top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


Home Area Lavoro Elaborazione paghe MINIMI RETRIBUTIVI COLF/BADANTI 2012
MINIMI RETRIBUTIVI COLF/BADANTI 2012 PDF Stampa E-mail
Area Lavoro - Elaborazione paghe
Giovedì 26 Gennaio 2012 05:13

La Commissione Nazionale, ai sensi dell'articolo 43  ha aggiornato i valori minimi contrattuali retributivi del contratto nazionale Lavoro Domestico approvato nel 2007 e sottoscritto  dalla Federcolf, Fidaldo e Domina e tutte le associazioni dei lavoratori, l'accordo relativo alla variazione degli elementi economici  costituenti i minimi retributivi previsti per il C.C.N.L. Lavoro Domestico.
La decorrenza dei nuovi valori è retrodatata al 1° gennaio 2012 e l'aumento è stato determinato tenendo conto del contenuto dell'art. 36 del contratto stesso che prevede l'adeguamento dei minimali retributivi sulla base della variazione del costo della vita.
Sempre con decorrenza 1° gennaio 2012 sono variati i valori convenzionali relativi al vitto e l'alloggio secondo le disposizioni dell'ISTAT.

Si riportano i nuovi minimi retributivi previsti dal contratto nazionale dei lavoratori "Lavoro Domestico".


LAVORATORI  CONVIVENTI                          
LIVELLI                                                  VALORI MENSILI           INDENNITA' DI FUNZIONE

B1         ART.15 CCNL                                      541,24
BS1       ART.15 CCNL                                      562,38
A                                                                   595,36
UN     PRES. NOTTURNA                                   625,14              
C1         ART.15 CCNL                                      627,83
AS                                                                 703,61                                
B                                                                   757,73                                               
BS                                                                 811,85                                                 
C                                                                   865,99                                               
CS                                                                 920,11                                                                                         
BSN  (BS + ASSISTENZA NOTTURNA)                933,33               
CSN  (CS + ASSISTERNZA NOTTURNA)            1.058,12
D                                                                1.082,48                             160,07
DS                                                              1.136,60                             160,07
DSN (DS + ASSISTENZA NOTTURNA)              1.307,10

 

LAVORATORI NON CONVIVENTI                           
LIVELLI                      VALORI ORARI

A                                     4,33
AS                                   5,10
B                                     5,42
BS                                   5,74
C                                     6,06
CS                                   6,37
D                                     7,36
DS                                   7,68

 

 

INDENNITA' VITTO E ALLOGGIO
COLAZIONE / PRANZO             CENA         ALLOGGIO   TOTALE GIORNALIERO
1,81                                       1,81             1,57                 5,19

 

 

 

Commenti (332)
  • ISA  - AUMENTANO ANCHE LE RETRIBUZ DEI DATORI DI LAVORO
    Scusate lo sfogo ma aumentano anche le pensioni e le retribuzioni dei datori di lavoro??in questo momento di crisi, coloro che devono lottare per mantenere un posto di lavoro ma hanno i genitori ammalati come faranno a sostenere questi continui aumenti??grazie dello spazio e saluti
  • Alberto  - Tutti devono fare sacrifici
    Effettivamente hai ragione. Per esempio gli statali hanno il contratto bloccato da anni senza compensazione dell'inflazione, inoltre anche gli scatti di anzianità sono bloccati, invece questi lavoranti hanno degli scatti ben definiti e tuttora in vigore. Non parliamo dei dipendenti nel privato che devono lottare per non farsi licenziare mese per mese.
    Se si devono fare sacrifici li devono fare tutti.
    Mi rendo conto che in assoluto le paghe dei badanti non sono alte, ma lo stesso dicasi per gli altri dipendenti. A quelle badanti, diplomate o non che si lamentano, dico che un operaio non specializzato prende a malapena 900 euro al mese e si spacca la schiena per 8 ore al giorno. Il/la badante passa buona parte della giornata a leggersi il giornale o a grattarsi, mentre il vecchietto sonnecchia. Il fatto di essere diplomati e quindi in DS, non è rilevante, dato che in italia c'è la livellazione salariale e i laureati prendono come i diplomati. Quindi basta con le lamentele, penso che i...
  • Anonimo
    ma perche non vai te ha fare la badante dopo dire tutte queste stupidaggini che le stai ha dire.hai mai sentito come si lavora come badante?vai ha cacare
  • Il Consulente  - Aumenti Collaboratori domestici e Badanti
    Salve Isa,
    finché gli sfoghi sono educati come il suo su questo sito c'è spazio per tutto e tutti. Però rocinoscerà che il servizio offerto qui, in questa sede, totalmente gratuito, non va ad intaccare nessun reddito, nessuna pensione.
    Vede non tutto in questo mondo è così negativo infondo.
  • Anonimo
    gent.le consulente, il vs spazio e professionalità non ha prezzo perchè preziosissimo!!grazie ancora e saluti, isa
  • loredana  - Aiuto
    Gent.mo consulente, sto' pagando una collaboratrice domestica, in regola, circa 200/250 € nette/mese - contrib. INPS esclusi (anche se la pago settimanalmente) inoltre sto' pagando una babysitter 300€nette/mese - premesso che mia figlia ha 12 anni compiuti e praticamente a parte andare a prenderla a scuola, non ha bisogno di ulteriori cure, premesso che la babysitter svolge questo lavoro presso casa sua e quindi non ha grandi scomodi, infatti riesce benissimo a prendersi cura dei suoi figli e farsi tutte le faccende di casa comodamente ed io passo a riprendermi mia figlia dopo il lavoro. Mentre io affogo tra casa e lavoro e non ho ancora ben capito quanto mi rimane di netto in tasca , se decidessi di assumere una colf/bsitter per 5 gg. lavorativi a 20/25 ore sett. Sarebbe corretto offrirle 500€ mese? La ringrazio
  • Consulente  - Baby sitter colf
    Salve Loredana,
    considerando che per 25 ore settimanali i contributi orari sono pari a 0,99 per ora, potrebbe partire da un livello BS che prevede una paga oraria lorda di € 5,74. La paga netta però si aggirerebbe intorno ai 600 euro netti.
    COnsideri che i livelli con la "s" identificano l'assistenza a persone.
  • rocarab  - baby sitter 12 ore a settimana
    Salve, vorrei sapere se assumo una bab sitter come badante per una bimba di 3 anni, quindi non autosufficiente, formata, come DS ,non convivente, per 12 ore a settimana, quanto mi viene a costare come lordo annuo comprensivo di tutto e del tfr e quanto invece di fatto rimane a lei come netto annuo, considerando ovviamente ferie, permessi, malattia, ecc.
    Inoltre: 7.68 come minimo retributivo è il netto per la badante?

    grazie molte
    rocarab
  • Consulente  - Cinteggi
    Salve Rocarab
    i conteggi rientrano nel servizio a pagamento.
  • PAOLA  - retribuzione badante
    Ho preso una badante per mia mamma malata di alzaimer però ancora autosufficente ma bisognosa di aiuto in casa e per preparare il pranzo, la badante và da mamma solo la mattina dalle 9 alle 13. Vorrei conoscere la paga mensile e i contributi da pagare. Grazie Paola
  • Consulente  - Livello di riferimento
    Salve Paola
    come consueto non posso farle le disamine del caso perchè si tratterrebbe di una consulenza a pagamento.
    Le posso comunque dire che i livelli che riguardano le persone da accudire sono quelle che terminano con la lettera S. quindi BS, oppure CS.
    Nel sito ci sono 2 articoli che parlano sia di paga oraria che di contributi (quest'ultimo inserito proprio oggi).
  • ISA  - AUMENTI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI?
    Sono aumentati dal 01/01/2012 anche i contributi previdenziali come da circolare dell'inps del 03/02? Non trovando alcuna indicazione sul vs sito, Vi chiedo conferma! Grazie
  • Consulente  - Esaudita la sua richiesta
    Salve sig.ra Isa,
    la variazionen contributiva ci era sfuggita. E' stato inserito un articolo in data odierna proprio sui nuovi contributi 2012.
    Grazie per la segnalazione
  • roberto
    la nuova paga oraria per un lavoratore "B" è di 5,42 euro. Si intende comprensiva o non comprensiva della quota di 13^ ?

