domestici.
  • Carla Redaelli  - Calcolo cud
    Buongiorno, la nostra colf mi ha chiesto il cud degli ultimi 3 anni per poter chidere la cittadinanza italiana. Potete dirmi come si calcola? Grazie,

    cordiali saluti
  • Consulente  - Calcolo CUD colf
    Salve Carla,
    il valore da indicare nel cud è dato dalla somma delle retribuzioni erogate in un anno alla collaboratrice domestica comprensiva di tredicesima mensilità. Può trovare un facsimile precompilato nella sezione modulistica se vuole
  • Consulente  - Aumento del 4%
    Salve mary l'aumento del 4% calcolato sulla paga convenzionale rappresenta lo scatto di anzianeità dovuto a tutti i collaboratori domestici ogni 2 anni di lavoro presso lo stesso datore di lavoro
  • Tatyana  - calcolo CUD badante
    :roll: Buonasera.Vorrei sapere se si calcola vitto e alloggio nel cud.Grazie
  • Consulente  - Vitto ed alloggio nel CUD
    Salve Tatyana,
    il vitto e l'alloggio viene sommato nel CUD solo se effettivamente erogato.
  • maura  - chiarimenti
    Salve, sono stata messa in regola il 6 giugno dello scorso anno, come governante.La mia paga oraria è di 7,18. Vorrei sapere per quanto riguarda come calcolare i gg di ferie, i permessi retribuiti. Non facciamo busta paga ma semplice ricevuta generica e per poter richiedere il modello isee mi ha consegnato una dichiarazione sostitutiva. Spero di essere stata chiara. Buonasera
  • Consulente  - Certificazione sostitutiva dei compensi in sostitu
    Salve maura,
    la certificazione sostitutiva è il documento che sostituisce il CUD nei rapporti di lavoro domestico.
    I giorni di ferie che maturano in un anno sono 26.
    I permessi non retribuiti non esistono. Le assenze non retribuite giustificate devono essere prese in accordo con il datore di lavoro.
  • maura
    Mi scuso se chiedo tutti questi chiarimenti ma ho un pò di problemini col datore di lavoro. i giorni di ferie sono divisibili cioè metà in inverno ed il resto in estate oppure tutti insieme..... Quindi io quando manco dal lavoro lui non dovrebbe pagare le mie assenze? E quando lui è malato e non ci vado qui gg sono retribuiti? Mi scusa ancora. Grazie
  • Consulente  - Giornate di ferie
    Salve maura,
    i giorni di ferie vanno concordati con il datore di lavoro. Generalmente si prendono nel periodo estivo, ma se c'è accordo tra le parti possono essere anche suddivise in due periodi.
    Se lei manca dal lavoro per motivi personali non le spetta alcuna retribuzione, salvo il caso di malattia e per alcuni giorni. VI sono in mkerito diversi articoli che può andare a leggere.
    Se è il datore di lavoro a non farla andare dovrebbe pagare un'indennità sostitutiva perchè comunque lei era disponibile a lavorare.
  • Anonimo
    grazie.........
  • Meri  - contributi volontari
    Lavoro presso una signora come colf 25 ora a settimana,la signora tra un' pò va in casa di riposo , volevo chiedere, posso chiedere di pagarmi i contributi volontari, se si cosa devo fare ? Grazie Meri
  • Consulente  - Contribuzione volontaria
    Salve Meri,
    per la contribuzione volontaria deve presentare la documentazione all'INPS
  • meri
    ok, ma ci vogliono anni di lavoro come colf o basta aver pagato per un periodo i contributi, io è da un anno che sono assunta, e se non trovo lavoro volevo continuare io a pagarmi i contributi volontari, ringrazio Meri
  • Cosulente  - Informazioni call center INPS
    Salve Meri,
    mi scusi per provi a chiamare il numero verde dell'INPS 803162. La telefonata è anche gratuita.
  • meri  - grazie
    :roll:
  • anonima  - 730
    Noi colf possiamo fare il modello 730, sono in regola come governante per 4 ore al gg per 5 gg. Grazie
  • Consulente  - Moddello 730 o medello unico per colf?
    Salve anonima,
    le colf non possono presentare il modello 730 perchè il loro datore di lavoro non è un sostituto d'imposta.
    Di conseguenza sono obbligate a presentare il modello unico (ovvero dichiarazione dei redditi) oppure se sono spostate ed il marito ha un lavoro come dipendente presso un azienda, possono presentare il cosiddetto 730 congiunto, ovvero il 730 insieme al marito e gli eventuali rimborsi o pagamenti verranno eseguiti o trattenuti sulla busta del marito
  • anonima
    Buonasera ho appena letto la Vs risposta, quindi dovrei fare la dichiarazione dei redditi?
  • Consulente  - Dichiarazione ovvero Modello Unico
    Salve anonima,
    se il suo compenso supera gli € 8.000,00 dovrà fare la dichiarazione.
  • anonima
    grazie per il chiarimento...... buone feste....
  • lorena  - ferie non indicate nelle buste paga
    Salve, ho ricevuto richiesta di pagamento ferie anni 2006 -2011
    Il problema, sulle buste paga non è stato indicato il periodo di assenza
    La Signora ha regolarmente goduto delle ferie nell'anni di servizio presso la nostra famiglia
    La signora si è recto più volte in Moldavia chiedendo periodi spezzati nell'anno,
    Durante il periodo di assenza siamo stati in ferie,
    Posso usare come dimostrazione questa documentazione per dimostrare quanto sia infondato il suo diritto?
    La signora ha intenzione di rivolgersi al Giudice del lavoro
    Cosa mi consiglia ?
    Saluti
  • Consulente  - Richiesta pagamento ferie
    Salve Lorena,
    lei non ha mai consegnato un prospetto paga alla collaboratrice domestica? Oppure nono si è mai fatta rilasciare una ricevuta per i pagamenti effettuati?
    Inoltre quando andava in Moldavia veniva retribuita?
    Se ha dei giustificativi può rispondere in questo modo a chi le ha fatto la richiesta.
    Il fatto che lei sia andata in ferie non significa che abbia pagato le ferie alla colf. Serve qualcosa che dovumenti il pagamento delle ferie.
