RIDUZIONE DEL SECONDO ACCONTO IMPOSTE: NON SONO DA MODIFICARE LE DICHIARAZIONI INVIATE. Stampa
Venerdì 08 Novembre 2019 07:52

L'Assosoftware, nella giornata di ieri 7/11/2019, con la pubblicazione del suo comunicato, ha specificato che non dovranno essere variate e di conseguenza ripresentate le dichiarazioni dei redditi (Modello Unico) dei soggetti interessati alla rimodulazione degli acconti prevista dal D.L. 124/2019 art. 58.
Nel comunicato si legge, anche a conferma di quanto pubblicato sul quotidiano Italia Oggi lo scorso 26/10/2019, che potranno usufruire della rimodulazione tutti i soggetti IVA inclusi i forfetari che in un primo momento sembravano essere esclusi. La rimodulazione degli acconti riguarderà anche i soci di società con redditi prodotto  in forma associata o in regime di trasparenza fiscale. 
La riduzione degli acconti  riguarderà tutte le imposte.

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
Ultimo aggiornamento Venerdì 08 Novembre 2019 08:28