    ringrazio e saluto
  • Jeanette giolo  - Lavoro Domenica
    Salve vorrei sapere come si deve pagare a badante quando si lavora a domenica e giorni festivi?
    Perche sempre lavoro la domenica e giorni festivi e non cambia quase nulla su il mio stipendio.
    Grazie
  • Consulente  - Consultare altri articoli
    salve Janette,
    c'è un articolo sulla retribuzione delle festività e degli straordinari ceh indica come retribuire le colf. Se incontra problemi ponga lì i suoi quesiti.
  • elena
    io sono stata operata al seno 2 volte dentro di un mesi .lavoro com e badande di 4 anni e 7mesi a ostesso datore di lavoro con contrato di 25 ore a settimana invece io lavoro 54 ore a settimana con vitto alogio ,per secondo intervento al seno ,ho certificato per malatia di 17 giorni ,il datoro di lavoro non mi paga malatia ,,allora chi mi paga ?? grazie
  • Consulente  - Retribuzione malattia
    Salve Elena,
    il datore di lavoro ha il dovere di retribuire nel suo caso 15 giorni di malattia all'anno. Se li ha già pagati non deve più pagarli e lei non prende i soldi da nessuno.
  • daianu.mihaela  - consiglio
    buon giorno!sono la badante delle una siniora alletata dalle 14-05-2010 fine oggi.voglio andare via da loro,per tante coze brute.lavoro eesre iregolare,perche loro non vuolevo regolare per tante tase di pagare.allora adesso io posso chedereil trattamento di fine raporto? per 2 anni?che mi consiglia lei?miile gratzie.buona giornata!
  • Consulente  - Trattamento TFR
    Salve Daianu,
    il TFR spetta a tutti dopo 15 giorni di lavoro. Prima di andare via le consiglio di trovarsi un altro posto per non restare senza lavoro.
    Il lavoro ora non si trova molto facilmente in Italia.
  • mariangela  - domanda
    SALVE!SIG.DOTT.SSA.LA MIA MAMMA SARà ALLETATA ,CHO LA BADANTE PER LEI,QUNDO LA BADANTE VA NELL FERIE CHI DEVE PAGARE LA PERSONA CHE SUSTITUISE,IO DICCO CHE LA BADANTE PER CHE STA NELL POSTU SUO INVECELA BADANTE ,DICCE CHE IO DEVE PAGARLA.ALLORA UNA ALTRA DOMANDA,QUNTI SOLDI SONO PER GIORNO PER MAL FINE LEI MI PUO CONSIGLIA .CHI PAGA PERSONA CHE SUSTITUISE LA BADANTE,E QUANTI SOLDI SONO PER MANGIARE PER LA BADANTE!MIILE GRATII DOTT.SSA.
  • Consulente  - Sostituzione badante
    salve Mariangela,
    il problema è stato risolto.
    Per quanto riguarda il suo quesito in realtà se la badante va in ferie per 26 giorni lei dovrebbe prendere la sostituta e pagarla. Naturalmente poi non dovrebbe più pagare altre giornate alla sua badante che va in ferie. La paga convenzionale per mangiare sono e 5,19 al giorno.
  • sisi  - ferie
    il contratto nazionale prevede 26 giorni di ferie PAGATE del anno,no?Badante che va in ferie,deve essere pagata.
  • Consulente  - Pagamento ferie
    Salve Sisi
    la colf o badante che va in ferie deve essere retribuita per il mese di ferie, se non le ha utilizzate prima.
  • tatiana
    perche non ezistono piu controli chi e in regola con i documenti non li vole nesuno ce tante familie che ano la badante senza documenti che lavorono in nero.
  • Consulente  - Controlli per lavoro in nero
    Salve Tatiana,
    i controlli per lavoro nero nelle abitazioni private è molto difficile. Potete solo voi denunciare le situazioni di disagio. Ma non quando andate via ma quando vi vengono proposte le situazioni sgradevoli.
  • angelina  - colf a ore
    Che tipo di contratto applicare ad una collaboratrice domestica che presta la sua attività per tre ore a settimana? Può considerarsi lavoro occasionale anche se il giorno è prestabilito? Grazie per l'attenzione cordiali saluti
  • Consulente  - Contratto di collaborazione domestica
    Salve Angelina,
    il suo è un contratto di collaborazione domestica part time. Il lavoro occasionale è ben altra cosa
  • assunta  - badante-colf 5 ore per 5 giorni settimana
    per cortesia sono una signora che vorrebbe sapere, volendo fare le cose in regola con retribuzione e pagamenti inps ed altro...,
    quanto è la retribuzione? a chi rivolgermi per le buste paga ed iscrizione inps, versamenti? la mia signorina italiana, svolge il lavoro 5 ore al giorno per 5 giorni alla settimana. sabato e domenica no. Io sono una invalida civile 100%, lei mi aiuta nelle faccende domestiche, ed in seguito quando sarà bel tempo uscire.Dovrà solo mettere la mia carrozzella in macchina.
    Grazie Assunta
  • assunta  - badante-colf 5 ore per 5 giorni settimana
    :roll: per cortesia sono una signora che vorrebbe sapere, volendo fare le cose in regola con retribuzione e pagamenti inps ed altro...,
    quanto è la retribuzione? a chi rivolgermi per le buste paga ed iscrizione inps, versamenti? la mia signorina italiana, svolge il lavoro 5 ore al giorno per 5 giorni alla settimana. sabato e domenica no. Io sono una invalida civile 100%, lei mi aiuta nelle faccende domestiche, ed in seguito quando sarà bel tempo uscire.Dovrà solo mettere la mia carrozzella in macchina.
    Grazie Assunta
  • Consulente  - Elaborazione e consulenza gestione rapporto di lav
    Salve Assunta,
    lo studio fornisce un servizio a pagamento di consulenza. Se vuole può mandare una mail per ricevere un preventivo assolutamente gratuito.
  • MARIA  - INFORMAZIONE PER COLLABORATRICE DOMESTICA DI 20 O
    BUONGIORNO, VORREI GENTILMENTE INFO IN MERITO AD UN PROGETTO PER PRENDERE COME COLLABORATRICE UNA SIG.RA STRANIERA CHE NON SA ANCORA PARLARE NE ESPRIMERSI IN ITALIANO, 1MA ESPERIENZA IN FAMIGLIA A TEMPO DETERMINATO PER UN ANNO PER CORSO IMPEGNATIVO(CHE VORREI FARE), ORE SETTIMANALI 20/25, PAGA MENSILE, QUANTO MI COSTEREBBE COMPLESSIVO DI TUTTI I CONTRIBUTI 13MA, FERIE E QUANT'ALTRO...!?, GRAZIE 1.000,
    RIMANGO IN ATTESA DI VS. GENT.MA RISPOSTA IN MERITO, RINGRAZIANDO CORDIALMENTE.
  • Consulente  - Conteggi assunzioni
    Salve Maria non facciamo conteggi gratuiti.
    L'unica cosa che posso dirle è che l'assunzione potrebbe avvenire al livello più basso ovvero il livello A.
  • geta constantin  - domanda
    buon giorno!sig.dott ssa.sono la badante nell regola.adesso voglio andare via di qua.datoro di lavoro dice che io quando parto di qua da deve pagare 2 stipendi a loro perche questa ce una obligativita nell contratto del lavoro.fuori de preaviso de lle 15 giorni prima?che mi consiglia lei?miile gratzie
  • Consulente  - Preavviso per dimissioni
    Salve Geta,
    lei presenta le dimissioni con preavviso di 15 giorni se lavora più di 25 ore settimanali oppure 8 giorni se lavora per meno di 25 ore e se è stata assunta da meno di 2 anni. Passati 15 giorni o 8 giorni di calendario, può andar via senza pagare nulla.
  • chicca'90  - badante vitto e alloggio
    Salve a tutti, mio zio si è purtroppo ammalato recentemente di tumore. Al momento mia zia sta cercando un uomo anche senza esperienza, che possa tenergli compagnia di giorno, per cucinare un pasto o portare zio in giro, perché lei lavora. Vorrebbe offrirgli i pasti e anche il pernottamento. Considerando che fortunatamente zio sta ancora bene, che è completamente autosufficiente anche se molto triste, quanto dovrebbe pagare mensilmente? Cioè che tipo di assistenza sarebbe? La notte viene calcolata come lavoro o no? Grazie mille!
  • Consulente  - Livelli retrivbutivi per badanti
    Salve Chicca90
    potrebbe partire dai livelli più bassi quale ad esempio il livello A legato a 54 ore settimanli che può leggere in tabella.
  • nicola  - ferie non maturate
    Buongiorno, ho assunto il 1° giugno una signora come colf e la pago mensilmente. Dal 10 luglio al 16 agosto andrà a casa sua in Perù. Come devo comportarmi con il pagamento del prossimo trimestre visto che non ha maturato ancora tutte quelle ferie? devo trattenere i giorni dal prossimo stipendio.
    Grazie mille! Nicola
  • Consulente  - Ferie non maturate
    Salve Nicola,
    ha due soluzioni da seguire:
    1. se si fida della colf, può anticipare le ferie che puoi scalerà dai mesi successivi. In questo caso le farà sottoscrivere per sua tutela un foglio dove anticipa i giorni in più.
    2. paga solo i giorni di ferie maturati dal momento dell'assunzione e considera i restanti giorni come assenza giustificata non retribuita. In questo modo su tali giorni di assenza non maturano i ratei tredicesima e tfr.
    Mi scusi per il ritardo
  • moroni adelmo  - domanda
    Buon giorno sig.dott.ssa.voglio sapere la badante che lavora iregolare ha dirite al fine de lavoro al TRF,tredicesma e ferie?perche io non credo che sono obligato di pagare perche e stata a lavoro iregolare 2 anni e 2 mese.voglio sapere perche la mia mamma sta malle.grazie miile.
  • Consulente  - Lavoro nero e pagamento tredicesima ferie tfr
    Salve Sig. Moroni,
    in teoria lavorando in nero la sig.ra non avrebbe diritto a tali cifre, tuttavia andrebbe dai sindacati a richiederle il versamento dei conributi, della tredicesima se non l'ha mai pagata, ferie e via dicendo.
    Le consiglio di accordarsi per una cifra a forfait.
  • michela merlino  - domanda
    Gentile sig.dott.ssa!per cortesia lei mi può dire,quando la mia vechieta finisce con la sua vita ,io cho diritto dell preaviso 15 giorni??perche sono iregolare?grazie tanto di cuore sig.dott.ssa.
  • Consulente  - Ditritto all'indennità in caso di morte
    Salve Michela,
    a seconda del periodo di assunzione (fino ad un anno di anzianità) o più di un anno, lei ha diritto a 30 o a 60 giorni di preavviso se dorme con la sua vecchiettina. Le devono dare il tempo di trovare un altro posto.
  • stella sinc  - domanda e consiglio
    Buona sera sig.dott.ssa.sono debusolatade tutti quelle che succede con mi.sono stata lavorando colf nell periodo 5agosto 2009 fine alle 20 maggio al una persona anziana -uomo.Dopo 3 mese ha fatto documente,dopo altre tre ha fatto cancelare soto motivo che sono tanti soldi de pagare al INPS-mia promeso che al fine de lavoro lui mi paga tuttele dirite che le ho,ma invece adesso non vuole pagarmi nulla e anche mia fatto causa lui.ho bisognio di consiglio,che cosa posso faccio per tirarmi soldi fuori da lui.ma vuoi sapere o dirito dopo questo perioda la pagare ?quando lui ma lasato lavorare iregolare vicino delle 3 ani? grazie miile
  • Consulente  - Lavoro in nero
    Salve stella sinc.
    è solo lei che può far causa al suo datore di lavoro che non solo è costretto a pagarle tutto, ma rischia anche una condanna per lavoro nero. Nel suo caso non è nemmeno difficile far veriricare la continuità del lavoro visto che prima era in regola. Si rivolga ad un patronato e spieghi la situazione, vedrà che metterà tutto a posto.
  • carmela
    :lol:
  • oxana  - costo ore straordinarie per badanti
    Salve,gentil-mo consulente.ho bisogno di un aiuto.sono una badante,la mia storia e questa,per circa 3 anni ho lavorato come badante convivente,categoria Csuper,senza avere tempo libero.pur troppo la sig-ra e mancata questo anno. i suoi famigliari mi hanno detto in tutti gli anni che per le ore straordinarie durante la settimana,che sarebbero le 2,o 3 ore,che non ho ancora capito bene quanti sono(in contratto sono indicate 3 ore),mi pagheranno ala fine del rapporto di lavoro.adesso pero,loro mi hanno pagato solo 2 ore al giorno con 4 euro per i primi 2 anni,e poi 5 per questo,e giusto il prezzo?per cortesia mi faccia sapere sui costi e sulle ore che mi devono pagare.il contratto e cominciato il 13.03.2009,ed e finito 20.04.2012 grazie mille,buona giornata!aspetto la sua risposta,spero di fare luce sulla mia problema. o forse mi puo dire a chi devo rivolgermi per sapere e risolvere la mia situatione. buon giorno!
  • Consulente  - Conteggi prsonalizzati
    Salve Oxana,
    per rispetto degli altri utenti non faciamo conteggi, tuttavia le posso dire che le cifre ceh hanno preso in considerazione no sono sbagliate. I figli della signora si sono cmpotati bene.
  • Gianni  - retribuzione badante
    Sono in pensione da un anno e mezzo dopo 41 anni di contribuzione. Ho assunto nel 2011 una badante a tempo pieno per mia suocera non autosufficiente. Verso i contributi per 54 ore sett. Non ho avuto incrementi contrattuali dal 2003 e nel primo anno di pensione ho subito il blocco dell'adeguamento ISTAT. Con quale criterio gli stipendi delle colf vengono ritoccati al rialzo ogni anno? L'aumento poi è più elevato del tabellare in quanto aumenta anche il costo del vitto e dell'alloggio che fanno già parte della retribuzione. Se quest'anno non saranno pagate le tredicesime ai pensionati, come sarà possibile dopo aver pagato IMU e le spese di fine anno corrispondere la tredicesima alla badante? Forse non è percepito il fatto che i datori di lavoro delle colf spesso sono persone che a malapena riescono a pareggiare il bilancio famigliare attingendo anche dai risparmi dei genitori!
  • Consulente  - Art. 43 CCNL 13/2/2007
    Salve Gianni,
    ho capito che il suo vuol essere solo uno sfogo, ma io non so che dirle. Anzi, visto che scrivo quello che penso, posso anche scriverle che almeno lei la pensione l'ha presa, e avendola presa con 41 anni di versamento immagino che l'abbia presa con il metodo retributivo, ovvero il metodo che sta facendo gonfiare i conti dell'INPS (oltre alle varie ed innumerevoli truffe) che pagava le pensioni non sulla base di quanti contributi si versassero, ma in base ai conteggi fatti sull'ultimo stipendio.
    Anche se giovane, posso assicurarle che ho visto passaggi a livelli di qualifica superiore proprio negli ultimi mesi. Chissà come mai.
    Nel 1997 c'è voluto un altro governo tecnico per passare al sistema previdenziale contributivo basato su un sistema previdenziale dove la pensione è collegata a quanto si versa.
    Quindi pensi anche a noi giovani che probabilmente in netta minoranza rispetto alla popolazione anziana in italia, non vedremo mai la pensione, pur versandola e pur pagan...
  • Sandro  - al pensionato che paga la badante per la suocera
    Visto che la badante costa tanto e lui è in pensione perchè non la bada lui e risparmia tutto oppure la figlia della signora?
  • inna
    salve sono una badante convivente facio la badante vicino una sig.no autosuff.ho contratto 40 ore pero da genaio se cambiato stependio 3 volte come miei dattore voglievi cambiare contratto senza avisarmi Aiutatemi capire quale contratto giusto per me,quale tabella e categoria?grazie tutti E ancora vorei sapere quando devono pagare saboto e domenica
  • Consulente  - Categoria di riferimento per 40 ore settimanali
    SAlve INNA,
    prima di tutto deve verificare se lei è stata messa in regola come persona che dorme con la signora oppure no.
    Solo allora potrà definire la cifra che le spetta.
  • gabriela trana  - informazione pagamento mensile
    buona sera ,sono stata assunta il 1 aprile 2012,oggi ho visto la busta paga e come prezzo orario era scrito 5.42 ma noi avevamo parlato di 7 euro /ora .pero hanno detto che non prendo festivita,ferie,tredicezima perche mi danno 7euro, mi pagano solo le ore.volevo sapere quanto pagano i contributi per me con 16ore alla setimana.mi date un consiglio perche non so cosa fare.facio questo lavoro da 9-10anni
  • Consulente  - Pagamento € 7,00 ad ora
    Salve Gabriella,
    la paga di € 5.42 è la paga minima del settore B se si aggiungono i contributi a carico del datore di lavoro (Euro 1.06) ottiene una paga oraria di € 6.48 all'ora
  • max
    A seguito di un incidente, mia suocera si ritrova a non poter più svolgere le normali attività di casa autonomamente anche perchè su carrozzina.Richiede assistenza per camminare e per cucinare.Ci ritroviamo quindi a dover regolarizzare un'assistente per 4 ore al giorno per 6 giorni a settimana.Inquadrandola con livello CS quanto sarebbe la paga minima?
    Ringrazio cordialmente.
  • Sandra  - Contratto per colf
    Salve vorrei sapere se assumendo una colf (extracomunitaria) per 25 ore settimanali oltre alle ovvie tasse connesse al contratto, ci siano altre tasse aggiuntive o meglio se la stipula di questo contratto comporta un aumento di tutte le altre tasse. Grazie
  • maxtecchiati@facebook.com  - retribuzione mensile badante
    la mia compagna fà la badante per 12 ore al giorno per un totale di 26 giorni al mese di qui 14 sono notturni quale sarebbe la sua retribuzione mensile
  • Consulente  - Calcolo retribuzione
    Salve Max,
    la retribuzione dipende dalle mansioni che svolge, da quanto è stato indicato nella lettera d'assunzione, dalle ore dichiarate e via dicendo.
    Fatti un quadro completo della situazione e magari poi datti un'occhiata alla tabella dei minimali.
  • giovanna  - busta paga + vitto
    la badante convivente di mia madre percepisce 920,110 al mese+tfr+13 i pasti non li consuma nella casa di mia madre ma in un piccolo appartamento che ho dato a lei, dal momento che fino a tre mesi fa' vigilava mio padre su mia madre nei momenti dei suoi riposi pomeridiani e notturni , vorrei sapere se devo integrare il vitto nella busta paga grazie
  • giovanna  - busta paga + vitto
    la badante convivente di mia madre percepisce 920,110 al mese+tfr+13 i pasti non li consuma nella casa di mia madre ma in un piccolo appartamento che ho dato a lei a titolo gratuito, dal momento che fino a tre mesi fa' vigilava mio padre su mia madre nei momenti dei suoi riposi pomeridiani e notturni , vorrei sapere se devo, adesso che lui non c'è piu', integrare il vitto nella busta paga dal momento che preferisce consumarli insieme al figlio che ha fatto arrivare dalla Romania
  • sergio  - Dama di compagnia notturna
    Avrei necessità di assumere una persona che possa essere presente durante la notte in caso di necessità di una persona anziana autosufficiente, diciamo dalle 21 di sera alle 8 del mattino.
    gradirei sapere che costi dovrei affrontare (salario + contributi previdenziali) e che trafila burocratica dover seguire.
    Qualora non possiate darmi queste risposte, almeno dirmi dove posso rivolgermi.
    Grazie
  • Consulente  - Assunzione dama di compagnia
    Salve Sergio,
    per l'assunzione notturna, potrebbe considerare il livello UN ovvero presenza notturna la cui paga mensile si aggira sui 625 euro mensile.
    Può trovare il valore nella tabella sovrastante.
  • Annamaria  - Variazione orario rispetto al contratto
    Vorrei assumere una badante per mia madre, qualifica CS, convivente. Di norma il contratto è di 54 ore alla settimana, ma siccome non riusciremo a darle le due ore di riposo quotidiano e la signora ha la sua abitazione qui in città, ci stiamo accordando per la settimana di 5 giorni, dalla mattina del lunedì al pomeriggio del venerdì. Retribuzione mensile 1100 euro. Come faccio a riparametrare la contribuzione oraria e le ferie? Divido la retribuzione mensile per 230 invece che per 234? E le ferie? Diventano 23 giorni?
    Grazie!
  • Consulente  - Calcolo delle ferie
    Salve Annamaria,
    le giornate di ferie rimangono sempre 26. Si riduce solo la paga giornaliera delle ferie.
  • Annamaria
    Grazie mille!!
  • salam  - aiuto festività
    salve
    grazie per questo magnifico servizio e vostro aiuto
    vorrei chiedere una cosa per il mese di aprile ci sono due festività del 25 aprile e del lunedì di pasqua
    per una colf che lavoro 25 ore settimana
    la retribuzione dei giorni festivi sara :
    25/6 * 2 g di festività* la paga oraria
    sbaglio o no? grazie anticipatamente
  • maria
    Buon giorno mi chiamo maria sono rumena ho lavorato per 6 anni come badante da una famiglia 3 anni fa e morto nonno poi nell messe scorso en 25 luglio e morta anche la nonna che badavo(erano marito e moglie). ho lavorato con contratto sollo che il figlio di nonnii non mi dava le buste paga ne tredicesima ne tfr adesso dopo tutto questo tempo quando e morta anche la nonna mi ha portato un sacco di buste da firmare da quale riesce che io ho prenso tutto quanto includendo anche indennita di licenziamento. poi anche licenziamento si capisce come una demisione fata di me dopo la morte di nonna...non mi hano dato neanche unna lira e oggi e ultimo giorno di preaviso di 15 giorni mi ha portato solo le foglii da firmare ...cosa devo fare aiutatemi per favore. Grazie mille.
  • Anonimo