  • Massimo  - Propetto CUD per colf
    Non trovo il propessto/facsimile del modello CUD per colf: dove è possibile trovarlo ? Nella sezione MODULISTICA non c'è, come fatto prsente da altri c'è solo il prospetto paga in formato Excel.
    Ribgrazio aticipatamente per un riscontro.
  • Consulente  - Prospetto CUD o certificazione compensi in sezion
    Salve Massimo,
    quando ho letto la sua richiesta, sono stata tentata di non inserire il modello richiesto, benché abbia ringraziato alla fine, perchè avevo colto tra le righe come se volesse segnalare un qualcosa di negativo del sito. Poi visto e considerato il periodo di nevrosi che stiamo attraversando un pò tutti, compresa me, ho visto invece il lato positivo ed ho aggiunto il fac simile considerando la sua richiesta un consiglio per integrare la documentazione del sito.
    Grazie per l'informazione.
  • christina  - modello mav non pervenuto
    Io ho assunto una badante il 25 febbraio e non ho ancora ricevuto alcun Mav o bollettino. ho visto sul sito inps nella mia area personale che non risulta questo rapporto di lavoro. Ho chiamato il n° verde, e mi hanno risposto che probabilmente si tratta di una incongruenza. che cosa significa ?
  • Il Consulente  - Rapporto di lavoro
    Salve Christina,
    generalmente l'INPS invia i MAV dopo qualche tempo. Mi sembra strano che il CALL center le abbia solo detto delle incongruenze senza fare alcuna verifica. Chiami il call center con il foglio del rapporto di lavoro davanti e chieda di verificare i dati.
  • Anonimo
    Il commercialista non ha stampato il rapporto di lavoro, ma ha avuto telefonicamente un numero di rapporto di lavoro. Il call center ha inoltrato una segnalazione all'Inps, ma che cosa debbono verificare ?
    Per la badante che ho avuto a dicembre, poi licenciata perchè non conveniva, i documenti sono arrivati subito, ma avevamo fatto l'assunzione on line e non telefonicamente. C'è una differenza ?
  • Il Consulente  - Comunicazione telefonica ed online
    Salve Anonimo,
    non c'è alcuna differenza tra le due comunicazioni. L'importante è aver proceduto alla comunicazione per aver comunicato la fine del rapporto di lavoro per evitare in futuro la richiesta dei contributi da parte dell'inps sui periodi no lavorati
  • bruna  - cud badante
    mi è venuto questo dubbio: dovevo in serire nella dichiarazione sostitutiva del cud della badante anche il vitto e alloggio del periodo di ferie e tredicesima? nella busta paga del mese di dicembre li ho calcolati
    rispondi
  • Consulente  - Certificazione Compensi
    Salve Bruna,
    nella certificazione dei compensi deve indicare esclsivamente i compensi che ha erogato. Se ha pagato effettivamebte il vitto e l'alloggio li deve inserire nella certificazione.
  • Consulente  - UN PENSIERO PER MASSIMO
    Carissimi utenti del sito da diverso tempo ormai sono qui a rispondere ai vostri quesiti ed ultimamente avrete notato che sto rispondendo con tempistiche piuttosto lunghe. A tal proposito desidererei io chiedere aiuto a chi si sentisse di darlo. Una persona a me vicina MASSIMO è stata colpita "dal nemico alla testa". Insieme alle cure mediche del caso (radioterapia), forse se qualcuno si sentisse di offrirgli con il cuore un pensiero o una preghiera potremmo dargli una mano. La fede può fare miracoli.
    Grazie di cuore.
    Dr.ssa Simona Antonacci
  • rogelio suba  - sig.
    sono un lavoratore dipendente,la mia moglie e' un collaboratrice domestica ,come part time, ogni anno facciamo sempre la 730,come congiunta ,avviamo un mutuo di interessi da scaricare,il mutuo e intestato da noi due,pero ultimamente siamo noi che dando il soldi dal stato.il mio domanda possibile che questo anno,posso solo io che fa il 730?
  • Consulente  - Modello 730 congiunto
    Salve Rogelio,
    certamente che può fare solo lei il modello 730, si chiama modello 730 congiunto. In questo modo tutti i dati vengono raggruppati in un unico modello e po dalla sua busta paga vengono detratti gli acconti da pagare di volta in volta
  • miki1973  - Modello 730 congiunto
    Buonasera, leggo che il sig rogelio suba può presentare dichiarazione 730 congiunta con la moglie collaboratrice domestica.
    Può indicarmi in questo caso come va dichiarato il reddito del coniuge sul 730? (Intendo tipologia di reddito e se devo inserire anche i contributi versati all'inps a carico del lavoratore dove)
    Grazie infinite
  • Consulente  - Dichiarazione congiunta della colf
    Salve miki1973,
    il modello congiunto si può fare compilando per la parte relativa a sua moglie il quadro D + i contributi a suo carico e le altre spese che generalmente si inseriscono nel 730
  • annis
    Salve!
    Vorrei sapere se per chiedere l'indennità di disoccupazione serve la dichiarazione dei redditi -nel mio caso modello unico-come lavoratrice domestica che superi 8000 euro all'anno?
    Grazie per la risposta!
  • annis
    Salve!
    Vorrei sapere se per chiedere l'indennità di disoccupazione serve la dichiarazione dei redditi -nel mio caso modello unico-come lavoratrice domestica che superi 8000 euro all'anno?
    Grazie per la risposta!
  • annis  - l'indennità disoccupazione
    Salve!
    Vorrei sapere se per chiedere l'indennità di disoccupazione serve la dichiarazione dei redditi -nel mio caso modello unico-come lavoratrice domestica che superi 8000 euro all'anno?
    Grazie per la risposta!
  • Consulente  - Richiedere l'Indennità di disoccupazione
    Salve annis,
    per richiedere l'indennità di disoccupazione deve presentare o il modello unico, se ha un reddito superiore ad € 8.000,00 oppure la certificazione dei compensi dei vari o del datore del lavoro per cui lavora se non è obbligata a presentare il modello unico
  • luca  - PAGAMENTO TFR
    Buon giorno , ogni anno liquido alla badante di mia madre il TFR relativo all'anno precedente.Volevo sapere se c'e' un termine da rispettare entro il quale devo corrispondere la cifra dovuta. Grazie
  • Consulente  - Liquidazione UNA Tantum del TFR
    Salve Luca,
    il TFR può essere pagato una volta all'anno per un massimo del 70% del valore accumulato.
