IMPORTANZA DELLA PIANIFICAZIONE FISCALE

La pressione fiscale nel I trimestre 2021 ha raggiunto circa il 43%, ovvero 24 miliardi in più rispetto alla media europea. Tale percentuale sale a circa il 52% se si considera l’evasione fiscale, Ma sapete cosa sia la pressione fiscale? 
Beh ve la spiego in poche parole. In pratica la pressione fiscale  indica la quantità di reddito prodotto che viene prelevato dallo Stato e/o Enti Locali sotto forma imposte tasse e contributi ed  è data dal  rapporto tra Imposte tasse e contributi da un lato e il reddito imponibile dall’altro. 
Tenere sotto controllo la pressione fiscale è quindi molto importante per tutti, comprese le imprese, anzi soprattutto le imprese! Come si può tener sotto controllo la pressione fiscale, se non addirittura ridurla? Uno degli strumenti da utilizzare è la pianificazione fiscale!
Ci sono tanti strumenti da utilizzare per ridurre le imposte pagate dalle aziende in modo del tutto legale. Anche gli stessi buoni pasto o buoni benzina permettono di ridurre le imposte se impiegati in azienda correttamente. Ma quello che è importante sapere è che questi strumenti non sono gli unici.
Una corretta pianificazione fiscale va studiata a tavolino con un consulente che, prima di formulare delle ipotesi, analizzi la struttura dell’azienda e le sue caratteristiche. Quindi non vi affidate a semplici letture su internet ma contattate chi ne sa più di voi!

Lascia un commento