    Maria, non firmi niente. Vada da un sindacato e loro la potranno aiutare.
    Non sono una consulente, sono una semplice utente del forum come lei, ma volevo dirglielo.
  • Consulente  - Decesso dell'assistito e spettanze a carico deglie
    Salve Maria,
    quanto consigliato dall'utente del Forum che ringrazio vivamente è il percorso da fare. Anche se avesse firmato non ha precluso nessuna strada anzi rischierebbero anche una eventuale condanna per truffa.
    Un sindacato comunque potrà farle tutti i conteggi in forma anche gratuita.
  • michela-merlino-  - la domanda
    buon giorno!sig.dott.ssa.io ho ancora 10 giorni delle ferie,voglio partire alle 16 dicemdre ,quando devono intornare indietro?per cortesia si può fami sapere? miile grazie!
  • Consulente  - Giornate di ferie
    Salve Michela,
    aggiunga 2,16 giorni al mese a partire da settembre e troverà il numero di giorni che potrà avere a disposizione a dicembre
  • Anonimo
    grazie miiiiiiile! ma voglio sapere con sabete o senza sabete nell queste 10 giorni de ferie?come si fa queste calcole???vi ringrazio tanto di cuore
  • Consulente  - Calcolo ferie compresi i sabati
    Salve Michela le ferie si conteggiano dal lunedì al sabato. si escludono quindi le domeniche ed i giorni festivi (esempio il 15 agosto).
    A questi 10 giorni di devi quindi aggiungere 4 mesi x 2,16 giorni.
  • salam  - aiuto
    salve
    grazie per questo magnifico servizio e vostro aiuto
    vorrei chiedere una cosa per il mese di aprile ci sono due festività del 25 aprile e del lunedì di pasqua
    per una colf che lavoro 25 ore settimana
    la retribuzione dei giorni festivi sara :
    25/6 * 2 giorni di festività* la paga oraria
    sbaglio o no? grazie anticipatamente
  • fannyword  - badante wek end
    Buongiorno,lavoro per una signora autosufficente ma affetta da alzhaimer.Il mio orario di lavoro comincia alle ore 18.00 del venerdì,e finisce la domenica alle 18.00.La figlia della signora mi dice che il wek end era inteso da lei fino al lunedì alle ore 8.00.Cosa che a me non risulta dai nostri accordi iniziali.Ho accettato dal venerdì alla domenica per un mensila di 500.00 euro.Se accetto di farle anche la domenica notte,è appropriata la paga ?Vi ringrazio,Fanny
  • Consulente  - Paga appropriata
    Salve fannyword,
    per evitare questo tipo di equivoci, le consiglio di definire gli orari nelle lettere di assunzione. In genere gli orari si concludono domenicali si concludono alle 22:00 dopodichè inizia la presenza notturna. ma la paga di € 500,00 potrebbe includere anche la presenza notturna poichè la paga è proprio al limite del lecito.
  • Consulente  - Risposta già data
    Non puoi fare la stessa domanda e non leggere poi la risposta.
  • Anonimo  - Retribuzione
    Buongiorno,

    io e il mio compagno abbiamo una bimba di 4 mesi e da settembre (quando ne avrà 5) torneremo entrambi a lavoro.

    Pensavamo di assumere una collaboratrice domestica che faccia le pulizie e badi anche alla bambina, e alla quale offriremmo vitto e alloggio in una stanza con bagno.

    Non avremmo bisogno di assistenza notturna, ma di lavoro diurno a tempo pieno.

    Qual è la retribuzione lorda (comprensiva di contributi, tredicesima e TFR) che dobbiamo prevedere?

    Grazie fin d'ora per la risposta,

    Marta
  • Consulente  - Livelo da considerare
    Salve Marta,
    dovrebbe tener conto almeno di un livello BS (€ 5.74 per ora e moltiplicarlo per le ore che decide di far svolgere alla collaboratrice domestica e poi per 4.33 coefficente fisso mensile) che prevede assistenza per i minori ed anziani.
    Alla paga indicata (12 mensilità) deve poi aggiungere circa uno stipendio per la tredicesima ed uno circa per il TFR da retribuire nei periodi di spettanza.
  • antonella  - retribuzione
    Buongiorno,
    stò facendo da badante ad un anziano operato con asportazione intestino e fistole aperte, vado la sera dalle 22,00 alle 9 di mattina,dormo su un divano, la sera devo lavarlo e la mattina lavarlo medicare le fistole camniare il letto e pulire il pavimento della casa. 7 notti su 7, mi danno €.500 al mese. E'una giusta paga? vorrebbero che andassi anche un ora il pomeriggio a pulire le medicazioni e mi darebbero €.100 al mese. Da premettere che per andare e tornare da casa mia sono 30km. Cosa devo dire? non sono infermiera.
  • Consulente  - A volte oltre ai soldi conta anche l'amore per le
    Salve Antonella,
    forse il mio discorso le sembrerà fuori luogo in un mondo dove si vive di soli soldi e dove ormai la gente pensa solo a se stessa.
    Qualche volta però pensiamo anche alle persone che abbiamo davanti. Io non so quanto le costa il viaggio per raggiungere il luogo di lavoro. Magari le può chiedere il compenso più le spese del viaggio, se queste sono elevate, ma pensi a quel povero anziano che sta soffrendo e che ha necessità di cure. Lo faccia per lui.

  • maria  - inquadramento baby sitter
    Buon giorno,vorrei assumere una baby sitter per mia figlia di 9 mesi per 25 ore a settimana da lunedì a venerdì per un anno. deve occuparsi solo della bambina incluso il vitto e non della casa e può portare sua figlia di 3 anni con sè in caso di necessità. è corretto inquadrarla al livello B super o data l'età della piccola devo inquadrarla come C super? grazie per questo utilissimo spazio!
  • Consulente  - Assistenza a minore di 1 anno
    Salve Maria,
    il livello BS o CS dipende da quanto sia qualificata la baby sitter poichè in entrambi i casi è prevista la mansione di assistenza a persone non autosufficenti.
  • federico  - assistenza a minore di 1 anno
    Buon giorno, a proposito del precedente post ho anche io un caso analogo e leggendo il contratto collettivo nazionale sembrerebbe che il livello B super sia per assistenza a persone autosufficienti; sui siti ho trovato varie interpretazioni, mi può indicare qualche riferimento per chiarirmi le idee? nel mio caso si tratta di persona senza formazione/esperienza lavorativa ma con esperienza diretta essendo mamma e vorrei assumerla come B super. Anche mia figlia ha meno di 1 anno.Cosa mi consiglia?
    grazie
  • Consulente  - Contratto nazionale "Lavoro Domestico"
    Salve Federico,
    ci sono varie interpretazioni sulle mansioni svolte dai vari livelli.
    Ad esempio consultando il testo di cui io dispongo viene risportato che nel livello BS vengono svolte mansioni per persone autosufficenti e funzioni basi per persone non autosufficenti. Di qui la mia risposta precedente.
    Certo è che il livello CS non richiede specializzazione. Di conseguenza la differenza nei due livelli sta esclusivamente nella differenza di responsabilità della persona e di stipendio.
  • claudia
    erala badante dei miei genitori anziani ma auto sufficenti ha preso servizio il 13 luglio ovviamente in prova ad agosto ha comunicato che voleva andar via al 10 sett rimpatriando.ora dice che vuole sui 400 euro per ferie etredicesima la sua paga è di 700 a che prò tutto questo? non capisco era contentissima mah!grazie
  • Consulente  - Pagamento ferie, tredicesima e TFR
    Salve Claudia,
    probabilmente sarà andata a farsi fare dei conteggi da un sindacato cge le avrà calcolato 2 ratei di ferie, 2 di tredicesima e due ratei del TFR.
    Questo io non lo so. So solo che magari per il rientro le servono dei soldi e ora li chiede a lei anche se è una scorrettezza.
  • nadia
    buon giorno per favore voglio sapere una persona malata di morbo di parkinson con problemii fisiche i e mentale po esere il mio datore di lavoro e altra domanda coale e la categoria bs o cs tante volte non riese ne anche da mangiare la signiora GRATIE E SCUZA PER SBAGLII
  • flora  - risposta
    ma certo che è CS ... come se dice in vostro governo "DERZAI" cara Nadia
  • flora  - risposta logica
    una persona con queste problemi non può essere dattore di lavore, a soltanto oggetto di lavoro perche una persona con queste problemi non può volere e intendere ... lei deve pretendere per categoria CS cara signora
  • Consulente  - Ringraziamenti a Flora
    Salve Flora,
    la ringrazio per le risposte date alla sig.ra Nadia che ovviamente confermo.
  • zara  - domanda
    una persona nonautosufficiente puo essere malata anche di alzhaimer,parchinson,moragia cerebrale ed altri complicazioni mia domanda e perche pagamento mensile non è fatto secondo tipo di malatia ... tutti sanno che un lavoro simile con complicazioni e molto diverso di pesantezza
  • Consulente  - Pagamento per classi e non per malattia
    Salve Zara,
    come vede qui ci sono problemi di classificazione già con 2 categorie, si figuri se la paga fosse classificata secondo malattia.
    Inoltre il contratto dei lavoratori domestici, come tutti gli altri contratti, fissa la paga minima, non la paga giusta. Di conseguenza la paga corretta deve essere contrattata dal datore di lavoro e lavoratore. (diciamo che questo in Italia avviene solo per livelli dirigenziali, ma purtroppo è così)
  • zara  - rirposta
    signor consulente hai raggione,ma secondo me questo modo di trattamento non è giusto perchè risponsabilita e modo di lavoro e mooooooooooolto diverso .... lo so perfettamente che e cosi come lo dice lei,ma non posso soportare questa ingiustizia.... nonostante tutti grazie di cuore
  • Consulente  - Contratto e lavoro
    Salve Zara,
    non sto dicendo che quello che dice lei è sbagliato. Per me una cosa equa si può fare anche con una stretta di mano. Come si faceva tanto tempo fa. Senza contratti o robe varie. Il problema è che purtroppo molti datori di lavoro, ma le assicuro anche molti lavoratori si approfittano di diverse situazioni e così non essendoci serietà si viene a creare quello che dice lei anche se non è giusto.
    Così che la badante che sta seduta tutto il giorno che prende € 1.000,00 al mese e la badante che prende € 800,00 al mese che però a ha che fare con un malato da accudire in ogni momento della giornata.
  • zara  - commento
    laringrazio per risposta,ma non mi convince perchè tante volte se nasconde verita .... fra tempo se capisce che persona assistita ha anche altre problemi psico-fisici ... lo so bene che lei ha raggione,ma cose qualche volte vanno fuori regola
  • Consulente  - Re:Commento
    Salve Zara,
    lo sa qual'è il mio pensiero? chemolta gente non sa cosa significa accudire una persona anziana e malata e non sa che dare qualcosa in più nel cedolino aiuta a sopportare lo stato in cui si lavora.
    Io sono dalla sua parte, ma oltre questo non posso fare nulla
  • zara  - risposta
    nonostante tutto grazie di cuore ... mi basta anche fatto che lei mi capisce e sa che è un problem che non se puo resolvere nemmeno con mano stretto...DAVERO GRAZIE DI CUORE .... mi fato grand piacere discutere con lei ... DESTINTI SALUTI... ZARA
  • inna
    salve,scusate livello CS che segnifica e CSN che segnifica Io sono badante
  • Consulente  - Differenza tra livello CS e livello CSN
    Salve inna,
    la differenza tra i due livelli è che il livello prevede la presenza notturna. Ovvero il livello CS prevede il lavoro di di giorno e il riposo notturno mentre se vine sottoscritto un livello CSN si deve dare garantire assistenza anche durante la notte
  • inna
    quanto devono pagare domenica o giorno festivo per badante&grazie
  • Consulente  - Paga oraria magiorata del 60%
    Salve Inna,
    nei giorni festivi e domenicali la paga va maggiorata del 60%.
  • emilia
    salve,vorei sapere cosa posso fare se o lavorato per una signora che mi ha ofessa ed io ho alla fine l"ho lasciata.preciso che ho lavorato li per un anno e mezzo una volta alla settimana per 4 ore con 9 all ora ma mi pagavo i biglietti 3 euro.grazie
  • Consulente  - Risposta per Emilia
    Salve Emilia,
    mi deve specificare se era in regola o meno.
  • emilia
    lavoravo in nero,perche il contratto diceva che non si puo fare,ma anche cosi non si possono offendere le persone,giusto? grazie
  • emilia  - Salve
    salve,lavoravo in nero,perche diceva che non si puo assumere una persona per poche ore,ma anche cosi non si possono offendere le persone,giusto?grazie
  • Consulente  - Offese al prossimo
    Salve Emilia,
    nella vita non si deve offendere mai nessuno. Però non capisco cosa desidera. Se vuole può chiedere ai sindacati di farsi fare i conteggi se non l'ha pagata.
  • ada22.emily@yahoo.it
    mi scusi ch la disturbo,un"ultima cosa.da quanto ho sentito io mi poteva fare il contratto di collaborazione domestica part time,giusto?che non ha fatto.in questo caso si puo fare qualcosa?fare i conteggi ai sindacati?grazie e cordiali saluti!
  • Consulente  - Contratto part time non stipulato ricorso ai sinda
    Salve Emilia,
    può ricorrere ai sindacati che le faranno i conteggi per tutto ciò che le è dovuto.
  • wang tomasina  - vitto alloggio dopo il decesso dell'asistita
    vorrei sapere quanti giorni aspettano alla badante come vitto e alloggio dopo il decesso di mia madre.
    preciso che la data dell'ultimo giorno lavorativo e stato comunicato dopo 6 gg dal decesso.
    ho il diritto di chiedere le chiavi di casa?
    la mamma è deceduta il 3-9-2012 e la badante ha prima chiesto una settimana, ora mi ha comunicato che partirà fra 15 giorni.
    grazie
    wang
  • Consulente  - Termini di preavviso caso decesso
    Salve Tomasina,
    il termine del vitto e dell'alloggio coincidono con l'anzianità di servizio. Se sono meno di 5 anni i giorni di preavviso sono 15. Oltre 5 giorni sono 30 giorni di calendario. Questa naturalmente nel caso di badante convivente.
  • vittorio
    ho avuto una badate regolarmente assicurata è partita per la russia non si è più presentata nel giorno satabilito senza alcun preavviso.
    E' stata assunta il 22 settembre 2011 e le ferie sono terminate l'8 agosto 2012 dal 15 luglio.
    quanto gli spetta di tfr? e il mancato preavviso csa comporta da parte sua?
    la sua retribuzione era di 600 euro + vitto e contributi
    Grazie Vittorio
  • flora  - risposta
    ma certo che mancato preaviso e per conto di questa badante ... per tfr se deve consoltare con sindacati oppure con qualche patronato
  • Consulente  - Mancato preavviso ed assenza non giustificata
    Salve Vittorio,
    il mancato preavviso per l'assenza, anche se non fosse stata retribuita, può comportare, secondo il suo volere, il licenziamento della badante.
    Per il calcolo del TFR dovrà sommare tutte le mensilità retribuite + la quota convenzionale di vitto ed alloggio per i giorni lavorati, poi divide il tutto per 13,50.
    Il risultato che ottienecostituirà il TFR.
  • laura  - aiuto
    cosa comporta mettere in regola una badante extra comunitaria senza il visto ...come posso tutelarmi se dopo averla messa in regola mi da il ben servito ,grazie
  • flora  - risposta
    nessuno non può darè garanzia, ma purtropo se non lo farà ed sarà controlata responsabilita ci sarà di lei che tiene persona fuori regola
  • Consulente  - Badante extra comunitaria senza visto
    Salve Laura,
    cosa intende per essere messa in regola? La pratica di regolarizzazione che si potrà presentare entro il prossimo 15 ottobre?
    Se si riferisce a tale pratica, consideri che non potrà darle subito il ben servito perchè avrà bisogno di lei per un pò per il rilascio del permesso di soggiorno.
    Poi se è diverso tempo che lavora con lei non dovrebbe avere certi dubbi.