    Non c'è una data precisa per il versamento perchè anticipare il TFR annualmente non è obbligatorio.
  • Antonio
    Ho una colf 4 giorni alla settimana per 4 ore sono un privato.
    L'INPS mi ha detto che non serve busta paga.
    La signora la pago settimanalmente, pago regolarmente sia le ferie che la tredicesima in proporzione al lavoro prestato in quanto per problemi suoi non sempre fa 4 giorni alla settimana, pertanto spesso le giorante non sono retribuite in quanto le ferie le utilizza tutte.
    Alla fine dell'anno faccio una dichiarazione su quello che ha percepito anche per i fini degli assegni familiari del marito.
    Sono in regola? Il modo di operare mi è stato consigliato dall'INPS.
    Ringrazio per la risposta.
  • Consulente  - I consigli degli enti non si mettono mai in discus
    Salve Antonio
    chi può darle una risposta migliore di quella di un ente?
    Al suo posto però un prospetto paga a norma del CCNL "lavoro Domestico" la farei.
  • Ivan  - Badante
    Buongiorno,lavoro in casa quasi da due ani,come badante.E posibile che fra due ani di asunzione a tempo pieno 24 ore,poso chiedere cozi detta la tasa di anzianita,io lo poso fare regolarmente??
  • Consulente  - Tassa anzianità o scatti di anzianità per badanti
    Salve Ivan,
    non conosco la tassa di anzianità, forse si riferisce agli scatti di anzianità che maturano ogni 24 mesi e sono pari al 4% della retribuzione base del livello di appartenenza.
  • Francesco  - Retribuzione e contributi colf.
    Buonasera, vorrei conoscere la retribuzione spettante ad un colf, assunta con livello BS del CCNL, per un totale di 25 ore settimanali e non convivente.
    Possibilmente, vorrei comprendere anche l'importo dei contributi da versare all'INPS, sia dal datore di lavoro, sia dalla colf.
    Per ultimo, vorrei sapere chi deve farsi carico delle spese per la compilazone della busta paga.
    Cordiali Saluti.
  • Francesco  - Problemi di invio messaggio.
    Chiedo scusa, ma all'invio del messaggio mi è comparso un errore, quindi ho ripetuto l'invio, poi mi sono accorto che invece era stato correttamente inserito e non sono riuscito ad eliminare le copie.
  • Consulente  - consulenza a pagamento
    Egregio sig Francesco
    le consulenze personalizzate rientrano nei servizi a pagamento.
    Come più volte ripetuto in questo sito si risponde solo a quesiti di interesse generale
  • rosa  - permessi non retribuiti e gg su cud
    chiedo cortesemente se i giorni che la mia badante ha usufruito come permesso non retribuito e d' accordo con me per restare in ucrainia 2 mesi si devono togliere dai giorni che si segnano sul cud mese di maggio ha fatto feri ferie e giugno 2011 30 gg di permesso e quindi devo segnare 365 o 335 grazie
  • Consulente  - Conteggio giorni non retribuiti
    Salve Rosa,
    sul la certificazione dei compensi delle colf, vanno indicate le somme erogate ed eventualmente la certificazioen dei contributi INPS. Non serve indicare i giorni. In ogni caso le assenze non retribuite vanno considerati come giorni rientranti nel rapporto di lavoro e seppur non pagati vanno sempre indicati.
  • ROMEO  - UNICO TFR COLF
    Buonasera, vorrei sapere se il tfr come colf che percepisco ogni anno devo indicarlo nell'unico, se si in quale quadro?
    Grazie
  • Consulente  - Unico collaboratore domestico
    Salve Romeo
    l'importo percepito viene considerato come unico e va indicato in un'unica casella.
  • maura
    buonasera, lavoro come governante per 20 ore a settimana per 5 gg il mio stipendio è di 574 al mese. Devo presentare l'unico? Grazie
  • Consulente  - Reddito superiore ad € 8000,00
    Salve Maura,
    se percepisce alla fine dell'anno, da gennaio a dicembre più di € 8.000,00 deve presentare il modello Unico
  • rosa  - orario diverso dal contratto
    Salve , ho assunto un a badante per 10 ore alla settimana, m a in realtà poi ne fa 5.
    Vorrei sapere se ci son problemi se faccio un a busta paga e pago i contributi per 5 ore che son le ore effettivamente lavorate, visto che però nel contratto e nell'assunzion eavevo indicato 10 .
    Grazie
  • Nora  - Vitto e alloggio erogato in natura
    nel CUD, il vitto e alloggio erogato in natura deve essere sommato all'importo delle retribuzioni che la badante ha percepito nell'anno? Grazie Nora
  • Consulente  - Vitto ed alloggio erogato in natura
    Salve Nora,
    si può spiegare meglio?
    Se parla del vitto e dell'alloggio consumato durante il lavoro, questo non deve essere riportato nel cud.
  • Fanny  - CUD
    Salve,
    ho assunto un lavoratore COLF che ha effettuato 3 mesi di lavoro nel 2011.
    so che è tardi per pensarci ma devo fare un CUD per lui ?
    è obbligatorio ?
    non mi è stato chiesto nulla da parte sua ma vorrei che tutto sia in regola !
    grazie mille dell'aiuto.
    Saluti
    Fanny
  • francesco  - CUD
    Salve
    mia moglie lavora come collaboratrice domestica presso una signora dove percepisce uno stipendio mensile senza busta paga perchè la signora gli ha riferito che non è obblgatorio. Io adesso devo presentare la dichiarazione dei redditi ma non ho il modello cud di mia moglie come posso autocertificare il reddito di mia moglie
    P.S. i contributi prevvidenziali gli vengono versati ogni 3 mesi.
  • Consulente  - Modello CUD - certificazione compensi colf- badant
    Salve Francesco,
    il datore di lavoro non è obbligato ad emettere la busta paga ma un prospetto paga. In ogni caso comunque aldilà del prospetto deve consegnare, eventualmente su richiesta della colf, la certificazione dei compensi erogati e dei contributi INPS pagati.
  • rogelio suba
    grazie mille alle vostra risposta...
  • Nora  - Vitto e alloggio erogato in natura
    La ringrazio per la tempestiva risposta. Mi riferivo al vitto alloggio consumato dalla badante di mia madre durante l'orario di lavoro (54 ore settimanali) . Cordialmente Nora
  • Consulente  - Vitto e alloggio consumato durante il lavoro
    Salve Nora,
    questa tipologia di vitto ed alloggio non va inserito. Va inserito e pagato solo quando la badante o colf non usufruisce del vitto o dell'alloggio prendendo come valore di riferimento, il valore convenzionale fissato annualmente dall'INPS.
  • Fanny
    Salve,
    Sono di nuovo Fanny;mi scusi di disturbare di nuovo ma non ho capito bene se la certificazione dei compensi e contributi deve essere dichiarata obbiligatoriamente (nel caso la colf non chiedesse niente per esempio)
    Grazie mille
  • Consulente  - Certificazione compensi
    Salve Fanny,
    la certificazione dei compensi deve essere consegnata su richiesta del lavoratore. NOn è quindi obbligatorio come il prospetto paga. Se poi vuole ugualmente farla la può compilare e consegnare al lavoratore.
  • MARY  - come si fa il cud?
    scusate se disturbo ...non so come si compila il modulo per il cud? potete dirmi per favore come posso fare? lavoro 3 ore a settimana per 8 euro all'ora..in parole semplici potete scrivermi il calcolo che dovrei fare? sono disperata! grazie per l'eventuale risposta buonasera
  • Consulente  - Certificazione dei Compensi
    Salve Mary,
    il CUD, o certificazione dei compensi va fatta dal datore di lavoro e non dal lavoratore.
    Comunque un fac simile lo puoi trovare nell'area modulistica di questo sito.
  • lisa sbabo  - 730/2012
    Vorrei avere gentilmente delle delucidazioni in merito alla dichiarazione dei redditi e la dichiarazione sostitutiva del modello cud per assistenti alla persona.
    Ho inserito questo cud indicando anche le ritenute nel quadro c9, ma mi sono state tolte in quanto previdenziali e cosi' mi ritrovo invece di un rimborso, da pagare 1000 e + euro.
    E' ironico per me che prendevo 400 euro al mese e che per di + ora son senza lavoro.
    E' esatto? Le ritenute non vanno indicate e perciò devo pagare? Vi ringrazio
  • Consulente  - 400 euro mensili non richiedono modello unico
    Salve Lisa,
    mi scuso per il ritardo, ma avendo un reddito inferiore ad € 8.000,00 non deve fare il modello UNICO e non deve pagare nulla a meno che non abbia altri redditi. C'è un articolo specifico su questo sito che parla della dichiarazione della colf.
  • Nora  - Vitto e alloggio erogato durante l'orario di lavor
    La ringrazio per la sua conferma del 22 giugno u.s. In merito al vitto e alloggio, che non deve essere inserito come valore nel Cud quanto lo stesso viene consumato dalla badante durante l''orario di lavoro (54 ore settimanali). Devo comunque dirle che invece , l'agenzia delle entrate di Monza, in un recente accertamento fatto alla badante ha considerato nel calcolo del reddito percepito per l'anno 2007, anche il vitto e alloggio, considerando come paga effettiva quella evidenziata nei bollettini INPS, che come da indicazioni dello stesso Istiituto deve essere comprensiva del vitto e alloggio se dovuto. Tutto questo anche dopo nostre argomentazioni in senso contrario.
    Cordialmente, Nora
  • Consulente  - Accertamento Agenzia Entrate sul vitto ed Alloggio
    Salve Nora,
    mi scusi, ma questo argomento è molto importante non soltanto per me, ma per tutti gli altri utenti del sito.
    Come prima cosa la ringrazio per l'informazione. La domanda però che vorrei porle è la seguente:
    l'accertamento c'è stato solo sul vitto ed alloggio liquidato effettivamente durante le ferie oppure sulla quota di vitto ed alloggio convenzionale consumata durante l'anno?
    Mi scusi se sono io a rivolgerle questa domanda ma è la prima volta che sento una cosa simile.
  • Anonimo
    Grazie per avermi risposto, le confermo che l'accertamento e' stato effettuato sul valore convenzionale del vitto e alloggio consumato durante tutto l'anno.
    Cordialmente, Nora
  • dorina  - assegni familiai
    richiesta
    BUONGIORNO¸ SONO DI ORIGINI RUMENE E SONO ASSUNTA COME BADANTE. HO SAPUTO E DI CONSEGUENZA PRESENTATO DOMANDA DI ASSEGNI FAMILIARI PER GLI ANNI DAL 2007 AL 2012. PER POTER AVERE UN DOCUMENTO E41 HO DOVUTO RESTITUIRE IN ROMANI CIRCA 750EURO PER GLI ASSEGNI CHE HO PERCEPITO LI. ADESSO MI SONO ARRIVATI GLI ARRETRATI DEGLI ASSEGNI STESSI E MI TROVO CHE L`INPS MI HA TRATTENUTO 2764¸89 HO CHIESTO SPIEGAZIONI ALL`INPS E MI È STATO DETTO CHE A LORO RISULTA QUESTO E POI CON L`INFLAZIONE POTREBBERO CHE I 750 E. SIANO DIVENTATI 2800 CIRCA. VI CHIEDO MA È GIUSTA LA DOPPIA IMPOSIZIONE? COSÌ RESTITUISCO DUE VOLTE GLI ASSEGNI¸ TENENDO PRESENTE CHE IN ROMANIA PERCEPIVO 10 EURO AL MESE PER OGNI FIGLIO (2FIGLI) .I CONTI NON TORNANO. A VOI RISULTA SE E' GIUSTO L'OPERATO INPS? RINGRAZIO E SALUTO MINODORA JUCAN
  • Consulente  - Recupero imposte su assegni familiari
    Salve Dorina,
    purtroppo senza visionare la documentazione non posso darle alcuna risposta. Andrebbe verificato il perchè delle trattenute INPS e soprattutto i conteggi eseguiti e gli elementi considerati.