  • Elena
    Salve, devo assumere una baby sitter per il mio bimbo, vorremmo darle 500€ nette al mese, per sapere quanto è la sua paga base, devo guardare sempre le tabelle?
    Per sapere quanto ci costa annualmente, dove sommare il netto della busta paga, con i contributi (trimestrali che verso con bollettino) e basta?O c'è altro?
    Grazie mille
  • Consulente  - Paga mensile fissata ad € 500,00
    Salve Elena,
    se decidesse di assumere una colf retribuendola € 500,00 mensili, oltre ai contributi INPS, dovrà considerare come costo aggiuntivo la tredicesima ed il TFR.
  • flora  - risposta
    mi pare che lei è lavorato nero perciò non se puo fare niente ...
  • michela  - preavisso
    Salve signiora dott.ssa!il preaviso delle 15 giorni si paga ?perche io devo entrare nell preaviso ,ma non lho so che soldi devo prendere con stipendio di 900 euro.vi ringrazzio tantto di cuore
  • Consulente  - Preavviso retribuito
    Salve Michela
    il preavviso viene retribuito come una normale giornata di lavoro.
    Quindi se prende € 900,00 mensili per definire la paga di un giorno di preavviso dovrà fare
    900 : 26 = 34,62 euro al giorno.
  • claudia  - malattia colf
    Una colf assunta da più di due anni che presenta un certificato di malattia per 10 giorni e lavora 3 ore alla settimana concentrate in un solo giorno come deve essere pagata? Calcolata la retribuzione giornaliera (paga oraria € 8,50 -> paga giornaliera € 3,68) i primi tre giorni di malattia al 50% e quindi € 1.84 (perchè il 1° giorno di malattia coincide con la giornata settimanale di lavoro). La settimana successiva, l'8° giorno di malattia verrà pagato al 100% (ovvero € 3.68). E' corretto? Se la signora aveva subito un piccolo intervento nei giorni precedenti con ricovero ma non ha presentato alcuna documentazione entro i termini, considero solo la malattia per la quale la signora ha presentato documentazione?
    Grazie per la risposta che potrà darmi.
    Cordialità
  • Consulente  - Retribuzione della malattia
    Salve Claudia,
    le confermo che lei ha compreso esattamente il calcolo della malattia e la modalità di conteggio dei giorni.
  • Rita  - spettanze
    Buon giorno ho lavorato come golf 23 giorni x 5 ore a giorno ,mi spetta nel conteggio finale le ferie in proporzione? tredicesime e tfr ?javascript:JOSC_emoticon(":?:")
    grazie
    saluti
  • Anonimo  - spettanze
    Buon giorno
    mi scusi correggo (":oops:"): ho lavorato come Colf 23 giorni x 5 ore a giorno ,paga oraria euro 5,42 lorde ,mi spetta nel conteggio finale le ferie in proporzione? tredicesima e tfr ??...se si come lo calcolo ?
    grazie
    saluti
  • Consulente  - Calcolo ferie, tredicesima e TFR
    Salve Rita,
    anche se per 23 giorni, le devono essere retribuiti in proporzione la tredicesima ed il TFR e 2,16 giorni di ferie.
  • Anonimo
    Grazie(":D")
  • Pat  - Straordinari badante convivente
    Buona sera, da 10 giorni abbiamo assunto una badante convivente di livello CS.
    Le abbiamo chiesto di lavorare questo sabato e domenica calcolando lo straordinario del sabato in 5 ore (+25%) e 10 ore della domenica (+60%).
    La signora ci contesta le 10 ore chiedendoci lo straordinario per le 36 ore (12 del sabato e 24 della domenica).
    Chi ha ragione?
    Grazie.
  • Consulente  - Sabato feriale - Domenica festivo
    Salve Pat,
    il pagamento dello straordinario è diverso a seconda del contratto.
    Prima di tutto deve considerare quale sia l'orario di lavoro menzionato nel contratto. Tutto quanto non menzionato costituisce straordinario. Importante quindi è definire cosa avviene generalmente la notte tra sabato e domenica.
    Se la notte la badante è in casa e lavora, non va pagato lo straordinario. Se invece gli accordi prevedono che la notte venga trascorsa fuori casa o comunque se trascorsa in casa venga considerata comunque libera, va allora pagato lo straordinario notturno.
    Per quanto concerne invece il calcolo dello straordinario nelle ore diurne del sabato e della domenica, questo risulta essere corretto.
  • grazia  - paga oraria ferie e permessi
    lavoro da 5 anni presso lo stesso datore come collaboratrice domestica vorrei mi ha assunto x 4 ore da lunedi' a venerdi' annche se io svolgo 5 ore al giorno per 7 euro l'ora ... vorrei chiedere ma dopo 5 anni l'aumento mi spetta?? ho diritto a 26 giorni di ferie?' giorni di permesso ne ho diritto?' ho un problema x 2 vote non mi ha fatto lavorare x 5 giorni e non me la retribuita , puo' farlo?'
    Dimenticavo di dirle che sono in regola x 4 ore dal lunedi' al venerdi'
    Grazie per la risposta che potrà darmi.
  • Consulente  - Diritti della colf
    Salve Grazia,
    lei ha diritto ad uno scatto del 4% calcolato sul valore minimale del livello di appartenenza, da calcolarsi ogni 2 anni, oltre all'aumento che viene definito ogni anno dall'INPS.
    Ha diritto a 2 ore l'anno di permessi legati a visite mediche.
    Ha diritto a 26 giorni di ferie retribuiti secondo la paga giornaliera media.
    Se non lavora per vlontà del datore di lavoro ha diritto all'indennità sostitutiva che è pari al 15% della retribuzione media giornaliera. Se è lei a non lavorare ha diritto a non ricevere la retribuzione giornaliera.
  • grazia
    grazie 1000 ... dimenticavo ma la mutua mi spetta??
  • Consulente  - Diritti Assistenza Santaria
    Salve Grazia,
    essendo in regola, deve portare i suoi documenti alla ASL dove risiede e richiede l'assegnazione del medico.
  • florina  - domanda
    per lavoro nero TFR,13-ma,ferie se devono o non ... eventualmente su quale stipendio se calcolonno (min o reale) ..... grazie
  • Consulente  - Calcolo Ratei su lavoro nero
    Premettendo che il lavoro nero sia solo un'ipotesi poichè non ammesso dalla legge e soprattutto perchè perseguibile penalmente, nel momento in cui si calcolano i ratei, questi devo essere calcolati su quanto ricevuto effettivamente dalla colf, a meno che non sia stata sottopagata. In questo caso si fa riferimento alla paga prevista per la mansione svolta nel contratto lavoro domestico
  • Elena  - 13ma
    Grazie, ma la tredicesima si somma(alla paga base) in percentuale ogni mese...o viene data proprio come una mensilità aggiuntiva a giugno?E per l'assunzione devo rivolgermi a qualche caf per le comunicazioni obbligatorie o no?
    Grazie mille ancora!
  • Consulente  - Tredicesima mensilità
    Salve Elena,
    la spettanza effettiva della tredicesima sarebbe a giugno. C'è chi tuttavia, secondo il mio punto di vista, erroneamente la versa mensilmente.
    Per l'assunzione può contattare il call center dell'INPS 803164 il quale potrà informarla sulla procedura da seguire.
  • vincenzo vitali  - opinione di badante russo di origine italiana
    scusate, perchè allora italiani non vanno a fare badanti 24 su 24? ...come si dice a grattarsi... Vuol dire c'è una ragione se non lo fanno! pensateci! grazie
  • Consulente  - Risposta per badante russo in italia
    Mi scusi Vincenzo,
    però visto che risponde in questo modo, perchè non se ne sta nel suo paese piuttosto che venire a lavorare in Italia?
    Lei sta facendo ciò che gli italiani hanno fatto 40 anni fa. Anzi gli italiani sono stati trattati peggio di voi. All'epoca non esistevano i sindacati per proteggerli. Andavano a lavorare nelle miniere. Non avevano assistenza e non potevano fare vertenza come fate voi.
    Quindi quando deve dire certe stupidaggini, per favore si astenga dal farlo su questo sito, visto che tra l'altro è gestito da un'italiana che risponde a tutti senza fare distinzione dal paese di provenienza.
    E lo fa con molti sacrifici persino alle 4 di notte con un marito in ospedale, dopo una perdita di un familiare lo scorso luglio.
  • Auriss
    Buona sera,mi chiama Auriss e lavoro da 4 sept. a 14 otobre 2012 badante livelo BS asistenza domestica 5 ore al giorno da lunedi a sabato (30 ore a setimana).Per favore quando finisco lavoro ,quanti giorni di ferie,tredecesima,trf e festa de la cita,e posibile de mi paga famiglia dove lavoro?Grazie.Aspeto risposta a e-mail auriss2012@yahoo.it
  • Consulente  - Conteggi - servizio a pagamento
    Salve Auriss,
    come avrà letto in precedenza non si fanno gratuitamente conteggi.
  • PATTY
    Buon giorno ho assunto una badante per mio papa con cat cs essendo non autosufficiente convivente vorrei sapere le mansioni in casa effettive di pulizia che lei deve fare x portele farle notare che la casa e sporca onde evitare dei disguidi da parte mia verso di lei ed essere precisa grzie mille
  • Consulente  - Mansioni badante
    Salve Patty,
    per essere precisa, quando si assume una persona deve essere redatta una lettera d'assunzione nella quale si definiscono le mansioni da svolgere previste dal contratto.
    Ha fatto sottoscrivere una lettera d'assunzione?
    Se non l'ha fatta sottoscrivere ogno tipo di attività esclusa l'assistenza potrebbe essere contestata. Rediga quindi una lettera d'assunzione e preveda le mansioni da svolgere secondo il livello di appartenenza.
  • Consulente  - Tredicesima mensilità
    Salve Elena,
    la spettanza effettiva della tredicesima sarebbe a giugno. C'è chi tuttavia, secondo il mio punto di vista, erroneamente la versa mensilmente.
    Per l'assunzione può contattare il call center dell'INPS 803164 il quale potrà informarla sulla procedura da seguire.
  • JACK  - ASSITENZA NOTTURNA
    SALVE,
    HO LETTO NEL CCNL CHE LA PAGA MINIMA PER QUANTO RIGURADA L'ASSITENZA NOTTURNA PER SOGGETTO AUTOSUFFICIENTE E' QUANTIFICATA IN 930 EURO CIRCA..SI PUO' PROPORRE ALLA FUTURA BADANTE UNA PAGA DI CIRCA 750 EURO?..PERSONALMENTE RITENGO CHE L'ORARIO 20.00/08.00 CON CENA E COLAZIONE COMPRESA NON SIA TALE DA GIUSTIFICARE UN A PAGA (930) COSI' ALTA..GRAZIE IN ANTICIPO
  • Consulente  - Retribuzione badante
    Salve Jack,
    lei può fare quello che vuole, tuttavia riducendo la paga oraria, mantenendo lo stesso orario di lavoro, in futuro potrà andare seriamente incontro a delle vertenze lavorative per sfruttamento lavorativo.
  • Anonimo
    vi dico anche questo ho tenuto una badante clandestina intanto che arrivavano i documenti per poterla mettere in regola, l'ho aiutata perchè era disperata con due bambine a casa, l'ho messa in regola ,dopo poco è morta la nonna e lei dopo aver lasciato casa mi ha denunciato per l'irregolarità dei mesi che era clandestina. viva i razzisti!!!
  • Anonimo
    dimenticavo si chiama angela ....occhio
  • Consulente  - Appunto
    Come volevasi dimostrare,
    il sig. Anonimo, ha reso bene l'idea.
    Fidarsi è bene. Non fidarsi è meglio.
  • sara  - esistono contartti di questi tipo?
    ciao mi chiamo sara e faccio la baby sitter,in teoria...dico così perchè nel mio contratto c'è scritto che sono una colf-baby sitter livello B e e mi sembra assurdo essere anche colf perchè lavoro due ore al giorno cioè 10 ore settimanali e non faccio nessun tipo di mansione che si dà asd una colf,non pulisco non cunino e non lavo nulla...li porto solo in giro accompagnandoli per impegni sportivi ricreativi...in oltre c'è scritto che devo occuparmi anche di eventuali ospiti cioè altri bambini e la paga sarebbe la stessa....tutto questo è possibile che sia previsto dal C.C.N.L. lavoratori domestici?? prendo mensilmente 350Euro,che andrebbe anche bene,ma per il resto mi sembra una grande presa per i fondelli e non capisco come un contartto del genere si possa anche proporre dalla legge.non sono molto informata quindi vi chiedo un parere se nen sapete di più. grazie.
  • Consulente  - Contratto e mansioni
    Salve Sara,
    Diciamo che se è stata assunta come BAby sitter in genere dovrebbe essere assunta con livelli che terminano con "S" quindi AS oppure BS oppure CS.
    Per quanto concerne le mensioni, si può dire che il contratto prevede diverse mansioni che possono essere accorpate tra di loro. Purtroppo questo contratto è atipico e quindi accoglie tutto quanto non legiferato a parte.
  • MARIA
    salve...sono badante convivente e lavoro dal 9 luglio 2012, vorrei andare in ferie a novembre. posso prendermi anche i gioni di ferie per dicembre?..grazie mille
  • elisa  - RIFORMA FORNERO
    Gent. le Consulente, la riforma Fornero ha portato modifiche ai contratti per assunzione di colf/badanti? Grazie e saluti
  • Consulente  - Legge Fornero e badanti
    No, almeno per il momento
  • Francesco  - Chi paga la badante?
    Salve a tutti, il quesito che pongo e' il seguente: l'anziana madre necessita di assistenza da parte di una "badante", dei cinque figli ne son vivi solo due degli altri tre son presenti le mogli e i figli. Ciò posto, chi deve provvedere e in quale misura alle spese per l'assistenza della anziana signora?
    Solo i figli o tutti gli eredi magari in misura differente tra loro?
    Grazie

  • Consulente  - Eredi dell'anziana signora
    Salve sig. Francesco,
    benché ci siano 3 fratelli defunti, le famiglie dei 3 dovrebbero contribuire al pari delle altre due famiglie. Non credo che in caso di eredità le 3 famiglie lascerebbero qualcosa che le apparterrebbe di diritto, non crede?
  • gianni  - stipendio
    Mi chiedo per quale motivo venga ogni aumentato lo stipendio alle badanti quando i loro datori di lavoro, se dipendenti o pensionati, da anni non vedeno rinnovi contrattuali e le pensioni non sono adeguate all'ISTAT. A cosa è dovuto questo privilegio? Se la badante è convivente riceve un doppio aumento, vitto e alloggio crescono entrambi( vedi IMU, combustibile per riscaldamento, etc...), con quali risorse pensate sia possibile far fronte a continui aumenti?
  • Consulente  - Aumenti per colf
    Salve Gianni,
    queste domande forse dovrebbe porle al governo di oggi che continua a spremere gli italiani come arance.
  • Gina
    Sono una ragazza rumena ,che a svolto il lavoro di badante alla stesa famiglia di piu di quatro anni.Specifico che sto lavorando in nero.Vorrei sapere se alla fine della nostra collaborazione a me toca di riccevere gli sttesi diritti :tfr ?
  • Consulente  - Pagamento TFR, tredicesima , ferie
    Salve Gina,
    in genere spettano tutti i diritti tranne in alcuni casi il TFR in quanto incluso nella retribuzione oraria o mensile già pattuita al momento dell'assunzione.
  • Tina  - Assumere una badante cs per sabato e domenica
    Buonasera, dovessi assumere una badante solo per il sabato e la domenica, che dorma li, come dovrei pagarla con una paga oraria? Giornaliera? Con delle maggiorazioni? O sarebbe ore normali? Grazie mille.
  • Consulente  - Assunzione per le giornate di sabato e domenica
    Salve Tina,
    nell'assumere la badante in questi giorni deve considerare le giornate come se fossero normali, anche se naturalmente la paga oraria dovrà essere più alta di quella oraria normalmente indicata nei contratti standard.
  • Anna  - Per la paga!!
    Salve! vorrei sapere se è possibile per una persona che lavora il casa, e che si occupa della casa, di cucinare e di prendere la bambina dalla scuola con la propia auto, a sue spese, per 33 ore settimanali, quanto è la paga? Grazie
  • Consulente  - Paga in base al livello di specializzazione
    Salve Anna,
    la paga va in base al livello di specializzazione, di fiducia ed affidabilità. A volte raggiunge anche gli € 8,00 a prescindere da quello che dice il contratto. Di conseguenza dipende dalla zona e da quanto si è disposti a pagare per tale servizio.
  • gennaro  - richiesta chiarimenti
    per mio padre non autosufficiente in quanto ammalato di morbo di parchinson, ma lucidissimo, circa 3 anni fa abbiamo assunto una Signora napoletana la stessa viene la mattina per cambiargli il pannolone e lavarlo e la sera per ricambiargli di nuovo il pannolone e nell'eventualità fosse sporco di lavarlo, in tutto non arriva a due ore al giorno di lavoro, durante il giorno questa signora svolge più o meno lo stesso lavoro presso altre abitazioni.Domanda: nel caso dovesse andare via cosa le spetterebbe ?
    le spettavano i contributi?
    grazie se vorrà illuminarmi anche per ogni buon fine e un miglior rapporto verso chi svolge questo tipo di lavoro.
  • Consulente  - Badante in nero
    Salve Gennaro,
    in genere per evitare situazioni spiacevoli, si regolarizzano queste situazioni mettendo in regola la persona.
    Nel caso in cui non fosse in regoal quindi è soggetto alla richiesta dei contributi non versati, oltre alle eventuali ferie tredicesima e tfr se non pagati.
  • Anna  - piu ore...
    Buongiorno e mi scusi. Da due anni e due mesi lavoravo per una signora deceduta una settimana fa come profilo cs. Lavoro 25 ore in settimana, ma ho fatto sempre 4 volte in piu, lavorando domeniche e festivi, cob lo.stipendio sempre di 750 euro, anche se busta pagha che mi facevano firmare a volte era di (ma senza orari che facevo in piu) piu. Dopo che deceduta ero sicura di ricevere tfr e tredicesima, ma mi hanno detto che l'ho preso mensilmente. Ho conttollato contratto ed e' scritto davvero mensilmente, ma io non sapevo e in piu lavoravo molte piu ore. Ho sentimento che mi hanno presa in giro e non so cosa fare per avere solo cio che mi spettava. Io non volevo oltre tfr che aspettavo, ma a questo punto vorrei ancbe straordinari. Non so se posso osare a chiederli! Grazie mille!
  • Consulente  - Per situazioni del genere ci sono i patronati
    Salve Anna,
    può èarlare della sua situazione a un patronato.
  • Elena
    Salve, volevo sapere se posso assumere una baby sitter con livello B super?
    Grazie
  • Consulente  - Assunzione baby sitter con qualsiasi livello
    Salve Elena,
    la risposta è affermativa, poichè il livello che viene stabilito tra il datore di lavoro ed il lavoratore dipende dal tipo di mansioni da svolgere e dal livello di specializzazione della persona.
  • BALDI MARINA
    Sono a chiedere del caso di una badante assunta presso una famiglia nella quale sono presenti due persone non autosufficienti come deve essere retribuita? Il livello è sicuramente il Csuper ma si deve considerare un doppio stipendio o soltant un'eventuale maggiorazione??? E di quale importo l'eventuale maggiorazione?
    grazie
  • Consulente  - Compenso maggiorato
    Salve Marina,
    non c'è un vero e proprio metodo di calcolo della maggiorazione poichè il compenso è da definire sul livello di non autosufficenza delle due persone. Addirittura, ci sono casi in cui non è possibile badare contemporaneamente a 2 persone non autosufficenti al 100%
  • elena  - PRESTAZIONI ESCLUSIVAMENTE DI ATTESA
    sapete darmi informazioni sul contratto delle badanti per PRESTAZIONI ESCLUSIVAMENTE DI ATTESA i contributi si pagano sulle ore effetivamente lavorate?
  • carzaniga franca  - segnalazione dei contributi nel cud
    gentili signori, sono un datore di lavoro di una badante. Chiedo gentilmente se nel cud vanno segnalati, oltre naturalmente all'importo corrisposto comprensivo di tredicesima, anche i contributi. Se sì, immagino dovranno essere solo quelli a carico del lavoratore? Io glieli trattengo mensilmente, andranno quindi inseriti anche quelli dell'ultimo trimestre anche se questi in realtà io li verso all'Inps a gennaio dell'anno successivo?
    Ringrazio anticipatamente per la risposta e saluto.
  • Consulente  - Indicazione contributi nella ceertificazione compe
    Salve Franca,
    ha a disposizione 2 diverse scelte.
    La prima è quella di indicare nella certificazione una frase del tipo "I contributi sono stati regolarmente versati".
    La seconda, è quella di specificare i contributi trattenuti nel corso dell'anno alla badante.
    La certificazione include tutte gli importi erogati nel corso dell'anno alla badante.
  • alina ivaniv
    perche questo operaio non va a fare badante cosi si gratta anche lui, vorrei vedere qualcuno di voi a vivere in una casa con una persona che ti da da mangiare meno che per un gatto, un terzo di nostro stipendio va per alimentazione
  • Ghana
    Ghj
  • Anonimo
    buon giorno , lavoro come badante ho diritto di avere un giorno e mezza di tempo libero quando ci mettevamo d accordo hanno detto -vabene, fra due settimane di prova il padrone e arrivato con contratto di lavoro e ha detto che la mezza giornata non mi da e non mi paga ,al inizio mi hanno chiesto nel giorni liberi di lavorare ed ero pagata con 50 euro al giorno, con tempo che passava la signiora si sentiva meglio e mi hanno detto che posso prendere mezza giornata pomerigjo ,e la mattina ero pagata con 25 euro con unpo di tempo mi hanno detto che posso prendere unaltra mezzagiornata in un altro giorno cosi ho un pomeriggio al giovedi e uno al domenika , volevo sapere - come saro pagata nel giorni festivi , esempio il 1novembre era al giovedi ho avuto mezza giornata libera e laltra al domenica come dovevo essera pagato questo giorno . GRAZIE.
  • Consulente  - Pagamento delle festività
    Salve Anonimo,
    provi a leggere il post sul calcolo delle festività.
    Qui non si parla di festività.
  • Anonimo
    buon giorno di nuovo, la situazione e questa - una badante ha dirittodi avere un giorno e mezza liberi ,o il padrone po decidere di non dare mezza giornata dicendo {non ti do e non ti pago } grazie
  • Anonimo
    buon giorno di nuovo, la situazione e questa - una badante ha dirittodi avere un giorno e mezza liberi ,o il padrone po decidere di non dare mezza giornata dicendo {non ti do e non ti pago } grazie
  • Consulente  - Il post per la sua domanda è errato
    Salve anonimo
    per questoni di organizzazione ogni domanda va postata o nell'articolo dove si tratta l'argomento o nel Forum.
    Qui non si parla dell'argomento richiesto. Provi a trovare l'articolo oppure metta la sua domanda nel forum
  • STEFY
    Buongiorno,
    ho assunto una badante cat.CS 5 anni fa per mia
    mamma non autossuficiente, quest'anno la mamma è mancata, ma la badante è rimasta per assistere mio padre ancora abbastanza autosufficiente, Vorrei sapere se va bene teneer lo stesso contratto, oppure lo devo cambiare,.
    Grazie per una Vostra risposta.
    Stefy
  • Anonimo
    salve,sono rumena e lavoro per una segniora alziana giorno e notte pero nei documenti sono pagata 25 ore alla setimana ,vorei sapere ultimo giorno del anno ,di sera sono libera .grazie
  • Consulente  - Libera il 31 notte
    Salve Anonimo,
    in teoria è libera perchè segnata 25 ore giornaliere, in pratica dipende dagli accordi che avete preso visto che non è totalmente regolarizzata.
  • lidia  - voglio sapere
    salve ,sono una ragaza rumena e lavoro per una segniora alziana giorno e notte,nei documenti sono pagata 25ore alla setimana,vorei sapere ho dirito di essere libera 31dicembre di sera fino 1di genaio di sera?grazie
  • Consulente  - Artiolo sbagliato.
    Salve Lidia,
    non si può postare dove si vuole. Cerchi l'articolo sulle festività e se non ha capito rinserisca lì la sua domanda.
  • Consulente  - Cambio qualifica badante?
    Salve Stefy,
    se la paga la stessa cifra, può mantenere la stessa qualifica. Se invece vuole ridurre l'importo potrebbe farla passare ad un livello C.
  • mariella  - infomazioni
    carissimi vorrei solo sapere il mio datore di lavoro assumendomi come badante per 4 ore al giorno quanti soldi paga di contributi?? grazie.
  • Consulente  - Contributi INPS
    Salve Mariella,
    i contributi inps dipendono dalla paga oraria.
    Se vede la tabella sopra individuando la paga oraria può individuare i contributi pagati dal suo datore di lavoro
  • Anonimo
    Buongiorno voglio farvi una domanda .Io ho un contratto regolare sicome sono giorni festive per esempio 8 dicembre pasqua ,giorni 2 di natalle .Io non lavoro riposso .Nella busta paga mi devono indicare 26 giorni lavorate al mese ,mi devonno pagare queste giorni datore di lavoro oppure no? Datto che io pago i contributti per 26 giorni lavorative.Vi ringrazio anticipamente.
  • Anonimo
    Buongiorno voglio farvi una domanda .Io ho un contratto regolare sicome sono giorni festive per esempio 8 dicembre pasqua ,giorni 2 di natalle .Io non lavoro riposso .Nella busta paga mi devono indicare 26 giorni lavorate al mese ,mi devonno pagare queste giorni datore di lavoro oppure no? Datto che io pago i contributti per 26 giorni lavorative.Vi ringrazio anticipamente.
  • daniela  - tredicesima
    buongiorno, lavoro 10 ore settimanali come baby sitter in nero.
    prendo 8,50 euro l' ora per 10 ore la settimana, 2 bimbi da portare in giro per attivita' extra scolastiche i pomeriggi con mia macchina e gasolio pagato.
    ho diritto comunque alla tredicesima e ferie pagate ?
    grazie mille!
    Daniela
  • Consulente  - Ferie e tredicesima
    Non posso risponderle in questo post. Cerchi il postr delle ferie e festività. Se dopo averlo letto non ha capito qualcosa allora può inserire il suo post sotto quell'articolo.
    Se rispondo qui alla sua domanda creo solo confusione.
  • martin
    buon giorno,lovoro 24 di 24 come badante pero mi vuole asumere in documenti solo 4 ore al giorno,che mi consiliate di fare,grazie.
  • Consulente  - Assunzione per 24 ore settimanali
    Salve Martin,
    se le sta bene che le vengano versati meno contributi, accetti (anche se non regolare). In caso contrario rifiuti.
  • Elena  - 13ma
    salve, ho assunto la mia badante al 06 dicembre, devo comunque prepararle prospetto paga con solo la 13ma?Anche se non sò se mi lavorerà effettivamente tutto il mese (quindi + di 15gg per la maturazione)?
    O posso inglobarla (tenendola divisa nella descrizione) con il prospetto paga di gennaio?
  • Consulente  - Tredicesima inglobata nello stipendio mensile
    Salve Elena,
    la tredicesima può essere inglobata anche nello stipendio mensile
  • elena
    Un ultima cosa...la badante usufruisce solo della cena, devo quindi darle l'indennità di vitto e alloggio, giusto?Il valore giornaliero per la cena è di € 1,81, ma nella tredicesima dovrò andare a moltiplicare 1,81 per i giorni che prevedo mi lavorerà a dicembre, e basta?