  • gigi
    la mia badante ha un contratto di 30h settimanali (B.S)convivente tempo parziale retribuzione giornaliera di euro 23,07 ,a giugno è andata in ferie per tutto il mese,regolarmente maturato, il conteggio che mi hanno fatto è di euro 29,148 più euro 5,19 indennità vitto e alloggio per un totale di euro 34,338 al giorno.Mi sembra eccessivo .Cosa ne pensa?Grazie 52
  • Consulente  - Calcolo ferie su contratti 30 ore settimanali conv
    Salve sig, Gigi,
    la paga per una giornata di ferie che le hanno calcolata sembra eccessiva anche a me IN QUANTO DEVE ESSERE RETRIBUITA IN CASO DI LAVORO CONTINUATIVO CON 1/26 DELLA PAGA MENSILE + VITTO E ALLOGGIO (scatta solo dopo le sei ore)
    Considerando che la sua colf lavora 30 ore settimanali.
    Il calcolo dell'individuazione delle ore componenti una giornata di ferie sarebbe:
    ore settimanali (30) x 4,33 (coefficente fisso) = 130

    compenso per la retribuzione di una giornata di lavoro = paga giornaliera (€ 23,07) x 26 (giorni /26 = € 23,07
    la retribuzione di una giornata quindi sarà data da € 23,07 + 5.19 = € 28,26
  • Anonimo
    Grazie per avermi risposto, le confermo che l'accertamento e' stato effettuato sul valore convenzionale del vitto e alloggio consumato durante tutto l'anno.
    Cordialmente, Nora
  • camelia
    anche io ce lo una domanda
    sono una dona rumena lavoro di un ano con contracto di lavoro mia signora no vole dare soldi per ferie
    come se calcola si da due stipendi
    ho bisonia di sua risposta grazie mille
  • Consulente  - Calcolo ferie
    Salve Camelia,
    più o meno le ferie corrispondono ad uno stipendio mensile se non si sono fatte mai assenze.
  • maggiu  - compenso maternita
    salve l anno scorso sono stata in congedo di maternita ( 5 mesi) pagata regolarmente dall inps e ho ricevuto il cud da presentare per il 730 .
    il datore di lavoro mi da il cud con la retribuzione di tutti e 12 mesi compresa la 13
    in effetti io ho lavorato solo 8 mesi stipendiati e mi ha anche versato i contributi di tutto l anno
    e giusto che mi ritrovo un reddito piu alto che io non ho percepito
    grazie
  • Consulente  - Certificazione datore di lavoro
    Salve Maggiu,
    il suo datore di lavoro deve certificare solo i mesi che effettivamente ha pagato. I 5 mesi pagati dall'INPS non vanno certificati dal datore di lavoro perchè lui non li ha pagati
  • marco  - capire
    salve,
    quando guardo la tabella dei minimi del ccnl (sia paga mensile che oraria) ho dei valori lordi (netto+ contributi+ altro..) o dei valori netti da corrispondere al lavoratore ai quali andrò ad aggiungere successivamente tutte le altre voci di spesa?
    grazie
  • Consulente  - Paga minimali conprensivi di contributi
    Salve Marco,
    i minimali sono comprensivi dei contributi INPS, anche se spesso, soprattutto per le colf che svolgono poche ore, il datore di lavoro non trattiene sempre la parte dei contributi a carico del lavoratore.
  • marco
    Grazie per la risposta.
    Saluti
  • alexander  - calcolo trattenute previdenziali CUD ??
    Salve,
    il netto delle trattenute previdenziali / I contributi Inps per l'anno .... sono stati regolarmente versati ed ammontano ad EURO ....
    Come li calcolo nel modello CUD per la badante? devo mettere tutte le trattenute INPS di ogni mese che calcolavo nel prospetto paga?
    Mi spiego: ogni mese per esempio nel prospetto paga c'è la trattenuta per la contribuzione INPS se fosse di 10 euro al mese le trattenute son di 130 aggiungendoci la tredicesima
    è corretto o come si calcola??
    La ringrazio molto sin da ora !
  • Consulente  - Certificazione compensi
    Salve Alexander,
    praticamente lei dovrà scrivere ... io sottoscritto.... certifico che la sig.ra ....
    ha ricevuto un compenso di € (tutte le mensilità compresa più la tredecisima) sul quale è stato trattenuto un importo di contributi pari ad e (mette la parte dei contributi che ha trattenuta al lavoratore).
  • Nora  - Accertamento agenzia delle entrate su vitto e allo
    Mi scusi se ho risposto precedentemente alla sua domanda senza presentarmi e senza inserire l'oggetto.
    Le confermo che alla retribuzione percepita nel corso dell'anno (13 mensilita' ) l'agenzia delle entrate ha aggiunto l'importo convenzionale del vitto e alloggio anche se consumato durante l'orario di lavoro di tutto l'anno a cui fa riferimento l'accertamento, considerandolo un compenso in natura, quindi tassabile.
    Fare ricorso e' un'impresa faraonica!
    Abbiamo deciso di aiutare la signora pagandole l'importo richiesto dalll'agenzia delle entrate a condizione che per il 2011 presentasse il modello unico cosa che ha fatto, pagando ca. € 2.800,00 tra IRPEF 2011 e anticipo 2012.
    Pero' una cosa non mi sembra giusta, se la signora per motivi famigliari dovesse tornare nella sua nazione l'IRPEF anticipato che le dovrebbe essere restituito, presumo fra 5 anni, dove va a finire?
    Tra l'altro con questi accertamenti, pur giusti che siano,, l'agenzia delle entrate mette in seria difficolta' le...
  • Consulente  - Acconto 2012
    Salve Nora, i rimborsi in genere ora avvengono in un paio di anni, tuttavia l' obbligo del versamento è legato solo al primo acconto. In genere in questi casi si tende a far versare solo il primo acconto. Ovvero si evita di far versare la somma del 30 novembre.
  • andrea  - licenziamento ,
    salve,e giusto che se io ho avisato dal 23 di luglio fino alla fine di agosto e stata la letera di licenziamento,e adesso mi diccono che il TFR lo devo prendere fino all 15 di mese di setembre e giusto cosi ??' perche non mi sembra se io gli ho dato un mese e una setimana di preaviso ,perche adesso mi diccono che non posso prendere il TFR fino a quella data,perche mi diccono che cosi sono le leggi italiane ,ma non mi sembra ..hanno avuto tutto il tempo per farmi il licenziamento ,..grazie mille in anticipo..spero che mi date una rispo
  • Consulente  - Erogazione TFR
    Salve Andrea,
    veramente da quanto ne sappia io, il TFR va erogato nel lavoro domestico, insieme all'ultima retribuzione.
    Tuttavia la mia considerazione è che visto il periodo di crisi le persone non avevano prima i soldi a disposizione. Abbia pazienza qualche altro giorno. Ormai è quasi arrivato il 5 settembre.
  • Anonimo
    ma non e questione di soldi ,loro mi hanno detto che e per la lege italiana ,che non me lo possono dare il TFR..non penso che sia giusto ho vero..graziee ancora
  • Anonimo  - CCNL lavoro domestico
    Salve Andrea,
    la legge italiana, anzi il CCNL lavoro domestico non prevede che il TFR venga pagato dopo 2 mesi.
  • andrea
    grazie milleee ,e grazie perche ci siete ad aiutare la gente che non sa queste informazioni :-)
  • Consulente  - Ricambio Ringraziamenti
    Grazie Andrea,
    anche se credimi, non è sempre facile aiutare, anche quando lo si fa senza chiedere nulla in cambio. Tante volte ho pensato di smettere perchè in questo modo tolgo tempo solo ai miei famigliari, soprattutto quando capitano persone che addirittura pretendono una risposta oppure me ne dicono di tutti i colori perchè tardo a rispondere.
    In questo momento poi mi fa molto piacere ricevere i tuoi ringraziamenti perchè purtroppo non è un momento molto bello per me che mando avanti da sola l'intero sito.
    Da maggio non riesco più a scrivere un articolo che prima scrivevo giornalmente. Non credere non è facile tutto ciò.
    Grazie di cuore.
    Simona Antonacci
  • andrea  - ringrazio
    immagino ,ma le persone dovrebbe pensare prima di insultare ,perche ogni uno di noi abbiamo una famiglia ,aparte il sito,perche se si risponde in ritardo ci sara un motivo ,ma non perche non volete semplicemente perche ci sono anche altre cose da fare aparte il sito e perche ci sono poche persone che aiutanno gli altri senza chiedere niente in cambio,percone come lei ci sono poche,qmc mi spiace che queste persone fanno cosi ,grazieee di cuore..e tanti auguri ..
  • daniela  - ferie
    Per una colf 4 ore a settimana 8Euro/ora
    a quanto ammontano le ferie?
    e le festività come si calcolano? Per intero o in proporzione?
    grazie
  • Consulente  - Ferie e festività
    Salve Daniela,
    le ferie sono sempre 26 giorni e può vedere l'articolo sul calcolo delle ferie che individua anche la formula da applicare.
    Per quanto riguarda le festività, vanno retribuite solo quelle standard e anche qui può leggersi l'altro articolo. Eventualementese poi non comprende qualcosa può inserire le domande nei relativi post.
  • MASSIMO  - COLF e MOD. SOSTITUVO CUD IN CORSO DI ANNO
    gentile consulente, desidero chiederle se per la colf che si dimette o piu' in generale che cessa la sua attivita' lavorativa per la consegna del modello sostituivo cud si debba attendere l'anno successivo come normalmente si fa' entro il 28 febbraio oppure e' comunque consigliabile rilasciarglielo in corso di anno nel momento che cessa di lavorare?
    La ringrazio in anticipo per la gentile risposta che vorra'fornirmi.
  • Consulente  - Rilascio certificazione compensi
    Salve Massimo,
    l'obbligo della consegna della certificazione è il 28 febbraio dell'anno successivo. Tuttavia se vuole chiudere il discorso, può darglielo anche prima, purchè se ne faccia firmare una copia per ricevuta.
  • Anamaria  - il CUD
    Ho chiesto il CUD al datore di lavoro dell ultimo anno 2012(sonno una colf);mai avuto in 5 ani di contrato.Ma e vero che dovrò pagare delle tasse per tutti gli anni?Se si di che somma si tratta?
    Grazie
  • Consulente  - Più che CUD deve richiedere la certificazione dei
    Salve Anamaria,
    al suo datore di lavoro dovrebbe chiedere la certificazione dei compensi erogati.
    Dovrà pagare le tasse e quindi presentare la dichiarazione se superare un importo di € 8.000,00 all'anno.
  • Carla Cristina  - Dimissioni
    Buonasera! Sono una collaboratrice domestica, ho iniciato a lavorare il 01/04/09. Retribuizione mensile 650,00 incluso contributi. Dovrei ritornare a lavoro il 02/11/12, dopo la maternita. Visto che me sembra impossibile rientrare a lavoro, sono praticamente costretta a dare la dimissioni. Domanda? Si chiedo io, ho diritto a qualcosa. Sono un po confusa.
    Anciosamente aspetto risposta. Grazie
  • Consulente  - No dimissioni
    Salve Carla,
    Con le dimissioni ha diritto a tredicesima maturata ratei ferie e TFR.
    Se vuole un consiglio però non dia le dimissini all'ultimo momento. Avverta prima il suo datore di lavoro che magari conta sul suo rientro.
  • Anonimo
    salve ,vorrei sapere quanto dovrebbe essere uno stipendio lavorando dal lunedi al venerdi facendo cinque ore al giorno
  • Anonimo
    salve ,vorrei sapere quanto dovrebbe essere uno stipendio lavorando dal lunedi al venerdi facendo cinque ore al giorno
  • Consulente  - Paga oraria
    Salve Anonimo,
    consulti l'articolo sui minimi retributivi.
  • annarita
    buona sera!vorrei sapere se nel prospetto della dichiarazione annuale relativa al 2011 va inserito anche il versamento dei contributi effettuato il 10 gennaio 2012. Inoltre quando parliamo di retribuzione lorda si intende la quota oraria fissata moltiplicata il numero delle ore più la tredicesima, più i contributi versati e basta? grazie per la sua disponibilità!
  • Consulente  - Certificazione compensi
    Salve Annarita,
    nella certificazione dei compensi deve mettere tutto ciò ceh ha pagato alla colf nel corso del 2011 compresa tredicesima, ferie, premi straordinari e quant'altro.