    Grazie mille :oops:
  • Consulente  - Vitto ed alloggio nella tredicesima
    Salve Elena,
    si dovrà considerare solo i giorni di lavoro di dicembre.
  • gennaro  - busta paga
    buon giorno e grazie in anticipo per la risposta.
    provvederò a breve ad assumere una colf, per 4ore settimanali.
    -la retribuzione dovrà essere pari a totali 8 euro (comprensivi di tutto) + contributi inps.
    -come dovrò calcolare la retribuzione in busta paga?
    -inoltre quante ferie retribuite maturerà in un anno?
    ancora grazie e buon lavoro
  • gennaro  - busta paga
    buon giorno e grazie in anticipo per la risposta.
    provvederò a breve ad assumere una colf, per 4ore settimanali.
    -la retribuzione dovrà essere pari a totali 8 euro (comprensivi di tutto) + contributi inps.
    -come dovrò calcolare la retribuzione in busta paga?
    -inoltre quante ferie retribuite maturerà in un anno?
    ancora grazie e buon lavoro
  • Consulente  - Leggere gli articoli sul sito
    Salve Gennaro
    per procedere all'elaborazione del cedolino paga ci sono molte informazioni sul sito. Dagli articoli ai post.
  • Roberta  - lavoro come colf
    Salve sono Roberta ho trovato un lavoro come colf mi hanno offerto 600 euro al mese dovrei fare cinque ore al giorno per cinque giorni a settimana dal lunedì al venerdì,volevo sapere se va bene,
    per me è poco non so cosa fare
  • Consulente  - Paga mensile
    Salve Roberta,
    la paga che le viene data dipende dallle ore lavorate e dalla mansione.
    Verifichi la tabella dei minimi retributivi e calcoli la retribuzione che le spetterebbe.
    Poi tenga conto della situazione che stiamo attraversando oggi.
  • elisa
    Sono badante con persona quale ha invalidita 100percento e ha achompaniemento.lui fato contrato come autosuficente chategoria BS. Volio sapere quando giusto fato chontrato
  • Consulente  - Retribuzione prevista dal CCNL per badante livello
    Salve Elisa
    il CCNL prevede che la retribuzione minima sia di € 811,55 al mese.
  • Marianna
    Salve.Sono una badante moldava.Mi dica, per favore, se esiste una lege o qualcosa del genere dove sia scrito quando il padrone deve dare il stipendio alla badante.A me il mio stipendio mi lo tratengono per 2 settimane.Per esempio,il stp.per dicembre mi lo darano il 15 di gennaio,e giusto cosi o no.Grazie.
  • Consulente  - pagamento stipendio colf
    Salve Marianna,
    in genere lo stipendio di una colf/badante viene retribuito entro i primi 10 giorni del mese. Nonc'è una normativa particolare che rimanda al giorno preciso.
  • Marianna
    Mi scuzi tanto.Lei ci invita quasi sempre di rivolgersi al patronato,ma i nostri dattori di lavoro se n'infischiano del patronato.Se vuoi lavorare e cosi come dicono loro,se no,allora vai via!!!
  • Consulente  - Cosa vuole che risponda?
    Il patronato è il primo ente a cui si può rivolgere per far valere i suoi diritti.
  • Marianna
    Salve.La ringrazio tanto per avermi risposto.
  • Franca  - i minimi retributivi e tabella contributi 2013
    gentili signori, sono un datore di lavoro di una badante con contratto a 25 ore settimanali cat. CS, chiedevo se nel vostro sito posso trovare i minimi retributivi per il 2013 e la tabella per calcolare i contributi del 2013. Ringrazio in anticipo per la vostra gentile risposta e saluto.
  • Roberto  - minimi retributivi
    mi associo alla domanda. Interessa anche a me avere una indicazione sicura (in rete a volte si prendono cantonate).
  • Consulente  - Minimi retributivi 2013
    Salve Franca, Roberto ed altri lettori del sito.
    In genere i minimi retributivi del 2013 vengono pubblicati dall'INPS a fine gennaio.
    Per il momento quindi non ci sono tabelle aggiornate sul sito. Ci sarà appena resa disponibile dall'INPS.
  • luigio  - categoria contrattuale
    buonasera!sono un operatore socio sanitario con attestato ma disoccupato,mi vogliono offrire un contratto come badante per assistere più persone allettate e non, autosufficienti e non sia di giorno che di notte.
    Gradirei sapere con quale cat. dovrei essere assunto, quante ore giornaliere/settimanali dovrei fare e se c'è l'indennità notturna.
    grazie!
  • Consulente  - Livello e Mansione per un operatore con attestato
    Salve Luigio,
    probabilmente se è qualificato e specializzato il livello potrebbe essere il DSN
  • Mihaela  - salve
    Sono mihaela,lavoro come badante da 5 anni da una signora,il mio contrato di lavoro e fatto come domestica senza vitto e alloggio,con 25 ore al settimana,per me questo contrato e valabie per la disocupazione o per la pensione.grazie
  • Consulente  - Contratto valido per disoccupazione e pensione
    Salve Mihaela,
    se la sua datrice di lavoro le versa i contributi il suo contratto è valido sia ai fini della pensione che ai fini dell'indennità della disoccupazione qualora fosse licenziata.
  • elisabeta  - domanda
    lavoro come badante 40 ore alla settimana a mensilità 811,85 categoria BS che lavoro più di 40 ore non sono collegati ma mi dona di più smettere di lavoro giornaliero correggere ciò che non è contributi non sono riportati nelle 40 ore a mese mi paga 773 € gli contributi sono di 543 ogni 3 mesi e giusto?
  • Consulente  - Contributo Orario giornaliero
    Salve Elisabetta,
    se considera che nel suo caso si versa € 1,00 per ora, più o meno il calcolo dei contributi è corretto.
  • Mario Zinanni  - Gentile richiesta
    Buongiorno, vorrei sapere in quale categoria rientra una persona che accudisce un bambino di 2 anni e mezzo senza formazione ma con esperienza pluriennale, preparazione pasti per il bambino e pulizia casa e se incide con un aumento sul costo orario anche il fatto che gli viene richiesto di fare orari spezzati durante il giorno, tipo: 8.00 -10.00 e poi 15.00-19.00
    Grazie :D
  • Consulente  - Livello mansioni per persona autosufficente
    Salve Mario
    se la persona in questione ha esperienza pluriennale può esserele riconosciuto il livello BS.
    Il problema dell'orario spezzato è un discorso da fare a parte perchè devono essere considerate vari elementi, il primo tra i quali la lontananza dal luogo di lavoro.
  • mario
    Grazie intanto per la risposta...
    Come mai nel titolo avete scritto "persona non autosufficente" ? ...allora potrebbe rientrare nel livello C Super, e se no... perchè?
    Il luogo di lavoro è piuttosto distante visto che ci vogliono dai 45 ai 60 minuti per raggiungerlo, tra l'altro solo con i mezzi visto che parliamo di una zona molto complicata per il traffico e per il parcheggio (trastevere-Roma-). Il fatto che l'orario si articola dal lunedì al venerdì e non comprende il sabato può andare ad inficiare sui giorni di ferie annuali? Grazie
  • Consulente  - Correzione errore nel titolo
    Salve Mario,
    era un'errore involontario che ho provveduto a correggere.
    Considerato l'orario spezzatto e la tempistica per raggiungere il luogo di lavoro, la distanza del posto dovrebbe essere tenuta in considerazione nel momento in cui viene fissato il prezzo.
    Per quanto concerne le ferie, i giorni sono sempre 26 anche se si lavora 1 solo giorno a settimana. E' la paga oraria che cambia.
    Ci sono altri articoli sul sito che ne spiegano il funzionamento.
  • Anonimo
    Buon giorno. anno scorso non ho preso le ferie e questo anno volevo prendere due mes e questo ano volevo prendere due masi la commercialista mi ha detto che mi paga solo ferie di questo anno , di scorso se non prendo meli paga se invece prendo non me li paga. E giusto cosi
  • Consulente  - Retribuzione Ferie
    Salve Anonimo,
    il contratto prevede che due mesi di ferie possono essere presi solo da quelle persone che compiono viaggi di lunga durata.
    Se lei rientra in questa categoria può fare entrambi i mesi di ferie e richiederne il pagamento. Viceversa la cosa è discutibile perchè avrebbe dovuto fare le ferie anno per anno.
  • Tatiana
    Buona sera,lavoro come badante con una persona malata di ictus quale non è in grado di svolgere le sue attivia giornaliere,apena camina con il bastone.Questa persona si puo dire che è autosufficiente?Sono messa in regola con contratto con livello B,e nella busta paga livello BS,Voglio sappere se è coretto.GRAZIE MILLE
  • Consulente  - Livello BS prevede assistenza per non autosufficen
    Salve Tatiana,
    il livello sulla lettera d'assunzione conta poco, e si può far variare in qualsiasi momento.
    Quello che conta è se la paga oraria rispetta il livello minimo previsto per le mansioni svolte dalla categoria BS.
  • Barbara  - irpef
    Voglio denunciare la mia badante perchè in 5 anni di lavoro in Italia non ha pagato un Euro di irpef, mentre noi italiani veniamo strozzati dalle tasse. Ho tutte le buste paga firmate da lei. A chi devo rivolgermi? Agenzia delle entrate o Gdf?
    Inoltre lei aveva contratto di lavoro per 54 ore settimanali ma era assicurata per 8 perchè in realtà non lavorava 10 ore al giorno anche se la paga era quella e a lei non servivano più contributi a fini pensionistici, rischio qualche rivalsa? Altra cosa: è sempre stata pagata in contanti anche se la busta paga era superiore a 1000 euro. Questo da mio padre che è deceduto. Pure qui, rischio qualcosa io? In fin dei conti io non ho evaso niente e lei non voleva comunicare le sue coordinate iban e faceva storie per gli assegni e mio padre non ha mai voluto capire che non poteva pagare in contanti. Non vorrei ritrovarmi sulle spalle pure questo onere.
    Grazie se vorrà rispondere.
  • Consulente  - Denuncia Colf o Rischio di denuncia penale per lav
    Salve sig.ra Barbara,
    se la colf riceveva un compenso annuo inferiore ad Euro 8.000,00 non era obbligata a presentare la dichiarazione.
    Se denuncia la colf perchè segnata per un quantitativo di ore inferiori a quelle reali, rischia la denuncia per lavoro in nero.
    Se poi la colf percepiva un compenso superiore ad € 8.000,00 che si può determinare sulla base dei contributi versati, ci pensa l'agenzia delle entrate a fare l'accertamento.
  • Barbara
    L'agenzia delle entrate non pensa a un bel niente! Magari ci pensassero, entrerebbe qualche soldino nelle casse dello Stato e magari noi italiani dovremmo pagare un pochino meno. Non è conveniente per l'agenzia delle entrate andare a prendere a chi non ha niente da dare perchè i soldi sono già spariti in Romania. E queste disoneste lo sanno benissimo!
    Il compenso non era inferiore a 8000 euro, lei era assicurata 8 ore al giorno e già da qui lo vedrebbero bene che non poteva prendere circa 600 Euro al mese.
    Fatti due conti fra irpef non versato e relative multe lei dovrebbe circa 20000 euro allo Stato italiano.
  • Consulente  - Recupero Agenzia delle Entrate
    Salve Sig.ra Anna,
    Le posso confermare che non è così perchè io stessa ho visto accertamenti inviati alle colf.
  • bruna  - DISONESTA SEI TE!
    Perchè non ai fatto la denuncia mentre la badante puliva il sedere di tuo papa?Ai fatto lavorare in nero e parli anche.....VERGOGNATI