    Se vuole poi indicare i contributi versati deve mettere anche quelli pagati nel 2012 inerenti al 2011.
  • Enza  - Un pensiero per Massimo
    Caro Massimo, sono Enza, leggo solo oggi (06/12/2012) di te. Sono anche io stata colpita dallo stesso "cecchino" sia alla testa che al seno e vivo ogni giorno come una Grazia. Perché finché avrò le forze di stare in piedi, o seduta, o sdraiata ringrazio il Signore per ogni istante che mi regala e mi da la forza ed il coraggio per guardarmi allo specchio, mi regala il sorriso di mia figlia, mi regala una giornata di sole o di neve, mi regala le risate degli amici, mi regala la possibilità di condividere, come adesso, una parola di conforto e di incoraggiamento ad un sopravvissuto come me. Che il Signore ti sorregga nei momenti bui, quelli ci sono sempre. Un forte abbraccio da Enza
  • Consulente  - Ringraziamenti per Enza
    Salve Enza,
    purtroppo Massimo dallo scorso 31 luglio non è più fisicamente tra noi.
    La ringrazio in ogni caso delle sue dolci e profonde parole e le auguro che possa trasmettere la sua forza e gioia di vivere anche a tutti gli coloro che potranno leggere il suo post.
    Tenga duro e continui a combattere contro i maledetti cecchini anche per Massimo che purtroppo aveva sconfitto ma alla fine ha perso la battaglia per problemi respiratori.
    Lo studio è semmpre a sua disposizione.
    Cordialmente

    Dr.ssa Simona Antonacci
  • Saimon  - tfr e Cassacolf
    Per favore vorrei sapere:

    1) che succede se ad ogni fine anno, di mia volontà e col consenso della lavoratrice, pago alla mia colf il 100% del TFR maturato anziché il 70%?

    2) poiché in base al numero delle ore lavorate, versando alla Cassacolf nei quattro trimestri lo 0,03/ora non si raggiunge il limite minimo di € 25, posso integrare detto 0,03 per arrivare agli euro 25? Grazie. Saimon
  • Consulente  - Tfr e Cassa Colf
    Salve Simon,
    per quanto riguarda il TFR, l'unico problema a cui va incontro è che un giorno la sua colf potrebbe reclamare il 30% del TFR già ricevuto in precedenza.

    Per quanto riguarda invece la Cassa Colf deve chiamare la cassa colf perchè l'ultima volta che li avevo interpellati per lo stesso quesito mi avevano risposto che forse in futuro l'integrazione sarebbe stata possibile.
  • Nencheva  - il CUD per le badanti convivente
    Buongiorno!In fine quest'anno faccio 1 l'anno di lavoro in regola come la badante convivente livello BS .Vorrei sapere quando devo fare la dichiarazione sostitutiva per il Cud.
  • Consulente  - CUD ANNO D'IMPOSTA 2012
    La certificazione dei compensi 2012 va consegnata entro il 28 febbraio 2013.
  • marinela  - salve!!
    per favore posso avere un esempio de la busta paga ed cud...che giorni festive mi aspeta ora da natale in avanti?...grazieoiEfR
  • Consulente  - Esempio busta paga e certificazione compensi
    Salve marinela
    le due cose può trovarle nella sezione modulistica.
  • Penna Maria Luisa
    Vorrei sapere quanto devo
    pagare di 13ma e ferie alla badante che prende 950,00 euro mensili per 1 anno.
    grazie.
  • Consulente  - Tredicesima
    Salve Maria Luisa la mia risposta arriva in ritardo anche se c'era un articolo sulla tredicesima. La tredicesima va pagata entro il 20 dicembre.
  • Maria  - Giorni detrazione su cud
    Gentile consulente ,
    sono a chiedere qualche ragguaglio sulla compilazione del cud 2012
    Nella fattispecie l'orario della colf ,assunta a tempo indeterminato,si snoda su tre giorni la settimana :4 ore il lunedì, 4 ore il mercoledì e 4 ore il venerdi (12 ore a settimana).La ragazza è stata assente dal 1° luglio al 13 settembre (quindi 75 giorni di calendario) ,periodo concordato di aspettativa non retribuita, ed ha ripreso a lavorare venerdì 14 settembre.
    Sono a chiedere : quanto giorni di detrazione debbo segnare sul cud ?
    Viceversa se avesse lavorato normalmente tutto l'anno quanti giorni di detrazione avrei dovuto segnare ?
    La ringrazio fin d'ora per l'attenzione
  • Consulente  - Certificazione compensi
    Salve Maria
    nella certificazione dei compensi delle colf non vanno indicati i giorni di detrazione poichè lei non è sostituto d'imposta. Va indicato il compenso annuo corrisposto e certificato il pagamento dei contributi.
    Un fac simile è disponibile nella sezione modulistica del sito.
  • Maria  - ringraziamento
    La ringrazio molto per la risposta tempestiva;
    complimenti per il sito davvero ricco di utili informazioni.
    Cordiali saluti
  • alessandro  - codice attività mod. cud
    buon giorno, dovrei compilare il cud 2013 come datore di lavoro per la badante di mia madre - volevo chiedere : sotto la voce codice attività - quale codice devo riportare? ringrazio



  • Consulente  - Modello Cud = Certificazione Compensi
    Salve Alessandro,
    il CUD per la colf è costituita da una certificazione dei compensi. NOn serve quindi codice attività perchè sua mamma non ha partita iva e non è sostituto d'imposta.
    Può trovare un fac simile della certificazione nella sezione modulistica
  • curutu mariana  - tassa ajuntiva
    buon giorno sono Mariana lavoro come badante da 7 ani pero sono in regula da 3,5 con un livelo B Super con 25 ore alla setimana vorei sapere quale stipendio corespunde eu non ricevo la busta paga soltanto una ricevuta de 700 e sul contrato non specifica il stipendio Il CUD no lo mai ricevuto Vorei sapere se devo fare il modelo unico o non ce bisonio con il livelul B Super
  • Consulente  - Ricevuta da 700 euro mensile importo annuo 8.400
    Salve Mariana
    con un reddito mensile di € 700,00 percepisce in un anno almeno € 8400,00 e quindi deve fare il modello Unico e deve farsi rilasciare la certificazione dei comnpensi ricevuti dal suo datore di lavoro.
  • Anonimo  - valore del vitto e dell'alloggio nel mod.sostit.cu
    Nel modello sostitutivo cud devono essere inseriti retribuzione lorda, contributi trattenuti, cassa colf trattenuta ed eventiali anticipi di tfr, ma il vitto e l'alloggio fruito (non indennizzato) non dovrebbe rientrare come forma comunque di retribuzione ed inoltre nel mod. sostitutivo cud vengono descritte le voci erogate o trattenute alla colf ma se poi il datore di lavoro i contributi non li ha effettivamente pagati non pregiudica tale modello?
    grazie dott.ssa e complimenti per la professionalita' con cui cura questo forum.
    massimo
  • Consulente  - Compensi erogati
    Salve Massimo,
    il vitto e l'alloggio non è indennizzato e quindi non inseribile.
    Poi in realtà più che un cud è si tratta di una certificazione dei compensi e come tale deve riportare le somme erogate nel corso dell'anno e i relativi contributi versati.
  • maria elisabetta paglietti  - ore assicurate
    mia madre non autosufficiente ha una badante convivente.Dal sabato alle 14 alla domenica alle venti è libera. Mia madre sta sempre a letto o in poltrona. la badante lavorerà con mia madre e per le pulizie più o meno circa sei o sette ore al giorno. Io l'ho assicurata per 40 ore settimanali. E' giusto? Grazie.Elisabetta
  • Consulente  - Badante convivente e presente
    Salve Maria Elisabetta,
    in realtà una situazione del genere dovrebbe prevedere un contratto full time di 54 ore come stipendio fisso (forse anche più conveniente).
  • Francesca  - Errore contabilizzazione settimana lavorativa
    Buongiorno!
    Ho assunto la colf dal 18 febbraio '13, con contratto di 4 ore settimanali per 8 euro netti all'ora.
    Nel compilarre la busta paga di febbraio ho commesso l'errore di contabilizzare l'ultima settimana (dal 25 al 28 febbraio) nel mese di febbraio anzichè di marzo.
    Quindi ho corrisposto alla lavoratrice una settimana in pià che, invece, avrei dovuto inserire e pagare in questo mese (marzo '13).
    Come posso rimediare all'errore contabile? E' legittimo e corretto inserire nel mese di marzo, nel dettaglio della busta paga, il recupero della settimana già corrisposta il mese precedente, accompagnando la busta paga di marzo '13 da una lettere nella quale espongo/informo la lavoratrice dell'errore contabile fatto?

    Grazie per la cortese risposta
  • Consulente  - Recupero busta paga
    Salve Francesca.
    Le giornate di lavoro vanno pagate nel mese lavorato.
    Sono i contributi INPS che vanno da domenica al sabato successivo.
  • ave giacomelli  - CUD badante
    Non ho capito se il lordo che devo riportare nel cud è comprensivo anche di vitto e alloggio in quanto, secondo me,costituendo reddito ai fini di 13^ e tfr,andrebbe compreso negli emolumenti da dichiarare nel CUD.
    grazie
  • ave giacomelli  - domanda dul CUD
    Il lordo degli emolumenti da dichiarare nel CUD è comprensivo di vitto e alloggio?
    In quanto costituisce reddito per il calcolo della 13^ e del TFR dovrebbe fare parte degli emolumenti da dichiarare nel CUD.
    Grazie
  • Consulente  - Vitto ed alloggio in quote convenzionali
    Salve Ave,
    il vitto e l'alloggio vanno inserite solo se effettivamente pagate alla lavoratrice. Esempio nel periodo di ferie alla badante o colf (con più di 6 ore) spetta la retribuzione della giornata di ferie più la quota di vitto ed alloggio in quanto non utilizzata.
    Solo in questo caso tali voci andranno inserite nella certificazione dei compensi.
  • ave giacomelli  - CUD
    La ringrazio della risposta ma questo significa che il vitto e alloggio che le fa aumentare il reddito non entra nel CUD e perciò è esente da IRPEF. Non lo trovo giusto in quanto fa parte della paga.
    Grazie e arr.
    Ave
  • valerio  - contributi inps e tetto degli ottomila euro
    Salve a tutti, il datore di lavoro paga 600 euro al mese che per 13 mensilità fa un totale di 7800; i contributi inps li paga interamente lui. Tanto premesso la domanda è: ho superato o no il tetto degli 8000 euro e dunque sono obbligato a fare il modello unico?
    Grazie
  • Consulente  - Retribuzione percepita
    Salve Valerio
    lei deve considerare la retribuzione che ha percepito aldilà del fatto che i contribut li abbia versati il datore di lavoro. Quello è un piacere che le fa il suo datore di lavoro.
  • stefano
    La mia colf lavora due giorni alla settimana per un totale di 4 ore. Relativamente al calcolo ferie vuole che venga effettuato a ore (ore 1,44 a mese lavorato) e non a giorni (26 come prevede il Contratto nazionale, dal lunedì al sabato festivi esclusi) E' corretta la sua interpretazione? E nel caso avesse ragione come devo indicare nella busta paga le ore di ferie?
    Grazie
  • Consulente  - Calcolo ferie
    Salve Stefano,
    In genere ad Agosto il pagamento delle ferie è pari alla retribuizione media di un normale mese di lavoro.
    Il calcolo dei 26 giorni viene considerato nei contratti full time.
  • Rosy  - Assunzione
    Buonasera,vorrei assumere una collaboratrice domestica.le mie amiche mi hanno detto varie tariffe,sono confusa.ma quanto devo retribuire alla colf all'ora?GRAZIE
  • Consulente  - Paga oraria colf
    Salve Rosy
    la paga oraria dipende dalle mansioni svolte dalla collaboratrice.
    Inoltre molto dipende dalla zona in cui si trova.
    Può trovare dai 6 ai 10 euro l'ora.
    Deve contrattare il prezzo. Naturalmente la paga minima oraria (mai applicata), può individuarla nelle pagine dedicate alla retribuzione *******www.gruppoantonacci.it/index.php?option=com_content&view=articl e&id=882:minimi-retributivi-2013-colfbadanti&catid=34:elaborazionepagh e&Itemid=53
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.