  • elena  - contrato di lavoro
    salve,sono elena,sto lavorando con vitto e alloggio per 2 persone non autosuficenti 100/100,sull mio contrato si vede come una da queste due persone malade la composto,e poi sono con 44 ore setimanale livello BS per una persona,non 54 ore,cui ce anche un administratore che si ocupa di tutto ,che in 2012 non a voluto pagarmi giorni festive ,la domenica,senza la busta paga,adesso ha cambiato contrato a livelo CS stesa 44ore per una persona .Vi prego dire dove mi posso rivolgere.Mio stipendo mensile actuale :800 euro lordo.Tel:00393668088552.GRAZIE.
  • Consulente  - Sindacati
    Salve Elena
    si rivolga al patronato dove le faranno i conteggi gratuiti.
  • Anonimo
    Salve , sono una donna dalla UKRAINA , da la sua risposta, mi sembra, che io posso prendere due mesi di ferie insieme perche vivo lontano ,ho un mese di ferie non goduto , di anno scorso , la commercialista ha detto che posso prendere due mesi insiemei,ma il mese di anno scorso non sara pagato , e giusto cosi? GRAZIE.
  • Anonimo
    Chiedo scusa, ho riletto la sua risposta un"altra volta ,e completa, adesso ho solo bisogno di sapere se il mio paese (che sarebe UKRAINA,Europa est) e abbastanza lontano da considerarsi- lungo viaggio, spero di - si. La ringrazio molto!!!!
  • Consulente  - Paese Extra UE onsiderato lontano
    Salve Anonimo l'UKRAINA può essere considerato un luogo lontano
  • ELena  - fisso
    Salve, ho assunto una badante con un fisso di 900, compresi vitto e alloggio..per trovare il netto di ogni mese, volevo sapere se faccio il calcolo giusto:moltiplico i contributi a carico del lavoratore per le ore di effettivo lavoro mensile e quanto mi esce lo vado a togliere dai 900, ottenendo il netto?Corretto?
    Grazie mille
  • Consulente  - Calcolo dello stipendio
    Salve Elena,
    dipende da cosa abbia contratto con la collaboratrice, se lo stipendio netto o lo stipendio lordo.
  • Elena  - fisso
    Con la badante ci siamo accordate per un lordo di 900 compreso vitto e alloggio.
  • Consulente  - Compenso lordo comprensivo di contributi
    Salve Elena,
    se il compenso è lordo significa che è comprensivo di contributi che andranno scalati.
  • giovanna  - modifica inquadramento
    buongiorno ho una colf x assitenza bimbi in AS, dopo 2 anni di anzianità devo riconscerlo lo scatto? a quale ulteriore inquadramento? B o BS (visto che la S è relativa alla cura di persone)? grazie . giovanna
  • Consulente  - Scatto Anzianità o scatto retributivo
    Salve Giovanna,
    intanto dopo 2 anni aumenta la retribuzione del 4% della retribuzione prevista dal contratto "Lavoro Domestico".
    La variazione di livello in realtà dipende dalla'esperienza acquisita.
    Se la baby sitter ha acquisito esperienza l'aumento di livello andrebbe riconosciuto (non è obbligatorio) e quello da considerare sarebbe il BS.
  • micaela  - e giusta la categoria?
    Salve,io lavoro come badante ad una anziana,e appena hanno fatto il contratto di lavoro,ma io non sono sicura che sia giusto,perche hannodetsia e autosufficente BS con 827 euro al mese,ma io la devo seguire su tutto,cucino.il fatto e che sveglia di notte anche 5 volte e non sa dove e ,inizia a caminare tutta la casa,e io non riposso,ogni notte e cosi.non penso che questo vuol dire autosufficente.cosa mi consiglia?grazie
  • Consulente  - Autosufficente o non autosufficente
    Salve Micaela,
    il discorso si basa sull'autosufficenza.
    Una persona è autosufficente se provvede a se stessa da sola.
    Se la persona che assiste non riesce a badare a se stessa potrebbe chiedere un aumento di livello.
    Consideri però anche le conseguenza che potrebbero scaturire da una simile richiesta.
  • MANTELLI IMOLA  - badante non sa leggere scrivere ci ha ingannati
    badante rumena assunta con stipendio 811,oo genitori non autosufficenti ultimi tpa
    empi,quindi assistiti anche dai figli in piu una sua connazioinale venuta per trovare lavoro,da noi retribuita,500 mensili come ragazza alla pari 1 badante faceva padrona ,abbiamo scoperto che trattava male genitori,venduto oro,preso altre cose,in poche parole,non era capace di chiamare ambulanza,gli abbiamo parlato che cosi non andava bene,lei ha deciso di andarsene,noi abbiamo licenziata,cosi prendeva disoccupazione,consigliati sindacato,si e rivolta ad un padronato,ci ha chiesto 17,00euro
  • Consulente  - Presenza di testimoni - Denuncia per furto
    Salve Sig. Mantelli
    se ci sono testimoni e prove , può comunicare alla badante che se non la finisce con le richieste assurde la denuncerà per furto e per maltrattamenti su anziani.
  • Lia Gabriela  - gaby
    salve..io ho lavorato come badante con una anziana nonautosufficiente..dicembrie con agenzia ,jan ,feb,marzo con contrato Cs.preso famiglia..vorei domandare se e giusto che le agenzie pagano senza liquidazione tfr.etc...grazie
  • Lia Gabriela
    :evil: e come no basta ..la signiora dove lavoro mi ha fatto licenziare..da 14marzo ,perche la madre per quale lavoravo come badante .,e stata ricoverata...poi dirme che se mi interesa lavoro a nero....e che li giorni che la signiora anziana e stata in ospedale no li paga e che paga solo preaviso ...
  • Consulente  - Lavoro colf tramite agenzia
    Salve Gabriela,
    dipende dal contratto sottoscritto. In teoria il TFR dovrebbe esserle erogato, ma potrebbe anche essere stato inserito nella paga stabilita nella lettera d'assunzione.
  • Ileana  - giorni non lavorati
    Salve,la mia figlia lavora come tata 4 volte a settimana 4 ore. Qualche volte succede che la mama parte da Roma e porta con se la bimba .La domanda mia e,se per questi giorni in quale mia figlia non lavora ha dirito de stipendio perche non e la culpa sua che non lavora.Oggi la mama a detto che sin ora a pagato questi giorni in cui lei non a lavorato perche a considerato come fosseno giorni di feria, e che i gioarni di ferie sarano non pagate perche sono pagati gia. Scuzi per l'ortografia sbagliata sono stragniera.Grazie.
  • Consulente  - Indennità sostitutiva
    Salve Ileana,
    in realtà a sua figlia spetterebbe un'indennità sostitutiva pari del 15% della paga oraria media globale mensile.
  • SIMONETTA  - dubbi
    buongiorno, volevo sapere quanto "veramente" debbo pagare, ho bisogno di un aiuto assumerei una golf a ore, 3 volte alla settimana per 4 ore totale 12 ore settimanali quant'è la paga vera? posso assumerla regolarmente per queste ore? :?: :confused: le chiedo questo perchè ci sono troppe controversie sulla paga base oraria Grazie
  • Consuilente  - Non si forniscono conteggi ad personam
    Salve Simonetta
    per rispetto degli utenti si forniscono risposte di interesse generali.
    I conteggi vengono effettuati a pagamento su richiesta.
  • Anonimo
    Buon giorno. Lavoro come badante,anno scorso non ho preso le ferie, quanto tempo neho ancora , per chiedere la ricompensa.Grazie.
  • Consulente  - Un anno di tempo per richiedere le ferie, salvo ac
    Salve Anonimo,
    ha un anno di tempo per fruire delle ferie, salvo accordi diversi con il datore di lavoro.
  • aneta  - malattia
    Buon giorno,grazie per sua gentilézza,sono una badante e La prego se mi puo chiarire due cose:1) le 15 giorni di malattia,sono 15 giorni calendàristice?oppure 15 giorni lavorativi? 2)mio contratto di lavoro dopo 2 ani e stato cambiato:prima stipendio era 900€ mensili,badante-b 30 h/setimana. Dopo 2 ani,(adesso):920€ mensili LORDI,badante-cs,40 h/setimana.Io da quasi 3 ani,bado persona non autosufficiente 24su24,sono libera solo venerdi per 24h.Sono convivente,nel contratto non si parla.La mia domanda e:LORDI che prima non era cosa cambiera?
  • Consulente  - Malattia = 15 giorni di calendario
    Salve Aneta
    le giornate di malattia si retribuiscono in base al calendario, ma se sul suo cedolino le retribuiscono 26 giorni dovrà prendere la retribuzione mensile e dividerla per 26 giorni, mentre se le pagano 30 giorni la retribuzione mensile dovrà essere divisa per 30.
  • Maria d  - come gestire la situazione
    Buongiorno avrei bisogno di aiuto, ho cercato di assumere una signora m a ore x 3. Volte alla settimana il giorno che doveva presentarsi con le lacrime mi disse che gli avevano rubato i documenti per cui non potevamo andare in inps, sconvolta gli dissiche potevo accompagnarl ai cc ma rifiutò, misi in conto le ore ugualmente il sec 2 giorno mi disse di non avete soldi gli anticipai, chiedendogli sempre i documenti al 5 giorno e scomparsa mi telefonò il giorno dopo dicendomi che voleva una cifra molto diversacioè 10.00€ l'ora dissi di no che non valeva quella cifra avendo fatto dei danni oltrettutto, oggi un consulente del lavoro mi scrive e scopro che il cognome della donna e diverso, che vuole i 15 di preavviso anche se è andata via da sola, non fa menzione dell'acconto mette categoria B, poi non i giorni ffettivi ma cioè 5 ma non so da quale calcolo, la donna firmava quando era presente pure per l'acconto. Debbo pagare.tutti questi soldi? e 5 gg totale ore 20 di presenza la ric...
  • Maria d
    E di 360€poi ci sarebbe l'acconto di 100€
  • Consulente  - Persona sconosciuta
    Salve Maria
    se nella lettera le viene indicato un nome diverso da quello indicato dalla persona, scriva pure al consulente che non conosce la persona che le scrive. Che la persona con cui si era messa d'accordo aveva stabilito un'altra cifra e che comunque non essendo trascorsi gli 8 giorni di preavviso non aveva superato la prova. Inoltre riferisca che non conoscendo ne lo scrivente ne tantomeno la tutelata si recherà dai carabinieri a sporgere denuncia per truffa.
    La lettera da inviare per raccomandata anticipata per fax.
  • Maria. d  - grazie
    GRazie. Per l'aiuto che ha voluto darmi, si farò la A.R. , mi scusi ma se una persona da uon cognome diverso come posso dire che non la conosco? Ma è sempre la signora...... Scusi era un mio pensiero. Grazie ancora. Veramente
  • angela  - informazioni
    buongiorno, sono italiana e sto sostituendo una badante per h24 ,con vitto e alloggio, una volta la settimana (l'assistita non è autosufficiente, la famiglia cucina per lei e me, porta il pannolone,) Vorrei sapere quanto dovrebbe essere al netto ed al lordo il mio compenso.
    grazie non vorrei essere sfruttata (già mi sento umiliata.... dall'anziana signora)
    GRAZIE ANCORA
  • Consulente  - Retribuzione di una giornata come badante
    Salve Angela,
    prende l'importo del livello mensile BSN e lo divide per 26 giorni. In questo modo ottiene la paga che dovrebbe avere al giorno.
  • Mara  - orario lavoro
    Buongiorno, si può assumere una colf part time per un totale di 10 ore settimanali?
    Grazie
  • Marianna
    Salve,gentil-mo consulente.ho bisogno di un aiuto.sono una badante,la mia storia e questa,per circa 2 anni ho lavorato come badante,in nero, dal 15 setembre ho fato la sanatoria i no ricevuto il permesso di sogiorno,liveli cs 25 ore settimanale,io lavoro con 800 euro lo stipendio +50 euro domenica,senta mangiare,la spesa devo fare dal miio stipendio,sono libera 3 ore al giorno,sulla busta paga il miio stipendiio e 937 cualcoza ho provato parlare con mio datatore di lavoro ,lui dice che non inporta nente di chuelo che schritto sulla busta paga,nou seamo stati dacordo cosi vorrei sapere il miio orario,giorni di lavoro,nu riesco a capire nente da loro .Cosa devo fare?Gratie mille.
  • Consulente  - Cedolino paga più alto di quanto riceve
    Salve Marianna,
    se il cedolino è più alto di quanto riceve lei non firmi i cedolini, anzi scriva sul cedolino che rilascia la somma che percepisce effetivamente.
    Le farà poi comodo quando lascerà il lavoro.
    Mi sorge un dbbio però. Chi paga i contributi INPS? Tutti il datore di lavoro?
  • Anonimo
    Salvi, sto lavorando come badante, volevo sapere se - fare paseggiata con la persona assistita, autosufficente, fare la spesa acompgnarla da dottoressa, acompagnarla in posta o da lavasecco o da paruchiera, si e considerato come lavori, prche i miei padroni dicono che questo non e un lavoro, lavoro solo questo che si fa fisicamente. Grazie.
  • Consulente  - Lavoro di accompagnamento rientra nel lavoro di ba
    Salve Anonimo,
    sia che la persona sia autosufficente che non la badante può essere considerata anche "dama di compagnia" di conseguenza accompagnare l'assistita a fare una passeggiata oppure dal parrucchiere o via dicendo, rientra nella sua attività perchè lei è pienamente responsabile dell'accompagnamento della persona assistita.
  • maria  - consiglio
    Salve di nuovo a chiederle consiglio, avrei "trovato" una donna che possa valere; l'assumerei per 3 volte alla settimana per 3/4 ore in regola ma non ha esperienza provata non ha libretto dovrei da quello che leggo metterla in categoria A giusto? all'ora è 4.41 + la tredicesima cos'altro debbo aggiungere.....ma leggo pure che con l'inps bisogna segnarla con almeno 20 ore :oops: ma non mi serve! allora come fare? sia gentile ho bisogno di essere aiutata con la donna ma pagare per ore che non deve mi sembra troppo, oppure non capisco tutto l'iter premetto è Italiana. Grazie ancora :D
  • Consulente  - Assunzione colf
    Salve Maria
    la colf può essere assunta anche per un'ora a asettimana.
    Quello che cambia è che superate le 24 ore settimanli si pagano meno contributi. Tutto qui.
    In ogni caso la tredicesima deve essere pagata a dicembre ed il TFR a fine rapporto di lavoro
  • penelope  - razzismo
    concordo, io ho fatto di tutto per aiutare la badante di mio padre ad ottenere il rinnovo del permesso di soggiorno, messa in regola con tutto quello che comporta, ho impiegato un mese per capire come dovevamo comportarci per le pratiche burocratiche. E poi lei, una volta "sistemata" ha visto bene di farci delle richieste contrarie ai patti iniziali.. queste straniere all'inizo non sanno niente,non sanno come fare, piangono su tutto, poi, non appena sono a posto coi documenti dicono che chiamano l'avvocato e ti minacciano!!! che amarezza!
  • Consulente  - Razzismo? Troppo spesso noi italiani siamo accusat
    Salve Penelope,
    malgrado fornisca un servizio equo per tutte le categorie, concordo con lei e sulla defiizione di razzismo.
    Da quando ho aperto questo sito ho avuto modo di leggere casi di colf/badanti sottopagate e minacciate in modo tale da non potersene andare via.
    Dall'altro lato ho letto di badanti e colf che si sono fatte licenziare dopo aver richiesto personalmente di essere pagate in nero (anche se perseguibile penalmente e non andrebbe fatto) e dopo essersene andate di propria spontanea volontà, far recapitare da un avvocato lettere per richiesta di ulteriori soldi.
    Io credo purtroppo che tutto il mondo è un paese.
    C'è gente buona e gente cattiva in ogni paese.
    Ma ciò che importa nella vita e che nessuno di noi che cerca di aiutare il prossimo con i propri mezzi a disposizione non si scoraggi mai, anche quando a volte riceve lettere da giudici di pace per aver ricevuto servizi gratuiti!
  • paola  - retribuzione
    Buon giorno,
    la mia domanda è la seguente: vorrei assumere una collaboratrice generica per 25 ore settimanali lavorative, la inquadrerei livello B ma le darei ospitalità con vitto e alloggio. Posso? Quanto le devo corrispondere mensilmente?
    Grazie molte.
  • Consulente  - Livelli minimi previsti dal livello B/2013
    Salve Paola
    considerare un rapporto di lavoro di 40 ore ee calcolare il part time su 25 ore. OVVERO FA 25/40 il risultato che avrà dovrà moltiplicarlo per il minimale previsto dal livello B.
    Può trovare i minimali retributivi può risalire su questo artiolo e sulla destra troverà tutti gli articoli sulle colf/badanti
  • nedelcu mihaela
    buongiorno.io ho lavorato come badante 2 anni 8 messi con vecchio,con alzahimer,senzza memoria e poi in ultimi 5 messi e diventato anche cecco.lanno portato via in recovero,mi hanno messo in disocupazione..come stipendiu,ce avvevo 1200.con contrato de 30 ore ha la settimana.la mia disocupazione e 360 eur.voglio sapere come mai?sono stata da sindacato,inps,unaltravola da patronato,ho fatto un saco di giri per recalcolo.nulla e rimasso tuto uguale.mi hanno detto che le contributi sono pagate molto basse.mi hanno pagato tutto,questa famiglia non ce nulla da dire,sono state bravissimi con me.la mia problema ce,perche devo prendere solo 360 eur di disocupazione?cosa devo fare,dove devo andare ancora?grazie 1000
  • Consulente  - Indennità di disoccupazione legata ai contributi v
    Salve Mihaela
    la sua disoccupazione dipende dai contributi che sono stati versati, ovvero un euro l'ora.
  • Agostino
    Buonasera vorrei se è possibile un'informazione ho preso una badante Romena che non ha voluto essere assicurata sin dall'inizio ( stipendio 800 euro mensili)dal 5 agosto al 10 settembre gli sono state concesse le ferie,adesso al rientro chiede le ferie pagate...come ci si deve comportare???Tengo presente che la sig.ra badante dice che andrà al sindacato a denunciare mia madre se non riceverà questi soldi,un'altra cosa la badante non ha nessuna qualifica....grazie!!!
  • Consulente  - Scotto che si paga non regolarizzando i rapporti d
    Se fossi in lei pagherei la colf e la manderei via.
    La prossima volta ne prenda una e la regolarizzi.
  • Alessandra  - Progetto "ritorno a casa"
    Buongiorno vorrei chiedervi delle informazioni relative al progetto "Ritorno a casa" nello specifico della regione
  • Consulente  - Non credo che sia questo lo spazio adatto.
    Salve Alessandra ponga il suo quesito nel Forum specificando nel dettaglio la sua domanda.
  • ella  - rata modello unico
    buongiorno vorrei chiedevi delle informazioni su modello unico, lavoro badante, ho fato modello unico pe 2012, ora pago le rate, ho pagato 3 rate, in 30 sett 2013 deve pagare la rata non ce lo soldi ora e de o paga peste una settimana cosa succede, grazie
  • Consulente  - Pagamento tasse in ritardo
    Quando le paga si faccia calcolare il ravvedimento operoso in modo da non pagare le sanzioni.
  • gica  - salve
    vorei prendere un lavoro come badante per una persoana con livelo cs convivente con 54 ore , quanto devo chedere come stipendio? grazie
  • Consulente  - Articolo sui minimi 2013
    Salve Gica,
    i livelli minimi dei redditi per badanti 54 ore, sono scritti nell'articolo presente sul sito che evidenzia i minimi del 2013.
  • MARIA  - badante in pensione
    Buongiorno, chiedo scusa, la mia badante rumena dice che non le interessano i contributi perchè è già titolare di pensione, ma io sono ugualmente preoccupata, non so in futuro a cosa potremmo andare incontro.
    La ringrazio per la risposta
  • Consulente  - Mancato pagamento contributi lavoro in nero
    Salve Maria,
    in ogni caso la badante può integrare la pensione con i contributi che riceverà. Consideri che se la persona si sente male a casa sua rischia il penale per lavoro in nero.
  • Anonimo  - ANONIM
    LAVORO COME BADANTE 24/24 PER UNA PERSONA AUTOSUFICIENTE UNICA PROBLEMA E LA SERA LO PORTO A GIOCARE LE CARTE DALLE 8E MEZZA FINO ALLE 12 DI NOTTE .COME SE PAGA CUESTO ORARIO?LE BADANTE DEVEI STARE CON OCHII APERTI DI LA7 E MEZZA FINO A 12 E MEZZA DI NOTTE?
  • Consulente  - Dipende dall'orario di svolgimento lavoro
    Salve Anonimo
    le ore in più, oltre le 10 ore giornaliere andrebbero pagate con lo straodinario
  • Anonimo
    buongiorno, desidererei chiedere per quale norma la provincia di bologna applica un valore convenzionale di vitto alloggio superiore a quello del CCNL. Le invio la pagina dove ho trovato il suddetto valore
    *******patronatosiasbologna.wordpress.com/2011/01/27/tabelle-dei-minim i-retributivi-2011/
    grazie Mario
  • Consulente  - Vitto ed alloggio anno 2013
    Questo lo deve chiedere a loro
  • Consulente  - Minimi nazionali
    Salve Anomino,
    non ha alcun obbligo di considerare la tabella indicata dal patronato di Bologna.
    Si riferisca ai minimali previsti dal CCNL 2013 Lavoro Domestico.
  • mario
    grazie. Mario
  • anonima  - buona sera
    salve vorrei sapere una cosa. mi ha contattato una signora, dovrei fare da dama di compagnia per sua mamma. dalle 8:30 alle 18:30 perchè la signora è autosufficente e dovrei solo prepararle il pranzo e farle prendere le medicine. a quanto ammonterebbe il mio stipendio mensile più o meno? la signora nn è molto propensa ad assumermi regolarmente e a me potrebbe anke andar bene vista la crisi che c'è giro. grazie mille e buona serata
  • Consulente  - Dama di compagnia
    Salve Anonima
    il livello potrebbe essere pari al livello AS che prevede uno stipendio di circa € 700,00
  • sisi  - i requisiti del datore di lavoro
    Gentile Consulente,vorrei sapere:una persona non autosufficente che percepisce pensione minima,non ha nessuna abitazione in proprietà e abita da sola presso casa,intestata a figlia essere considerata come datore di lavoro?Tutta sua vita gestiscono figli,mi hanno firmato contratto di soggiorno figli stessi,i figli mi pagavano retribuzione, invece come datore di lavoro è stato applicato nome della mamma anziana.Grazie.
  • Consulente  - Contratto intestato alla sig.ra BADATA
    Salve Sisi
    si è possibile intestare il contratto alla persona badata anche se non possiede nulla.
  • Anonimo
    FARVI I LAVORI VI PIACE MA SE SI PUO GRATIS E MEGLIO VERO'

  • elena  - senza assunzione
    sono stata a lavoro da mia sorella da settembre 2013 al 19 aprile 2014 non c'era orario mi occupavo della casa della cucina e della bambina di 12 anni compreso accompagnarla in auto a scuola e a piedi a un altra scuola, finanche portare l'auto a fare benzina e riparazioni dal meccanico. ho chiesto più volte di essere almeno assunta, ma non ha voluto, mi ha pagato 400,00 euro al mese .
    quali cose posso ottenere se mi rivolgo al sindacato, la paga è giusta?
  • elena  - senza assunzione
    ho dimenticato, vivevo e mangiavo lì.
  • Consulente  - Assunzione presso sorella
    Salve Elena,
    prima di rispondere al suo quesito, potrei sapere perchè viveva in casa di sua sorella?
  • elena  - senza assunzione
    per il periodo in cui ho lavorato, faceva parte della paga secondo i nostri accordi come anche che io consumassi tutti i pasti lì, adesso mi ha mandata via
  • Consulente  - Rispetto dei patti
    Salve Elena,
    se l'ha mandata via ci sarà una ragione che io purtroppo non conosco.
    Se si vuol "vendicare" può andare al patronato e chiedere i conteggi per il periodo in cui è stata lì. Ma mi sembra una vera e propria cattiveria.
  • elena  - senza patti
    lei ha un concetto di cattiveria davvero singolare, io non ho lavoro, diritti e ho praticamente lavorato gratis
    visto che l'accordo che voleva fare mia sorella era "non fare niente", come chiama lei tutto quello che c'era da fare in casa, in cambio di vitto e alloggio; adesso io sarei cattivissima visto che sono riuscita a farmi pagare quei pochi soldi.
  • Consulente  - Si rivolga ad un patronato e faccia vertenza
    In genere quando si accettano questi accordi cìè convenienza per entrambe le parti. Non si va a lavorare gratis tanto per. Sicuramente anche lei aveva un suo scopo.
    In ogni caso l'unica soluzione possibile è stata data. L'unica cosa da fare è recarsi presso un patronato raccontare tutta la sua storia, poi il patronato, con la sua approvazione procederà con la denuncia di sua sorella per sfruttamento di lavoro in nero con conseguenze penali, poi definirà il livello in cui inserire le mansioni che svolgeva per determinare il livello di retribuzione mensile, calcolare la differenza spettante in termini retributivi e poi procedere al calcolo dei contributi non versati.
    Far condannare sua SORELLA al pagamento dell'intera cifra e eventualmente farla condannare penalmente dando luogo ad una vertenza di lavoro porterà poi a delle conseguenze che si farà spiegare dal patronato stesso.
  • Daniela  - chiedo info
    Mi hanno chiesto di fare la badante da una signora ottantenne autosufficiente dalle 18 sera alle 9 per 3 gg a settimana
    Cosa devo chiedere come retribuzione ?
    Grazie
  • Consulente  - La retribuzione è variabile
    Salve Daniela
    la retribuzione varia da Regione a Regione e città e città.
    In ogni caso esiste il pagamento mensile della presenza notturna (presenza notturna significa che la persona che si assiste è autosufficente).
    Tale importo mensile per l'intera settimana è di € 645,00 circa. Si basi su quello.
  • nalli enzo
    Sono un 'uuomo di 62 anni ho perso il lavoro. Ho 16 anni di contributi vorrei lavorare come golf presso mia madre. Che e ' invalida. E ha già. Una badante. Mi hanno detto al Caf. Che potrebbe cosi. Versarmi i contenuto per avere cosi. Un giorno una pensione minima dato che io ero un artiggiano. Come posso fare grazie
  • nalli enzo
    Sono un 'uuomo di 62 anni ho perso il lavoro. Ho 16 anni di contributi vorrei lavorare come golf presso mia madre. Che e ' invalida. E ha già. Una badante. Mi hanno detto al Caf. Che potrebbe cosi. Versarmi i contenuto per avere cosi. Un giorno una pensione minima dato che io ero un artiggiano. Come posso fare grazie
  • Consulente  - Contributi Artigiano
    Salve Enzo,
    non vorrei dire una stupidaggine, ma credo che per avere la pensione minima siano sufficienti 15 anni di versamenti.
    In ogni caso può fare il collaboratore familiare.
  • Mary
    Buongiorno,
    Il livello AS è adeguato per le mansioni di colf (Livello A) e baby sitter per bimbi in fascia d'età 0-3?
    Non capisco se per la seconda mansione citata possa usarsi il livello AS o si debba invece utilizzare livello BS/CS.
    Grazie
  • Consulente  - Livello AS prende in considerazione più che assist
    Salve Mary
    la Baby Sitter in genere parte da un livello BS. Bisogna però considerare se i bambini sono autosufficenti o meno.
    In caso di mancata autosufficenza io consiglio in genere almeno un livello BS
  • Anonimo
    Grazie mille per la pronta e chiara risposta.
  • khadija
    Salve,io fascio la badante di livello CS di 40ore/settimana, la famiglia in cui lavoro hanno bisogno un altra per fare (dalle 9 alle 7 della mattina) .vorrei chiedere se io posso farlo, e quanto la busta mensile per la notte, grazie
  • Consulente  - Assistenza anche notturna
    Il suo livello base sarebbe
    CSN (CS + ASSISTERNZA NOTTURNA) 1.058,12
  • khadija
    se ho capito bene 1058€ sarebbe la busta totale di (giorno notte) ? :?: .grazie ancora
  • Consulente  - Paga base minima prevista dal contratto
    Salve Khadja
    questa è la paga minima lorda prevista dal contratto.
  • khadija
    :) :)
  • anna  - cat CS+presenza notturna
    se po aggiungere a un contratto cat CS di 40ore, un altro contratto presenza notturna cat C di 15ore,?E qaunto prende una badante convivente cat CS al mese compreso vitto e alloggio e quante giorni lavora alla settimana?grazie
  • Consulente  - No a due contratti diversi. E' contro la legge
    Salve Anna,
    non si possono fare 2 contratti diversi. Questo livello è stato definito di proposito per queste situazioni.
    I conteggi non li posso fare.
    Prenda il livello mensile della retribuzione CS e aggiunga la quota di vitto e alloggio moltiplicata per 26.
  • Mauro  - Livello BS o livello CS?
    Buongiorno,
    mia madre ha una limitata non autosufficenza. Per alcune cose ha bisogno di aiuto ma in genere fa tutto da sola.
    Devo fare un contratto CS o basta il BS?
    Vorrei una badante convivente che lavori alcune ore durante il giorno e sia in casa la notte in caso di bisogno.
    Grazie!

  • Consulente  - Livelli Bs e Cs sempre non autosufficenti
    Salve Mauro,
    Puó fare anche un Bs magari aggiunge la quota relativa alla presenza notturna.
  • Mauro  - Re: Livelli Bs e Cs sempre non autosufficenti
    Grazie della risposta, ma mi viene un dubbio di tipo "legale". Mi spiego meglio, mia madre ha un assegno di accompagno per una malattia neurologica importante, fortunatamente ben controllata dai medicinali. Nel caso di vertenza, avrebbe buon gioco a sostenere che l'inquadramento doveva essere di tipo CS?
  • Consulente  - Scelta del livello
    Se la retribuzione da erogare copre il livello CS le conviene fare il CS. In caso di eventuale vertenza in genere ci si ferma a livelli sindacali e non si intreccia con l'accompagno.
    Il problema potrebbe uscir fuori in caso di chiamata in giudizio, ma in questo caso, secondo, farebbe prima a pagare la badante che pagare un avvocato con relative spese processuali.
  • giovanni  - livello colf-Badante
    buon giorno un anno fa ho assunto per mio padre con una malattia progressiva di demenza senile iniziale un ragazzo e lo ho assunto come colf livello BS paga oraria 5.93€ assunto per 25 pero ne fa 20 ore NO CONVIVENTE.Adesso lui vorrebbe,essere assunto come badante-colf LIVELLO DS paga oraria 7,93€ anche perche a una qualifica come operatore socio sanitario. posso licenziarlo!!,potrebbe farmi una causa? a causa dei passaggi dei livelli,please aiuto grazie...
  • Consulente  - assunzione DS
    Per assunzione DS sono necessari dei livelli di specializzazioni documentati.
    Il suo "badante" ha questi documenti?
    Altra cosa lei può licenziare la persona non tanto perchè le chiede di passare di due livelli, ma perchè le chiede di aumentare la retribuzione e lei non è in grado di pagarlo.
  • Anonimo
    buona sera sono bernadette,ho bisogno di un chiarimento.volevamo prendere una badante a tempo pieno convivente per una coppia di anziane di cùi il marito é autonomo e la moglie no!...devo pagare doppia rittribuzione?grazie
  • Consulente  - Compenso a forfait
    Salve Bernadette,
    Certamente non potrà elargire la retribuzione base per una badante per persona non autosufficiente, tuttavia si può mettere d'accordo su una retribuzione a forfait
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.